Guarigioni Di Padre Pio Sindrome di Menière

Guarigioni Di Padre Pio Sindrome di Menière Guarigioni Attuali Di Padre Pio
 
Ciao seguo da tempo il sito e leggo le tante testimonianze sugli Angeli. Dopo un lungo periodo senza dare uno sguardo alle lettere e alle esperienze di tante persone, ecco che son spinto a scrivere, a comunicare,per necessità interiore, forte, dirompente, per disperazione!
 
Nella disperazione invoco il Mio Angelo, che mi sia d'aiuto a risolvere un problema angosciante. Forse non ci metto tutta la Fede, tutto il Cuore, tutta la mia forza dell'Anima! Non lo so! Ma so che ho disperato bisogno del Mio Angelo.
 
Voglio raccontarti una piccola e breve storia di vita vissuta, che mi ha toccato in prima e seconda persona. Cosa voglio dire? Sono molto attaccato al Santo Padre Pio, il quale mi ha ottenuto una Grazia, ma non per me, ma per la ex moglie (in quel tempo stavo ancora insieme a lei).
 
Si era ammalata improvvisamente della sindrome di Menière e fu ricoverata spesse volte in ospedale, mancando dal lavoro tante volte, perchè non era in grado di potersi sostenere in piedi. Ciò le provocava vomiti e vertigini in continuazione, malesseri che non smettevano di cessare. Io in quegli anni avevo cominciato a leggere alcuni stralci di vita del Santo Padre Pio e più approfondivo, più mi sentivo vicino a lui, fino a sentirne la sua presenza coi profumi che Egli emanava per opera Divina.
 
Lo pregai per non so quanto tempo, incessantemente, affinchè potesse concedermi la Grazia per la guarigione di mia moglie (allora). Credo che fosse la prima volta e il Santo Padre Pio mi venne in sogno una notte (una delle tante volte!!). Ricordo perfettamente che mi trovavo nella mia casa d'infanzia, nel salottino e seduto intorno ad un tavolo c'era Padre Pio, mia moglie di fianco e il nostro piccolo bambino (in quell'epoca pochi anni .. 5 o 6).
 
Ad un certo punto mi avvicinai al tavolo con un bicchiere d'acqua e una capsula giallo verde che stavo per porgere a mia moglie. Era la capsula che prendeva regolarmente per evitare i capogiri e i vomiti. Padre Pio senza guardarmi mi disse "dalla a me quella pastiglia! Dalla a me!". Gliela diedi senza proferire parola, insieme al bicchiere d'acqua. Ma il sogno s'interruppe.
 
Dopo quel sogno e nel brevissimo tempo di qualche settimana mia moglie non ebbe più nessun sintomo, nè ricovero, nè vomiti e vertigini!! Scomparvero all'improvviso, tanto che la cura la interruppe bruscamente! Padre Pio aveva accolto le mie suppliche, le mie preghiere!!! Una Grazia bellissima!!! In Eterno Grazie!!
 
Filippo
 
 
Guarigioni Di Padre Pio Sindrome di Menière Guarigioni Attuali Di Padre Pio
 
www.leparoledegliangeli.com
 

Stampa