Esperienze vicino alla morte

Esperienze vicino alla morte testimonianze

 

Esperienze vicino alla morte

 

Tutto è iniziato con un semplice ascesso in un dente molare, sono andato dal dentista che è intervenuto e mi ha dato la cura necessaria a far guarire l'infezione, poi mi ha mandato a casa; dopo essere tornato a casa ho perso molto sangue e dopo alcune ore sono andato in ospedale, al pronto soccorso; mi hanno visitato e rimandato a casa; sono svenuto nell'ascensore (in quel momento non è successo nulla di speciale) e ho ripreso conoscenza su una barella dopo che mi avevano messo dei punti, e decisero di trattenermi in osservazione durante il corso della notte.

 

Per puro caso, mi misero nella stessa stanza in cui ero nato dieci anni e mezzo prima. Una volta nella stanza, con mia madre e due mie zie, dovevo andare in bagno; mi sono alzato, mia madre voleva venire con me, ma io non volevo che lo facesse e sono entrato da solo. L'ultima cosa che ricordo è stato lo sforzo per afferrare la carta igienica, a quel punto sono svenuto.

 

All'improvviso mi sono visto fluttuare (non ho mai visto il mio corpo fisico), stupito, chiedendomi “Cos'è? dove sono?” … stavo fluttuando, senza un corpo, ma potevo ancora muovermi, in breve avevo un “io”; ho trascorso un po' di tempo sconcertato, era come un sogno ma ricordo ancora che era troppo reale per essere un sogno … poi all'improvviso mi sono ritrovato in una stanza, dove mia madre e una delle mie zie che all'epoca non era in ospedale, piangevano inconsolabili, sedute su poltrone color marrone, molto colorate … a questo punto, mi sono detto “Ahhh, questo significa che sono morto!” e ho iniziato a provare pace e benessere, emozioni indescrivibili a parole.

 

Poi mi sono visto passare attraverso un lungo e stretto passaggio, alla cui estremità ho trovato una porta con un pannello di vetro nella parte superiore, attraverso questo vetro ho potuto vedere una bara e questo mi ha fatto immediatamente pensare che fosse la mia bara. Dopo questa visione ho ripreso conoscenza, ero tra le braccia di mia zia mentre mi metteva sul letto e mia madre e l'altra zia uscivano sul terrazzo, piangendo spaventate.

 

Esperienze vicino alla morte testimonianze è il racconto di Carlo

 

 

 

Esperienze vicino alla morte testimonianze

 

Esperienze vicino alla morte

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa