Esiste la reincarnazione ?

Esiste la reincarnazione ? esperienze

 

Esiste la reincarnazione ?

 

Avevo 5 anni, è a quel tempo che ho avuto la mia esperienza di pre morte; vivevo in un appartamento con mia madre e i miei fratelli, mia madre combatteva contro la depressione e i medici le avevano dato delle capsule verdi e nere.

 

All'epoca mia madre ci nascondeva caramelle e ci regalava caramelle solo dopo cena, io la vedevo prendere le medicine in bagno e pensavo che stesse prendendo delle caramelle.

 

Quel giorno dopo aver preso le sue medicine, lasciò il bagno e si andò ad occupare di mio fratello e di mia sorella e io mi sono arrampicata in cima al lavandino, ho aperto l'armadietto dei medicinali, ho preso le sue pillole e ne ho ingoiate alcune.

 

Quando mia madre mi chiamò, corsi fuori dal bagno e tutto intorno a me divenne nero.

 

Non so cosa successe nel frattempo, sembra siano passate un paio di ore, mia madre non guidava e così chiamò mio padre al lavoro e fui portata all'ospedale.

 

Vi racconto quello che io vissi:

 

Stavo salendo una lunga scala dorata attraverso le nuvole, e stavo salendo molto, molto in alto e alla fine della scala c'era un uomo (per me era Dio) che mi ha incontrata; era di corporatura media con i capelli bianchi lunghi fino alle spalle, con una barba bianca lucida e aveva una veste bianca con fascia. Mi prese per mano e camminammo verso una panchina di marmo dove mi fece sedere in grembo. Mi sentivo molto debole e stanca per la lunga salita; mentre ero seduta sulle sue bambe mi sdraiò tra le sue braccia; dopo poco, mi alzai, gli toccai la barba con la mano destra e sentii il più immenso senso di amore e comprensione mai sperimentato, era la forma più pura di amore e comprensione, non c'è niente di simile su questa terra, mi sono sentita accettata con puro amore e fino a oggi questa emozione non mi ha mai lasciato.

 

Poi mi ha fatto alzare, mi ha preso per mano e ci siamo incamminati; siamo arrivati in una stanza di marmo bianco dove c'era uno schermo enorme e sullo schermo le immagini della mia vita stavano lampeggiando velocemente.

 

Poi sullo schermo vidi delle immagini di me che non ho più dimenticato … erano di una vita precedente. Vidi le immagini procedere dalla fine per poi tornare indietro, agli eventi precedenti. Vidi me stessa come un giovane uomo dai capelli biondi, ero morto in un incidente d’auto; procedendo all’indietro di quelle immagini vidi che stavo lasciando la mia casa, avevo una valigetta in mano, vicino alla mia casa c’era un lungo vialetto e le immagini mi mostrarono che stavo salutando mia moglie, mia figlia di circa due anni e mio figlio di circa quattro anni; dopo i baci e i saluti ero salito in macchina con la mia valigetta per andare al lavoro.

 

Dopo la visione di queste immagini della mia vita fui condotta in un'altra stanza di marmo dove c'era un enorme libro aperto su un tavolo di marmo.

 

La mia guida si sedette dietro il tavolo e con l'indice puntato nel libro, scrutò la pagina; la sua testa si sollevò e mi guardò e un'ondata di colpa mi travolse, nel prendere quelle pillole/caramelle avevo fatto qualcosa di molto, molto sbagliato, nessuno doveva giudicarmi, ma io mi sono giudicata e sapevo di aver sbagliato.

 

La mia guida mi parlò attraverso la mia mente e mi mostrò un'immagine attraverso una nuvola: mia madre morta al centro del pavimento con mio padre, mio fratello e mia sorella che piangevano attorno a lei. La guida mi disse che non era il mio momento per morire e che dovevo tornare per lei.

 

Dopo aver visto che le conseguenze del mio gesto erano quelle proiettate nella nuvola, sono scesa molto rapidamente e mi sono ritrovata nella stanza d'ospedale con medici e infermieri che intervenivano su di me. Avevo dei tubi di gomma nel naso ed ero legata. Sono stata in ospedale per due settimane.

 

E anche se a seguito di questa esperienza non guido la macchina, sono tornata con la sensazione di dover compiere una missione e di avere un impegno con mia madre e con la mia famiglia; questa esperienza mi ha reso molto compassionevole per i meno fortunati e sono tanto vicina ai miei familiari.

 

Quando ricordo queste emozioni intense che provai durante la mia esperienza piango e Lui mi manca sempre di più, mi manca la sua luce di accettazione e amore; non guido la macchina, come vi dicevo, ma non temo la morte

 

Esiste la reincarnazione ? esperienze è la testimonianza di Elena

 

 

 

Esiste la reincarnazione ? esperienze

 

Esiste la reincarnazione

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa