Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga Arenzano Genova

 

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga

 

Cara Sara leggendo le belle testimonianze degli affezionati come me del tuo sito ho pensato che potesse farti piacere sapere cosa è accaduto anche a me un paio di anni fa.

 

Era dicembre e insieme a mio marito decidiamo di trascorrere le vacanze natalizie in Liguria. Dopo vari consulti tra di noi, per mia ferma decisione (mio marito voleva andare a Imperia), optiamo per Arenzano, Genova, località a noi assolutamente sconosciuta. Così tramite agenzia affittiamo lì un appartamento.

 

Arrivato il giorno della partenza, carichiamo l’auto facendo attenzione a non dimenticare nulla di tutto quello che ci poteva essere utile al fine di trascorrere al meglio quella breve vacanza.

 

Durante il tragitto riflettevamo su ciò che era stato l’ultimo periodo della nostra vita ed eravamo molto tristi in quanto, come già ti ho raccontato precedentemente, i rapporti con nostro figlio non andavano per niente bene; di lì la decisione di allontanarci seppur per un breve periodo.

 

Nel frattempo cominciai a pensare se avevamo preso tutto con noi o avevamo dimenticato qualcosa e con grande rammarico mi lamentai con mio marito perchè non avevamo pensato di portare con noi (visto che tutto il presepe non era possibile), almeno il Gesù Bambino in modo che ci stesse vicino in quel Natale così anomalo a causa della mancanza di nostro figlio.

 

Insisto con mio marito affinchè torni indietro a prenderlo ma lui irremovibile mi chiede se sono impazzita dato che avevamo percorso già parecchi chilometri e per tranquillizzarmi mi dice. “Ma scusa vuoi che non troviamo un altro Gesù Bambino dove stiamo andando?“

 

Arrivati sul posto la signora dell’agenzia ci accompagna all’appartamento e prima che se ne vada le domando di indicarmi dove posso trovare la Chiesa più vicina a noi per andare a messa. Lei mi fa segno verso la finestra e mi dice: “Lo vede? quello è il Santuario di Gesù Bambino di Praga famosissimo e molto venerato in Arenzano“ ... incredibile! quello che mio marito mi aveva detto si era avverato nella maniera più stupefacente che potessi immaginare: il Gesù Bambino davanti a casa. Ci precipitiamo fuori, andiamo verso il sagrato e guarda anche tu lo spettacolo che ci troviamo davanti ...

 

Gesù Bambino di Praga Arenzano

 

Inutile dire che quello è stato il più bel Natale della mia vita ..... nonostante tutto.

 

Un forte abbraccio da Rosalba

 

 

Il Santuario Basilica del S. Bambino di Praga, Piazza S. Bambino n.1 Arenzano (Genova)

 

In questo ultimo secolo è notevolmente cresciuta la devozione nei confronti del Gesù Bambino di Praga, devozione che ebbe origine nel 1628, quando la principessa Polissena Lobkowitz di Praga offrì in dono ai Carmelitani Scalzi della chiesa arenzanese di Santa Maria della Vittoria una statua in cera abbigliata secondo la foggia spagnola del XVII secolo. Da allora il culto del piccolo re si diffuse nel mondo intero e nel 1904 venne eretto ad Arenzano il Santuario Basilica, che richiama moltissimi pellegrini da tutto il mondo, richiedenti una grazia. Al Santuario, arricchito da grandi sculture maioliche, si giunge salendo un ampia scalinata con antistante la colonna con la statua del Bambino Gesù. I colori dei marmi spaziano dal bianco crema al rosso di maremma, con vetrate istoriate, affreschi di pregio e le sculture maiolicate di Angelo Bianchi che rivestono le pareti interne. Il Santuario dispone, inoltre, di uno squisito giardino botanico, dove manda la sua sottile ombra una meridiana realizzata da Edoardo Alberto D'Albertis, nonché di un ricchissimo vivaio con esemplari africani e sudamericani. Altro vanto del Santuario è il Presepe Artistico Permanente, il più famoso presepe in ceramica della Liguria, magistralmente realizzato negli anni 1969-1970, dal maestro ceramista Eliseo Salino, di Albissola.

 

Il presepe, realizzato con oltre cento grandi statue in ceramica policroma di Albissola è allestito in un’ampia galleria artificiale, a forma di grotta, sotto il Santuario. Appena scesi i gradini, la vista della grotta ci colpisce con la grandezza dell’insieme e la suggestiva imitazione delle caverne naturali, ricche di stalagmiti e stalattiti dalle forme più strane e quando l’occhio si abitua alla tenue luminosità del luogo, ci si trova dinanzi ad un meraviglioso scenario presepistico.

 

Diversi gruppi scultorei posti lungo il percorso narrano gli episodi biblici. Le figurine riproducono la gente del popolo degli anni in cui operò l’artista. Il presepe, permanente, collocato nel sotterraneo del chiostro è visitabile accedendo dallo spiazzo della fontana.

 

Info: Tel. 010.912.73.86 Fax 010.912.42.18 Orario di apertura: 7.30/12.00 - 14.30/19.00

 

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga Arenzano Genova è la testimonianza di Rosalba

 

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga Arenzano Genova

 

Al Santuario Basilica del S. Bambino di Praga

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email