Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Crosta Lattea Il Corpo Riflette Un Disagio Spirituale Testimonianze

Crosta Lattea Il Corpo Riflette Un Disagio Spirituale Testimonianze
 
Stamattina ho avuto un altra conferma che se noi chiamiamo il Cielo sempre risponde.
 
L'ennesima bellissima conferma e molte volte mi chiedo come mai cosi tante conferme e prende sempre più piede l'idea in me di raccoglierle tutte e fare un libro.
 
Ora vi racconto l'ultimo avvenimento che mi e' capitato.
 
Da un po' di tempo, Cristina, una mia amica che fa catechismo con me (a dire la verità io sono solo la sua assistente) mostrava sulla testa una crosta di colore bianco.
 
Và dal medico, le da cortisone, creme, medicine, antibiotici, ecc., ma non succede nulla; questo per 3 mesi, cerca di seguire le cure che gli da ma senza nessun risultato.
 
Io intanto inizio a preoccuparmi, so’ per esperienza ormai che il corpo riflette sempre un disagio spirituale, una forzatura, emozioni represse, dolore represso anche, tutte queste cose, se non facciamo qualcosa, il corpo le ‘grida' (non vi dico che mal di testa che me’ venuto ieri appena mi hanno detto che oggi si veniva al lavoro ed avevano tolto il blocco dello straordinario, ce l'ho tuttora e non c'e’ pastiglia che tenga e' un mal di testa da ‘che nervosooooo’, che appunto ho concentrato lì, un esempio dei più semplici ma efficaci tanto per farvi capire).
 
Pensavo, pensavo, pensavo a Cristina, ma non mi arrivava nessuna illuminazione.
 
Lei intanto mi dice che era tornata dal medico che l'aveva mandata dal dermatologo il quale le ha ordinato subito di fare la biopsia (argh!!) e alcuni esami per capire di cosa si trattava.
 
Fa gli esami e passa qualche giorno.
 
Una notte mi sogno Cristina che sta spingendo verso di me un carrello della spesa (tipo quelli dell'Iper per intenderci) siamo su un viale e me la vedo venirmi incontro e a un certo punto sorridendo tira fuori dal carrello e mi mostra una confezione di latte (tipo quelle alte in cartone parmalat).
 
Mi sveglio quindi con questa immagine, l'ho sognata poche volte la mia amica, booo chissà cosa vorrà dire?
 
Poi in chat parlo con una mia amica speciale che e' davvero un' Angela (miticaaaaa) e le dico del sogno e mi dice:
 
‘Il latte e' l'infanzia quindi questa tua amica forse ha preso qualche decisione e vorrebbe tornare indietro‘
 
Poi le dico (già che ci sono) del problema ‘fisico’ di Cristina e lei mi dice ‘Ah ma allora il sogno e' chiaro, deve utilizzare i prodotti per la crosta lattea, quelli che si usano per i bambini’.
 
Uau penso tra me e me, ma guarda un po' ancora questi Angeli mi hanno aiutato a trovare la soluzione ,eh si perche’ io non c'entro, sono loro che mandano i messaggi giusti e le persone giuste che mi aiutano a interpretarli.
 
La domenica a messa, incontro un altra mia amica e anche se penso che mi prenderà per pazza le dico tutto quello che riguarda il sogno, il messaggio degli Angeli .. e lei mi guarda un po' cosi come per dire ‘ma te sei matta completa', però io, non sapendo nulla di crosta lattea le chiedo cosa e' che la fa passare e lei mi dice che ci vuole l'olio, tipo il Jhonson (toh guarda a caso alcune settimane prima avevo comprato le salviettine umidificate e c'era in regalo proprio quello! e non vi so spiegare, ma sapevo che sarebbe servito per qualcosa, me ne volevo liberare, io che me ne facevo? magari regalarlo a qualcuno, al moroso, alla zia, boh?, ma sapevo che sarebbe servito e lo tenevo li).
 
Poi fuori di messa incontro Cristina e le chiedo se sa qualcosa dell'esame, mi dice ‘Ancora no, sto con i dottori, dopo quest'esame credo che capiranno’.
 
Ok l'ascolto e rispetto ciò che pensa, ma il pomeriggio le porto l'olio Jhonson, so' che e' per lei e le chiedo se per caso il lavoro che fa le piace.
 
Mi dice ‘Sai prima stavo con i bambini all'asilo (penso, ecco il latte, l'infanzia) ora che sto con i ragazzi disabili e' più pesante ma va beh, magari cambierò se mi si presenta l'occasione, certo prima mi piaceva di più.
 
Beh fatto sta che (per concludere) arriva l'esito dell'esame e i medici non capiscono cosa ha! bello!, cosi ora e' ricoverata in ospedale, da ieri, l'hanno ricoverata subito per accertamenti.
 
Stamattina stavo facendo i mestieri, mi chiama dall'ospedale, (stavo giusto pensando in quel momento di chiamare a casa sua per saperne qualcosa) e mi dice ‘Licia, a catechismo domenica non credo di esserci, lo spero ma non so quanto ancora mi trattengono qui. Comunque volevo dirti, eh, per la crosta lattea hai azzeccato sai? Appena arrivata mi hanno messo su un olio che si usa per quella e hanno chiesto a mia madre se da piccola l'avevo fatta’.
 
Che dire?
 
Dico mitici Angeli, mitica Angela e sono felicissima per Cristina che non sia nulla di grave.
 
Tanta Luce, Licia
 
Titolo Crosta Lattea Il Corpo Riflette Un Disagio Spirituale Testimonianze
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli