Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Realtà degli Angeli Custodi Segni Santini Piume Contatto Esperienze della Realtà degli Angeli

 

Realtà degli Angeli Custodi Segni Santini Piume Contatto Esperienze della Realtà degli Angeli

 

Ho conosciuto il mio Angelo alla tenera eta’ di 39 anni, e il mio Angelo e’ appunto il trentanovesimo, secondo Haziel e il suo libro ‘Il nostro Angelo Custode’. Girando tra i banchi della libreria di una festa dell'Unita’, un'amica mi indica un libro e mi dice in tre secondi che una delle ragazze che vive con lei ultimamente prega l'Angelo Custode etc ..., non ho neanche ascoltato tutto per bene, l'ho comprato. Ho scoperto cosi' quello di cui ero certa: qualcuno stava con me, ogni ora della mia vita, ogni momento, in tutte le occasioni. Ho letto attentamente e ho conosciuto cosi' il nome del mio Angelo e l'ho potuto pronunciare con grande soddisfazione e conforto.

Premetto che lui mi aveva mandato dei messaggi da tempo che io non avevo saputo identificare: quasi 10 anni fa avevo trovato sulla porta della casa dove stavo allora, un ‘santino’ raffigurante un Angelo che proteggeva due fanciulli con dietro scritto a mano ‘L' Angelo Custode esiste, pregalo’, rimasi sorpresa ma non seppi dare a questa cosa un significato preciso, lo conservai.

Ancora poi, trovavo in casa, a porte chiuse, in scatole o nel portafoglio, piume rossastre piuttosto grandine che mi mettevano di buon umore e che sapevo venire da qualcuno ... aggiungo che ho perso la madre 15 anni fa e poi in un anno, nel 1995-96, mia sorella e mio padre.

Inoltre, quando studiavo, ho fatto chitarra classica al conservatorio, in tempi in cui non si parlava affatto di Angeli e le loro immagine erano recluse ai libri di storia dell'arte, ho sempre tenuto nella prima pagina della tecnica giornaliera, l'immagine deliziosa dell' angelino del Rosso Fiorentino che suona il liuto, mi ispirava sostegno, conforto, coraggio.

Ecco, queste sono le premesse ... poi ho stabilito un contatto con lui e le cose sono cambiate, adesso so quando mi parla che cosa dice e ci capiamo perfettamente ...

Ho avuto poco dopo la nostra conoscenza un bellissimo regalo: una notte, prima di addormentarmi, dopo averlo pregato ed essermi raccomandata per varie cose, ho sentito chiaramente due mani morbidissime e calde accarezzarmi il viso insieme, con una tenerezza che solo chi ti ama profondamente puo' avere ... non dimentichero' mai.

Anch'io sento il dovere di portare la testimonianza di questa splendida realta’ agli altri ed e’ per questo che scrivo la mia esperienza ed anche se forse non interessa a nessuno e puo' sembrare ridicolo agli scettici, e’ proprio per loro che voglio scendere nei dettagli circa i cambiamenti reali che la conoscenza dell' Angelo ha portato nella mia vita: sorvolo sui mille piccoli piaceri quotidiani che gentilmente mi fa solo perche’ glielo chiedo e parlo dei cambiamenti importanti. Pur essendo rimasta completamente sola, senza alcun parente stretto, non sono mai stata sposata, non ho figli, ho trovato la forza di ricominciare tutto da capo, ho incontrato l'uomo della mia vita che sembra ordinato su misura, comprensione, amore, attrazione, sintonia di gusti e caratteri, ho comprato una casa, ho progredito nel lavoro, ho migliorato il mio carattere, sono andata avanti, sono stata piu' creativa e concreta ... insomma ho dato il meglio di me e sono intenzionata a continuare perche’ la vita, e vi assicuro che la mia e’ stata dura, e’ davvero un'opera d'arte e bisogna crearla ogni giorno.

Come dice l'esortazione del mio Angelo: ‘.... nelle avversita’ volgi il tuo sguardo su di me e troverai il nord .....’

Infine aggiungo che il primo passo per la realizzazione dei sogni e’ il ‘desiderio’ , cioe’ desiderare qualcosa e’ gia’ renderne possibile la realizzazione, allora chiediamo, vogliamo, desideriamo .....’chiedi e ti verra’ dato...’

Lisetta

 

 

 

Realtà degli Angeli Custodi Segni Santini Piume Contatto Esperienze della Realtà degli Angeli

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli