Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Credere nella presenza dell'Angelo Custode Sensazioni dall'Angelo Custode Testimonianza

Credere nella presenza dell'Angelo Custode Sensazioni dall'Angelo Custode Testimonianza

 

Carissima Sara Luce noto con piacere che cerchi di mantenere più contatto di quanto immaginavo ... !

 

A questo punto mi sento io obbligato a raccontare la mia "intima" e personale esperienza angelica.

 

Premetto che non sono uno che crede alla Befana e la mia famiglia è praticamente atea. Da bambino non sono stato granchè negli studi e, causa la mia imbranataggine e per la poca voglia di studiare, ho rischiato di non riuscire a terminare il liceo scientifico ..... terminate le scuole, molti lavori saltuari.

 

Devo dire che fin da bambino ho sempre avuto l’impressione di una presenza vicina che ritenevo frutto della mia fantasia, ma che con il passare degli anni assumeva sempre più le sembianze di un personaggio che mi sta facendo da "Angelo Custode"... quando ne ha voglia !

 

Tredici anni fa sono caduto in una profonda depressione dove anche mia moglie temeva di perdermi da un giorno all'altro. È stato allora che ho avuto l'impressione per un attimo di essere gia morto e di non aver risolto niente; dovevo maggiormente credere a quelle che erano sensazioni e situazioni estreme del tipo "o la va o la spacca" !!!

 

Ho creduto, credo e crederò con tutte le mie forze; sono molto emozionando in questo momento ... e non credere che sia un tenero !!!

 

Le esperienze di vita hanno fatto di me un "duro", anche se della "materia" che rappresento ho il giusto delle considerazioni, e vaghe crisi depressive che mi hanno accompagnato fino ad oggi mi sono servite per sentire più vicino il "mondo dei miei amici".

 

Così oggi, a 42 anni, ripresi su "suggerimento" gli studi, sono un affermato libero professionista da alcuni anni, col riconoscimento da parte dei colleghi (!!), ho una bellissima famiglia (un bimbo di 12 anni ed una di 9) e una moglie d'oro.

 

Io non taccio la quasi (per me certa) GRAZIA DIVINA che caratterizza le scelte del mio operato ... confesso a voi che la mia unica paura è di aver vissuto un sogno e non avere più contatti con il mio Angelo da oggi al resto della mia vita ... ed allora morirei felice di raggiungere tanti "VERI AMICI".

 

Sono un ex miscredente e quindi so quanto sia più facile non credere piuttosto che credere, ma troppo spesso mi accorgo che non crede proprio gente che si dichiara credente e forse la "maschera" del credente uno se la crea per compiacere la religione di Stato.

 

Un abbraccio, Roberto

 

 

 

Credere nella presenza dell'Angelo Custode Sensazioni dall'Angelo Custode Testimonianza

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli