Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Le Anime Gemelle Incontro di Anime Progetti comuni di crescita

Le Anime Gemelle Incontro di Anime Progetti comuni di crescita
 
La testimonianza che vi presento oggi è tanto singolare quanto preziosa. Sappiamo dal Cielo che le Anime Gemelle sono Anime che prima di incarnarsi sulla terra stabiliscono in Cielo un incontro che avverrà sicuramente sulla terra per sviluppare un progetto comune. Poi si nasce e regna l’inconsapevolezza degli accordi presi ma …. vi lascio alle parole della testimonianza di Anna:
 
Cara Sara Luce, avrei bisogno da te di un consiglio/parere per una questione che ha radici molto lontane. La storia è lunga e complessa, ma proverò a fare una sintesi estrema.
 
1997 lavoro in un negozio ed accade un fatto stranissimo: entra un uomo accompagnato da una bambina sui 5/6 anni. L'uomo parla, chiede, compera. La bambina si tiene in disparte, completamente ignorata dall'uomo, mi guarda a lungo, ma non dice una parola, tanto che dopo un poco, dato che l'uomo insiste nel non considerare quella che io penso essere sua figlia mi rivolgo a lui chiedendogli: "è sua figlia?". Lui risponde :"Chi?" e io: "la bambina" e lui: "quale bambina?" Quindi capisco che lui non la vede, mi viene un accidente, mi volto di nuovo verso di lei, ma è sparita.
 
Nei giorni e mesi seguenti continuo a percepire una presenza accanto a me, molto calda ed energetica e mi persuado che "la bambina" mi sta accanto con costanza. Mi ritrovo a pensare che magari potrebbe essere una figlia che devo avere, ma sono single (e lo sono tutt'ora) e non ho alcuna prospettiva di avere figli. I mesi passano e la presenza è sempre più costante.
 
Dopo qualche mese mia cognata rimane incinta, improvvisamente la sensazione di presenza fortissima scompare del tutto. Spero che la creatura che mia cognata aspetta sia proprio lei, ormai mi sono molto affezionata alla bambina. Ma, nel 1998 nasce mio nipote, una maschio, quindi non può essere.
 
Gli anni passano e, anche se non ho mai scordato questa esperienza così singolare, ci penso sempre di meno.
 
Nel 2007 lavoro in un ufficio, arriva una nuova impiegata della mia stessa età. C'è subito una buona intesa e nasce una sincero rapporto di "colleganza/amicizia". La mia nuova collega ha due figli di cui una femmina che è nata nello stesso mese ed anno di mio nipote. Dopo qualche mese che ci conosciamo mi fa vedere una foto dei suoi figli. Con un colpo al cuore riconosco nella femmina la copia spiccicata della bimba che vidi tanti anni prima nel mio negozio. Rimango piuttosto sconvolta e ovviamente non dico nulla ad anima viva.
 
L'anno scorso la mia collega si è ammalata molto gravemente ed ora sta soffrendo le pene dell'inferno e non so se ce la farà. Io sono ovviamente tremendamente addolorata per questo ma anche totalmente attonita perchè mi pare evidente che tutto questo, la bambina, il nostro incontro etc.. non può essere un caso. Solo che non capisco cosa significa per me, per lei, per la bimba e ne sono molto angosciata e spaventata.
 
Non so con chi parlare di questo, perciò ti ho scritto. Leggendo il tuo sito ho trovato molte risposte bellissime e forse una risposta a questa vicenda arriverà col tempo. Se puoi dirmi cosa ne pensi ti sarò grata, ma se non ce la fai ti sarò grata lo stesso anche solo per l'opportunità di sfogarmi con questa mail. grazie, un caro saluto.
 
Anna
 
Titolo Le Anime Gemelle Incontro di Anime Progetti comuni di crescita
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli