Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Esperienze vissute con gli Angeli La risposta dell'Angelo Custode

Esperienze vissute con gli Angeli La risposta dell'Angelo Custode
 
Ciao Sara Luce!!! Eccomi di nuovo, ma questa volta vorrei parlarti di una piccola coincidenza.
 
Soffro di emicrania con aura da diversi anni ormai, i farmaci alleviano leggermente i sintomi, ma questo non impedisce che si presentino gli attacchi quanto meno te lo aspetti.
 
Per me è diventato un incubo, come fai quando lavori o sei con gli altri a nascondere il fastidio quando praticamente vedi solo da un occhio e ti prende la nausea?
 
Mi è successo purtroppo quando lavoravo in ufficio e mi hanno dovuto portare a casa di peso.
 
Quando faccio la spesa spesso perchè le luci al neon mi scatenano gli attacchi.
 
Vivere con l'incubo che si presentino gli attacchi è tremendo, quando succede mi viene da piangere per l'avvilimento.
 
Ora sto lavorando come baby sitter e ogni volta ho il terrore che mi si ripresentino quando sono con la bimba.
 
Ho chiesto al mio Angelo Custode, che non so chi sia ne come si chiama, di aiutarmi e fare in modo che gli attacchi non si ripresentino mai più e sembra che mi stia dando ascolto.
 
La cosa che mi ha commosso è che ieri ero a letto con un libro nelle mani ma pensavo all'emicrania e al fatto se fosse il caso di fare o meno un ulteriore esame, tra l'altro questi esami costano ed io non navigo nell'oro, ho chiesto all'Angelo se potevo rimanere serena ed evitare l'esame oppure fosse il caso di prenotarlo, ero molto in ansia.
 
Bene, avevo il libro aperto e l'occhio mi è caduto su una frase: "Stavo bene. Erano i primi sintomi della serenità"
 
Cosa ne pensi? E' la risposta dell'Angelo? Io credo di sì, ma allo stesso tempo non voglio illudermi.
 
Ciao Sara Luce
 
Baci, Giusy
 
Titolo Esperienze vissute con gli Angeli La risposta dell'Angelo Custode
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli