Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Ce La Puoi Fare Non Mollare Insegnamenti Dal Cielo

Ce la puoi fare non mollare insegnamenti dal Cielo

 

Cara Sara Luce, l'anno scorso ho avuto il dono bellissimo di scoprire il tuo sito e per questo ti devo un GRAZIE ENORME, perché la lettura delle numerose testimonianze mi ha aiutato e mi aiuta tuttora tantissimo.

 

In queste rigide sere d'inverno mi capita spesso di ripensare a quella voce, ma ... una cosa per volta ...

 

Tra dicembre 2013 e gennaio 2014 passai un periodo psicologicamente molto pesante e arrivai più volte a toccare il fondo; la mia famiglia era preoccupata per me, ma io cercavo, come potevo, di nascondere la mia sofferenza e mi tenevo tutto dentro. Avevo paura di non farcela, di non vedere più la luce, mi sentivo incapace di reggere quel fardello, per me enorme.

 

Ricordo che dormivo 3/4 ore a notte, mi alzavo di soprassalto con il cuore in gola e mi sentivo subito pervadere da un senso di paura. Ricordo in particolare che una sera andai a letto, pregai Dio e gli Angeli affinché mi aiutassero a ritrovare un po di serenità e mi addormentai piangendo.

 

Sognai di essere al piano superiore di una casa; li con me c'erano, oltre ad un uomo e ad una donna, a cui non ho rivolto la parola, mia mamma ed una signora anziana (ad oggi direi sull'ottantina d'anni). La signora era seduta a terra con la schiena appoggiata al muro; la guardai e notai che aveva i capelli bianchi e gli occhi di un colore azzurro chiaro. Mi chiedeva esplicitamente di aiutarla ad alzarsi da li, vedevo che aveva fiducia in me e mi incoraggiava a farlo con le mie sole forze; la presi da sotto le braccia e mi feci forza, sentivo di reggere tutto il suo peso mentre lei mi ripeteva di non mollare ... alla fine ero riuscita a sollevarla e dentro di me mi ripetevo "Vedi, ce la puoi fare!". In quel momento mi svegliai e mi resi conto di ciò che avevo sognato, dopodiché mi rigirai e caddi in uno stato paragonabile al dormiveglia; era tutto buio, vedevo una palla di fuoco avvicinarsi verso me e sentivo come un calore che bruciava dentro il petto, come se stessi prendendo fuoco ... ricordo che muovevo il braccio destro in un modo strano ed ancora oggi non so spiegarmelo. Nello stesso tempo udii un voce maschile, limpida e nitida, che mi disse: "Tutto andrà bene".

 

Non dimenticherò mai quella frase, non so se fu Dio o un Angelo a pronunciarla, ma in quei giorni cominciai a stare sempre meglio e ... TUTTO ANDÒ BENE! Inoltre solamente qualche giorno dopo capii che l'anziana donna dagli occhi celesti che avevo aiutato nel sogno era la mia nonna materna, morta quando io avevo solamente 3 anni. Piano piano tutto si risolse nel migliore dei modi e per questo, alle 11 di sera, ti sto scrivendo questa mail, con la speranza che questa mia esperienza possa risollevare l'anima di chi ha tanta tristezza nel cuore.

 

Ti ringrazio in anticipo per il tempo che dedicherai a questa mia lunga testimonianza e spero di non averti annoiata!!

 

Un bacio e un abbraccio forte,

 

Ce La Puoi Fare Non Mollare Insegnamenti Dal Cielo è la testimonianza di Ylenia

 

Ce La Puoi Fare Non Mollare Insegnamenti Dal Cielo

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli