Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

I Sogni Mandati Dai Nostri Defunti Messaggi E Abbracci

I sogni mandati dai nostri defunti messaggi e abbracci

 

Ciao carissima Sara ... se permetti e se hai voglia di leggere vorrei raccontarti due sogni miei e uno di mio marito, tutti al riguardo dei nostri genitori defunti.

 

Sono sogni che io SO essere particolari perché lo sento .... spero messaggi ...

 

Il primo riguarda mio papà.

 

Mancò improvvisamente una sera di maggio del 1992 ... e ci lasciò mia madre disperata .... io sapevo che mia mamma mi avrebbe fatta tribolare perché era una brava persona ma non voleva essere assistita (ancora non sapevo che aveva l'Alzheimer .. a quei tempi non si parlava quasi per nulla di questa malattia!).

 

Così iniziammo con mio fratello il nostro calvario .... mi faceva tribolare come un cane: non voleva che le facessi nulla, non voleva lavarsi mai! Buttavo la roba sporca giù dalla finestra perché non vedesse che me la portavo a casa mia per lavarla, solo per fare un esempio.

 

Ora non voglio parlare male di lei perché non c'è più e non è bello ... ma c'era da impazzire a volte.

 

Il sogno ... il sogno fu una cosa molto breve, io lo ritengo un messaggio di mio papà che tanto ci aveva amati tutti quanti.

 

Sognai che eravamo in cucina, io ero sulla porta della cameretta dove dormivo da mia mamma e mia mamma vicino ai fornelli a gas ... mio papà era in mezzo e ci disse in dialetto: "VI PENSO SEMPRE". Per me è stato un messaggio d'amore non un semplice sogno.

 

Il secondo sogno riguarda mio suocero.

 

Anche lui morì quasi improvvisamente a seguito di una malattia cardiaca.

 

Io a quel tempo avevo già letto qualche cosa delle esperienze di pre morte ed una volta gli chiesi, come casualmente, se durante uno dei suoi ricoveri (con più di un arresto cardiaco) aveva "sognato" qualche cosa .. lui capì cosa volevo dire e mi chiese se mi riferivo a quelle esperienze e mi rispose seccamente che non aveva visto proprio nulla e che non esisteva ne Dio ne altro. Tacqui.

 

Dopo parecchi mesi lo sognai in modo nitidissimo ... mi emozionai nel vederlo e gli dissi nel sogno "Ah sei qui! E' arrivato anche zio Teodoro allora eh? E Vera ... stai con mamma ...(mia suocera) e lui mi dette una risposta netta: NON E' COME TU PENSI.

 

Cosa pensavo io? Che anche se era un bestemmiatore e un ateo convinto era stato però un buon padre, un buon marito, una brava persona e che poteva essere anche lui in paradiso.

 

Mi sa che mi sono sbagliata .... forse Dio non accetta chi l'ha sempre rifiutato ... non so ... ma mi ci è voluto tanto per dare questo significato.

 

Il terzo sogno lo fece mio marito.

 

Devi sapere cara Sara che il mio avvicinamento a Dio dopo queste letture aveva portato anche mio marito a fare un passo verso la chiesa e Dio.

 

Detto ciò ... nel 98 rifacemmo parte del nostro piccolo alloggio ... a lavori ultimati io e mio marito stavamo guardando il lavoro ammirati e contenti e mio marito mi disse: COME SAREBBE CONTENTA MIA MAMMA SE VEDESSE ... perché era un vecchio alloggio lasciatoci da sua madre.

 

Qualche giorno dopo mi disse: sai ho sognato mia mamma (era un sogno particolare anche perché mio marito non sogna mai!)

 

Ed io gli chiesi: e allora? Com'era il sogno ... e lui mi disse: ma era qui e ci siamo guardati e ci siamo detti "E' tanto che non ci vediamo eh? E ci siamo abbracciati!"

 

Mia suocera era morta 15 anni prima circa e credo che sia venuta a salutare mio marito, suo amatissimo figlio.

 

Sono stata lunga vero?! Ma sono i sogni di una vita ....

 

Tutti gli altri sogni che ho fatto o che faccio non hanno mai avuto nessun valore di nessun tipo.

 

Spero di non averti annoiata ... e qui per ora finisco le mie piccole esperienze "spirituali" se così vogliamo chiamarle!

 

Un abbraccione

 

I Sogni Mandati Dai Nostri Defunti Messaggi E Abbracci è la testimonianza di Elena

 

I Sogni Mandati Dai Nostri Defunti Messaggi E Abbracci

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli