Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

La Crescita Spirituale E Le Rivelazioni Di Un Angelo Custode

La crescita spirituale e le rivelazioni di un Angelo Custode

 

Cara Sara, ti ho scritto qualche tempo fa e mi sono unita al gruppo di Catania pregando il martedì sera.

 

Ho cercato di aprire un dialogo con il mio Angelo Custode e finalmente dopo tante richieste ho avuto un segno inequivocabile della sua presenza e del suo amore. Credo che si sia rivelato a me in un modo insolito, sottile e intelligente.

 

Pregavo per la mia crescita spirituale e cercavo un libro che mi potesse aiutare, quello giusto. Ho visto nella sezione dei Reminders di un sito di libri ma ho trovato solo pochi testi e non ero neppure convinta. Ho rimandato l'ordine al giorno seguente.

 

Giovedì notte ho fatto uno strano sogno, un po' inquietante a dire il vero, ma che alla fine si è rivelato un indizio molto significativo. Ho sognato di dormire in un letto matrimoniale durante una gita insieme alla mia collega insegnante di francese e, sogno nel sogno, io le ho raccontato di aver sognato quello di cui lei mi stava parlando nello stesso momento: Bossetti, il presunto assassino di Yara, si trovava in provincia di Frosinone. Mentre ci confrontavamo su questa coincidenza di pensiero, mi sono vista vicino al letto la figura di quell'uomo e mi sono svegliata di colpo con il cuore che batteva forte. Una parola però mi echeggiava ripetutamente nella mente: BOSSUET, cioè, poi ho pensato, Bossetti in francese (come la materia insegnata dalla mia collega).

 

La mattina appena sveglia ho inserito il nome su google e ho trovato che si tratta di un vescovo teologo francese nato il 27 settembre (lo stesso giorno del compleanno del mio secondo figlio) del 1627. Fin qui già si trattava di una sorpresa ... ma quando ho aggiunto la parola "ANGELI" al suo nome sono rimasta meravigliata ... egli è l'autore di un "DISCORSO SUGLI ANGELI CUSTODI", che io ho provveduto subito ad ordinare la mattina stessa e che non si trovava nelle scarna lista dei reminders che avevo consultato il giorno prima in quanto è un libro ancora in catalogo.

 

Il libro mi è arrivato il giorno dopo, cioè ieri, con una velocità straordinaria ed ho cominciato a leggerlo ...

 

Non è finita qui ... un mesetto prima che facessi questo sogno, provavo a parlare con il mio Angelo Custode pensando al suo possibile nome .. mi è venuto in mente ISMAELE, poi ho controllato sulla Bibbia e ho visto di chi si trattava ma non ho approfondito le ricerche, pensando che fosse una mia fantasia.

 

Nella prima pagina del libro che ho acquistato, nell'introduzione scritta da un autore italiano, tra le prime quattro righe trovo il nome di ISMAELE di cui Agar, serva di Sara, era incinta. L'annunciazione avviene tramite un angelo ...

 

Sono stata felicissima nel trovare conferma, poi però, quando ieri sera, prima di andare a dormire, mi sono appuntata su un foglio il sogno che avevo fatto per aprire  una sorta di diario con il mio Angelo, mentre ho scritto le parole Bossetti e assassino mi è venuta una strana inquietudine anche alla luce di qualche passo del libro appena acquistato che mi è ritornato in mente, scritto dall'autore dell'introduzione. Questi passi che riprendono alcune considerazioni di S. Bernardo mi inquietano quando parlano oltre che di Angeli fedeli a Dio anche di demoni ed Angeli ribelli e del fatto che l'uomo è continuamente tentato da essi e al tempo stesso sostenuto dagli Angeli di Dio.

 

Lì ho avuto paura ... ed è una paura che mi ha sempre accompagnato quando ero più ragazza forse anche per i racconti o per qualche film che ho visto.

 

Mi sono sentita in colpa verso il mio Angelo Custode perché una parte della mia felicità si è trasformata in tristezza ... non voglio credere che esistano creature malvagie e penso che Dio voglia che tutti si salvino, anche quelli che per il momento hanno scelto il male.

 

Che cosa ne pensi di questa esperienza?

 

Ora devo ancora finire di leggere l'introduzione che in realtà occupa la maggior parte del libretto e poi il Discorso di Bossuet ...

 

Dopo pochi giorni Simona mi ha scritto queste parole: Grazie Sara per la risposta e grazie al tuo Angelo Samuele! Ho finito ora il libro e la seconda parte, quella scritta da Bossuet, mi è parsa molto illuminante, la crescita spirituale procede. L'introduzione invece è servita per una conferma del nome Ismaele che io mi sentivo di attribuire al mio dolce Angelo ...

 

Un abbraccio

 

La Crescita Spirituale E Le Rivelazioni Di Un Angelo Custode è la testimonianza di Simona

 

La Crescita Spirituale E Le Rivelazioni Di Un Angelo Custode

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli