Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Una Lettera Mandata Da Un Angelo Per Aiutarmi

Una lettera mandata da un Angelo per aiutarmi

 

Carissima Sara Luce, ti avevo scritto quasi un anno fa dopo la morte della mia mamma e mi avevi risposto che il profumo che sentivo, a volte lo sento tuttora, era lei ed era il profumo del Paradiso.

 

Da allora seguo il tuo sito con passione, lavoro tutto il giorno ma appena posso, anche nella pausa pranzo leggo le testimonianze angeliche e adesso vorrei parlarti un pochino di me. Puoi fare di questa testimonianza quello che meglio credi. Se può essere di aiuto, beh decidi tu.

 

Mi sono sposata da giovane, più di 30 anni fa, ma il matrimonio non è durato neanche un anno, visto che mi ero ammalata di esaurimento nervoso. Abbiamo avuto l'annullamento dalla Sacra Rota per mia incapacità di intendere e volere, mentre io l'avevo chiesto perché il matrimonio non era stato "consumato". Sono guarita dopo tanti anni grazie ai dottori e ai miei familiari che mi sono stati vicinissimo. Ho avuto diverse storie, ma che a breve finivano.

 

A 40 anni, 14 anni fa, ho conosciuto un uomo che mi ha fatto perdere completamente la testa. Un colpo di fulmine, io pensavo da entrambe le parti, ma c'era un problema: era sposato. Di colpo i miei valori non esistevano più ero un'altra persona e i miei genitori sempre più disperati. Una sera ero in camera mia, sola e triste, mi metto a leggere un giornale e leggo la lettera di una figlia disperata perché non sapeva cosa fare. Era diventata l'amante di un uomo sposato e aveva scoperto che lui non era innamorato come diceva di essere, non avrebbe cambiato niente per lei; era disperata aveva mandato all'aria tutti i suoi valori ed era straziata perché aveva capito quanto male aveva fatto.

 

Adesso io sono certa che quella lettera me l'ha inviata un Angelo per aiutarmi, ma a quel tempo non ci pensavo, non pensavo a niente, solo a me stessa. Diventai l'amante di quell'uomo, fui scaricata puntualmente appena conobbe un'altra ragazza ed io diventai disperata come quella ragazza della lettera.

 

Piano, piano mi risollevai anche da questa storia.

 

Chiesi scusa a Dio di tutto quello che avevo fatto e lo sto chiedendo tuttora, perché me ne vergogno profondamente e so di non avere scusanti. Mi sono confessata. E un giorno un Angelo mi ha fatto conoscere l'uomo che è diventato mio marito. L'uomo più buono del mondo e non lo dico solo io. Dovresti conoscerlo!

 

Scusa se mi sono dilungata tanto in questa lettera, ma volevo dare qualcosa di me e mi piacerebbe tanto conoscerti. Mi sono dimenticata una cosa: un giorno ero nel bagno dell'ufficio, all'epoca avevo i capelli cortissimi. Qualcuno me li ha toccati e spostati. Non ho avuto paura e avevo pensato ai miei nonni, chissà?

 

Un abbraccio a te Sara Luce e saluta anche le splendide persone che ti scrivono. Ci sono testimonianze che mi fanno piangere e venire la pelle d'oca. Anche quando leggo dei passi del Vangelo mi viene la pelle d'oca e un mio Don mi disse che era lo Spirito Santo. Credo proprio di sì.

 

Ciao

 

Spero di conoscere presto il mio Angelo. Ho tante cose da dirgli.

 

Una Lettera Mandata Da Un Angelo Per Aiutarmi è il racconto di Federica

 

Una Lettera Mandata Da Un Angelo Per Aiutarmi

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli