Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Dio cerca ognuno di noi testimonianze

Dio cerca ognuno di noi testimonianze

 

Dio cerca ognuno di noi testimonianze

 

Cara Sara Luce, è con profonda gioia che condivido questa mia esperienza. So per certo che non sarà questo racconto a convincere gli scettici. E lo so perché sono stata a lungo scettica io stessa, e gli scettici per principio non considerano gli aneddoti come prova di alcunché.

 

Diciamo che con questo presupposto il mio percorso di ricerca e di riavvicinamento a Dio è stato abbastanza lungo (almeno una decina d'anni) e complesso. Tuttavia, adesso so che Dio cerca ognuno di noi, indipendentemente dalla nostra fede, dalle nostre credenze, dalle nostre azioni. Non smette mai di farlo.

 

Ti scrivo dunque per incoraggiare quanti si sentono abbandonati da Dio a cercarlo, anche tramite il proprio Angelo Custode.

 

Solo qualche giorno fa, prima di addormentarmi, sono stata presa dallo sconforto. I pensieri che mi passavano per la testa erano del tipo: "Possibile mai, che con tutte le cose che so fare, mi blocco di fronte a cavolate? (Non era proprio questo il termine, ma il senso sì) Perché mi tiro la zappa sui piedi da sola? Perché ho fatto queste cose? Perché agisco così? ecc. ecc. ... ad un certo punto mi viene in mente una preghierina che non recitavo da taaaaanto tempo. Una preghierina che inizia così:-"Angelo di Dio, che sei il mio Custode ..." La ripeto nella mia mente, mi rassereno e mi addormento pacificamente. Il sonno è profondo, senza sogni, o, più precisamente senza alcun ricordo di essi ...

 

Ore 6.10 del mattino. Mia sorella impavida, apre la porta della mia stanza, affrontando il rischio concreto di essere presa a parolacce da me. Mia sorella: "Chiara, ti devo dire una cosa importante ..." Io: "Mmmgh ... cosa?" Mia sorella: "Ho parlato con il tuo Angelo Custode, mi ha detto di darti un messaggio ..." Sgrano gli occhi, di colpo sono lucida e esclamo con uno stupore che stupisce mia sorella "Noooo, non è possibile, non ci credo". Ma il tono è chiaramente di chi ci crede perfettamente.

 

La guardo con aria interrogativa e lei aggiunge: "Mi ha detto di dirti che devi sempre credere in te stessa e nelle cose che fai, e che se qualcuno ti vuole convincere di qualcosa a cui tu non credi, non devi vacillare". Rimango semplicemente sbalordita. Il cuore mi si riempe di gioia.

 

Salto giù dal letto e tempesto mia sorella di domande. Mi racconta che ha sognato che un mio parente defunto, chiamiamolo Marco, arriva tutto trafelato nel salotto di casa e la saluta. Nel sogno lei gli dice: "Ma tu non sei Marco". Allora lui sorride e cambia aspetto. Le riferisce il messaggio per me e se lo fa ripetere da lei più volte, per assicurarsi che lo abbia capito. Lei fa come dice. Le fa vedere me al lavoro che discuto con qualcuno che mi vuole convincere di qualcosa che io penso sia sbagliato (non dal punto di vista etico, ché lì non ci sarebbe trippa per gatti e nessun intervento angelico occorrerebbe, ma proprio da un punto di vista pratico).

 

Lui sorride,si sfrega le mani ed esclama: "Bene, bene, adesso so che andrà tutto bene per il 2 Ottobre ...". Pensiamo a cosa potrebbe succedere il 2 Ottobre. Guardo il calendario, la cosa non ci suggerisce nulla. Allora cerco su Internet i Santi che si festeggiano, giusto per curiosità. Rimango di nuovo sbalordita nel vedere che la Chiesa festeggia gli Angeli Custodi. Forse per chi legge la cosa è scontata, ma né io né mia sorella siamo cattoliche praticanti, nessuna di noi due lo sapeva!

 

Il mio Angelo mi ha aiutato a riprendere un progetto che volevo abbandonare perché veniva ostacolato da altre persone. Ora ho molta più fiducia in me stessa e spero che questa mia esperienza possa essere utile ad altri. So che è difficile da credere, e per questo vi invito non a credere, ma a sperimentare. Cercate una forma di dialogo con il vostro Angelo Custode, il vostro Angelo risponderà.

 

Grazie mille e pace a voi.

 

Dio cerca ognuno di noi testimonianze è il racconto di Chiara

 

 

 

Dio cerca ognuno di noi testimonianze

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email