Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Angeli in terra dopo il tentativo di violenza

Angeli in terra dopo il tentativo di violenza sessuale

 

Angeli in terra dopo il tentativo di violenza

 

Avevo circa14/15anni, parlo degli anni70/80

 

In quegli anni si andava in discoteca di pomeriggio per gli adolescenti, fino alle sette di sera ed io come molti andavo in una discoteca non molto lontana da casa ma abbastanza da prendere i mezzi. Era estate e faceva buio tardi.

 

Una mia amica mi disse che due amici suoi ci avrebbero portate a casa e che li conosceva bene per cui non dovevo preoccuparmi e che avevano la moto .... ero ingenua appunto, non ho pensato molto ed ho accettato.

 

I due hanno fatto finta di perdersi ed hanno preso vie diverse ed io mi sono ritrovata con uno sconosciuto in moto e per una strada che non conoscevo e andava fuori città.

 

Qui faccio difficoltà a raccontare ...

 

Il tipo ha fatto finta di avere problemi con la moto, si è fermato bordo un canneto e mi ha trascinata in mezzo a quelle canne. Non so chi mi ha dato la forza di reagire, non come uno può pensare, ma mentalmente. Credo di essere diventata rigida come il marmo perché il farabutto non riusciva neanche a muovermi, ad alzarmi un braccio, lo fissavo e basta con una freddezza ed ero così rigida e pesante. Credo si sia spaventato perché ha desistito, è salito in moto e mi ha lasciata lontana da casa, si stava facendo buio ...

 

Io non mi perdo mai d'animo ed ho iniziato a camminare per la strada statale che ho trovato, per chi è di Roma dico che era la via Aurelia, una statale tipo super strada ... pericolosa.

 

Mi tenevo Il vestito che mi aveva rotto cercando di togliermelo e mentre camminavo piangevo .... dopo poco una macchina si è fermata, quattro ragazzi dentro. Uno si è sporto dal finestrino e mi ha detto di andare con loro ... io li ho mandati a quel paese, mi mancavano solo altri guai ... ma mi ha chiamata per nome "Maya" ha detto "siamo noi ... vieni ti portiamo a casa ...."

 

Mi hanno portato in un bar, hanno chiamato mia madre al telefono ma io non gli avevo dato il numero ... loro sapevano tutto, perfino il mio numero di telefono ma io non li conoscevo. Per rassicurarmi hanno detto che avevamo amici comuni ... ma non era vero.

 

Nessuno li conosceva.

 

Mia madre era la tipica madre del periodo ... a casa alle sette altrimenti erano guai seri. Invece al telefono si rassicurò come fosse ovvio ... e non parlò neanche con me, ma solo con uno di loro, un tipo che non conosceva ... bo!

 

Dopo avermi fatto bere una camomilla e fatta calmare mi hanno portato sotto casa. Sapevano dove vivevo ma io non gli avevo detto nulla ... mi hanno detto di stare attenta la prossima volta, un buffetto, un sorriso e se ne sono andati. Non ho mai saputo chi fossero.

 

A casa mia madre era tranquilla, non mi chiese neanche come mai avevo il vestito rotto e perché avessi fatto tardi. Strano davvero. Io non le raccontato mai nulla perché a parte che volevo dimenticare, mi vergognavo tantissimo. Per superare la cosa sono stata aiutata tantissimo dalla mia professoressa di liceo che ancora adesso mi è vicina, ma sono certa che i quattro ragazzi me li ha mandati qualcuno per aiutarmi. Nella mia famiglia non è cosa rara. Anche a mia madre molti anni prima successe una cosa del genere, anzi due .... gli Angeli esistono!

 

L'ho raccontata con il fiato sospeso perché mi viene ansia. Con gli anni ho imparato a raccontare perché raccontando si esorcizza la paura. Il farabutto ho saputo poi dalla mia amica, pochi giorni dopo è deceduto per cause non naturali, ma era un balordo e di certo non viveva secondo la regole ... non ho potuto denunciare ma mi sono ritenuta una fortunata scampata ad un atto orribile. Ho avuto paura di perdere la vita, poteva succedere visto il soggetto .... ma ho avuto quattro Angeli. Non uno, quattro! Mi sono sempre sentita protetta da allora e così è stato tante altre volte.

 

Angeli in terra dopo il tentativo di violenza sessuale sono parole di Maya

 

 

 

Angeli in terra dopo il tentativo di violenza sessuale

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email