Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Gruppi preghiera

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi Dalle Guide Angeliche

 

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi

 

Le Guide Angeliche dettano a Lidia al Gruppo di preghiera Amore e guarigione di Catania

 

25.05.2015

 

Fratelli diletti, siamo con voi con nostra grande letizia nel vedervi così numerosi, così solleciti e desiderosi di assorbire il nostro Pensiero, ma soprattutto l’Amore che mettiamo nelle nostre Comunicazioni.

 

Per darvi una prova in più del nostro amore, vi proponiamo un Cerchio di Luce, un Cerchio di guarigione, che dovrebbe servire ad alleviare e, perché no, anche a guarirvi da tanti malanni; quelle disfunzioni che si sono venute a formare mediante le emozioni distruttive, deleterie per il vostro benessere, o dalla persistenza di un pensiero diretto all’autodistruzione.

 

A volte, non ve ne siete resi conto, ma vi siete accaniti contro voi stessi: un flagello che non è servito a niente, nel tentativo di riscattarvi dalle vostre presunte colpe. Quelle che voi chiamate colpe, o errori, alla luce della nostra consapevolezza, del nostro pensiero, sono soltanto distrazioni, inciampi; distrazioni e deviazioni dal retto cammino, dovute sempre all’assenza o alla limitazione della consapevolezza, quella che voi chiamate coscienza o incoscienza.

 

Bisogna sempre provvedere a riparare il danno che si è instaurato, se è un danno arrecato ad altri fratelli, con opere, con parole, bisogna essere in grado, capaci di chiedere il perdono; bisogna essere pronti ad adoperarsi a riparare il danno creato. Ma se il danno lo avete arrecato a voi stessi, alla vostra persona, allora noi vi diamo una mano d’aiuto, perché possiate trovare quell’elemento in più che alleggerisca e riduca le conseguenze del vostro operato.

 

Allora, cominciamo a pensare come si può uscire da uno stato di infermità, non grave, che vi consenta di riprendere la salute piena: al primo posto, essere molto attenti all’alimentazione. Se guardate indietro nel tempo, a quelli che sono stati i nostri consigli, il cibo deve essere prodotto dalle vostre mani - che sono mani benedette - meno elaborato possibile e, possibilmente, conoscere la provenienza dell’alimento. Un'altra attenzione, importantissima, deve essere dedicata al momento del pasto, che non sia sbrigativo, che non sia col pensiero rivolto ad altre cose: la presenza a se stessi è richiesta anche al momento dei pasti.

 

Come sapete, il cibo è energia divina, energia che vi tiene in vita e fa funzionare – armoniosamente - tutti i vostri apparati, tutti i vostri organi, ma anche tutti i vostri corpi, da quello più pesante a quello più sottile. Non parlate di avvenimenti tristi, non litigate durante i vostri pasti, non guardate immagini di dolore, di sofferenza, attraverso la televisione. Le impressioni che incamerate nel vostro corpo, possono essere deleterie, distruttive del vostro benessere fisico e psichico. Lasciate che il mondo circostante, con tutte le sue brutture, resti tagliato fuori al momento dell’assunzione degli alimenti, assaporate il cibo con lentezza e gustate la gioia che vi procura.

 

Poi, non dimenticate, almeno una volta al giorno, di parlare al vostro Spirito, al vostro Maestro interiore, quando siete soli con voi stessi, lontani dai rumori del mondo, e di affidargli la cura della vostra persona, di tutto il vostro Essere.

 

Ricordatevi, fratelli, che siete voi e soltanto voi, i responsabili, i fautori della vostra salute, anche quando ci sono aggressioni di virus, di batteri, siete capaci, avete gli strumenti per fronteggiarli e distruggerli.

 

Un altro momento importante, che bisogna ritagliare dalle mille incombenze della quotidianità, è quello della meditazione, o preghiera che dir si voglia, quando vi isolate dal mondo esterno, anche dai vostri stessi pensieri, ed entrate dentro voi stessi, a contatto col vostro Dio, con lo spirito divino, ringraziandolo per la preziosità della vita e per le gioie che essa vi prospetta; anche per i dolori, che costituiscono una prova di forza per il vostro Essere.

 

L’energia che avete dentro è Energia d’Amore, è energia potente; se volete, potete aiutare gli altri a guarire, a stare meglio anche psichicamente, ma bisogna prima sviluppare una grande fede, o fiducia, fiducia in questi strumenti divini. Ora lo faremo assieme, perché possiate cominciare ad essere padroni di questa tecnica: immaginate un grande fuoco al centro di questa stanza, un Fuoco perenne, luminosissimo, e le scintille di questo fuoco, che non bruciano, si posano su ognuno di voi e si fondono con le scintille del fuoco interiore del vostro cuore spirituale. Fate un grande respiro ed assorbite questa energia meravigliosa, questa energia pulita, incontaminata, che noi vi mandiamo. Il respiro che avete emesso fa penetrare la Luce e l’Energia nel vostro corpo, attraverso l’apice della testa si irradia – immediatamente - in tutti gli ambiti del vostro organismo, sino ai vostri piedi.

 

In questa sua corsa, spazza via ogni elemento oscuro, il disordine metabolico, il sovraccarico del fegato e del cuore, ripulisce il sangue e tutta la linfa che circola nel corpo. È un bagno di Energia che migliorerà le connessioni tra organo e organo, tra apparato e apparato. Ne constaterete gli effetti con una Gioia ritrovata, con una serenità inaspettata, perché l’energia divina, l’energia dell’Universo, è penetrata anche nei vostri corpi sottili: il corpo astrale, il corpo mentale. I vostri pensieri sono diventati leggeri, e la luce che si è accesa nel cervello ha fatto si che aumentassero le sinapsi, quelle lucine che permetteranno alla vostra intelligenza di ingrandirsi e consentirvi – così - di capire ogni cosa, di superare esami e difficoltà dello studio.

 

Questa Luce meravigliosa che inonda il vostro cervello, mette in funzione capacità sopite della mente, capacità in letargo; sentirete, a breve, il nascere in voi delle intuizioni, della telepatia, e questo vi servirà nel prevenire pericoli, nel prevenire azioni inconsulte, dannose per voi e per gli altri. L’intuizione vi servirà a riconoscere il pensiero altrui, se è autentico, o se è camuffato dal desiderio di colpirvi, di farvi del male.

 

Sarete in grado di proteggervi, sarete in grado di prevenire ogni azione malvagia che dovesse presentarsi. Ispirerete fiducia, con le vibrazioni del vostro Essere, sconfiggerete la diffidenza degli altri e sarete in grado di costruire rapporti positivi, benefici per la vostra vita, anche nei riguardi del futuro di questi giovani che sono qui presenti. L'intuizione, che sarà un vostro strumento di relazione, vi permetterà di dare quell'assetto voluto alla vostra vita, ma non dimentichiamo la parte più importante: sostenere ed aiutare il vostro prossimo nei momenti di bisogno, perché vi sarà chiesto questo tipo di aiuto, e sarete in grado di dare risposte significative.

 

Continuiamo a visionare questo grande Fuoco, che non solo investe la vostra persona, ma che porterete con voi, nelle vostre case, nelle vostre abitazioni, nei vostri veicoli; come uno scudo protettivo, vi difenderà da qualsiasi male.

 

Ricordatelo fratelli, siete portatori della Luce divina, siete fiaccole di luce nel buio della notte della vita, e in tutti i luoghi in cui vi recherete, porterete questo messaggio; questo sarà il vostro compito, non dimenticatelo, non lasciatevi sviare dalle voci assordanti della società, da tutti i suoi falsi valori.

 

Custodite un Bene prezioso che vale molto più di tanti averi materiali, vale molto più di un gioiello, di una macchina di lusso. Tutto ciò che è materiale si depaupera, si consuma, si perde. Il Tesoro che avete dentro nessuno può portarvelo via, e non si estinguerà facilmente.

 

Ricordate che questa luce meravigliosa è luce taumaturgica, è luce consolatoria, è quella che il Padre nostro rivolge a tutti noi, e se qualcuno non è in grado di riconoscerla, di sentirla su di sé, noi ci sforziamo di ricordarvelo, perché ne possiate prendere coscienza e sentirla su di voi e farla vostra.

 

Mi fermo, per darvi la possibilità di fare domande, se ce ne fosse bisogno, ma siamo certi che anche le domande che avete fatto mentalmente avranno una risposta, anche se non immediata, nel tempo a venire, così come abbiamo sempre fatto.

 

Vi salutiamo fratelli, vi lasciamo sempre il nostro amore.

 

Addio.

 

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi Dalle Guide Angeliche è il Messaggio dettato al Gruppo di preghiera

 

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi Dalle Guide Angeliche

 

Visualizzazioni Di Guarigione Esercizi

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email