Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Gruppi preghiera

Le fiamme gemelle o le anime gemelle

Le fiamme gemelle o le anime gemelle spiegazione dalle Guide Angeliche

 

Le fiamme gemelle o le anime gemelle

 

Le Guide Angeliche dettano a Lidia al Gruppo di preghiera Amore e guarigione di Catania

 

03.01.2017

 

Fratelli diletti, fratelli cari, siamo con voi.

 

Come nella consuetudine, io mi presento a voi come portavoce di una Comunità di cui faccio parte integrante e nella quale mi sento consolidato. Ho trovato degli Spiriti che mi hanno accolto con immensa gioia, e così mi hanno fatto superare, rapidissimamente, quel processo di Risveglio completo dopo il passaggio da una Dimensione ad un’altra.

 

È passato un po’ di tempo dalla mia dipartita dal mondo terreno, ma nel mio cuore spirituale tutte le creature che ho amato e che mi hanno amato, sono sempre presenti, come una fiamma viva, palpitante di Luce e di Amore.

 

In tal modo, ogni allontanamento, ogni distacco dalle cose terrene, dalle figure parentali da cui mi sono allontanato, è stato dolce, morbido, senza alcun rimpianto, senza alcun struggimento della mia anima. Mi hanno assegnato questo compito i Fratelli che, in questo momento, sono attorno a me, cioè quello di porgervi e di farvi partecipi di tutte le mie Conoscenze, ma soprattutto di affiancarvi nel Cammino che avete intrapreso, per accelerare quella pseudo Crescita spirituale che ognuno di voi attende. Anche noi desideriamo tutto questo e, per tale motivo, collaboriamo alla vostra presa di coscienza.

 

Non posso dirvi il mio nome terreno, perché è stato cancellato come qualcosa di inutile, di superfluo. Il nome spirituale che mi è stato assegnato è di ben altro stampo, di ben altro significato; chiamatemi, comunque, come il Reggente delle vostre coscienze.

 

In questo nostro alternarsi del colloquio con i vostri Spiriti, noi diamo il meglio di noi stessi, non solamente come conoscenza spirituale, ma - soprattutto - come ispirazione interiore, ciò che ancora deve venir fuori dalla vostra interiorità,  come intuizione dell’anima, o suggerimento dello Spirito.

 

È vero che anche tutte le conoscenze che andate sperimentando, attraverso i libri, attraverso gli incontri che la vita vi offre, sono molto importanti, ma i suggerimenti del vostro Spirito, sono da considerarsi il non plus ultra, perché sono infallibili, perché sono da seguire senza titubanza, perché rappresentano il suggerimento dell’amico più sincero, dell’amico vero.

 

Ognuno di voi è entrato a far parte di una Dimensione che è tutta particolare: pur essendo ancorati sulla Terra, siete come in una bolla particolare che non si nota con gli occhi fisici, ma che vi protegge dalle insidie del mondo, come in un utero materno. Nella bolla in cui siete inseriti, continuate ad avere il nutrimento per espandervi e crescere e, nel contempo, partecipare e trasmettere emozioni e sentimenti al mondo esterno. È una situazione di grande privilegio, i cui effetti li sperimenterete giorno dopo giorno, attraverso prove inconfutabili: incontri inaspettati, risorse imprevedibili e, soprattutto, un rifiorire del vostro stato di salute, che è quello più importante al quale, a volte, non si dà molto peso; solo quando siete ammalati, stanchi, scarichi di energia, vi accorgete del suo grande valore e della pochezza di tutto il contorno.

 

Questo stato di privilegio, non fa altro che potenziare la fede, la fiducia nelle vostre capacità e negli aiuti che provengono dal Cielo. La fiducia non vi potrà mai abbandonare, perché anche nelle situazioni più oscure, più intricate, troverete sempre il rimedio, il bandolo della matassa. Gli aiuti inaspettati sono quelle famose porte che si aprono, quegli incontri progettati, programmati dall’Alto, quando vi si accoglie a braccia aperte, con il sorriso sulla bocca. Tutto perché vi rendiate conto, fratelli, che dovunque vi rechiate, siete accompagnati da una energia potentissima, da uno stato vibratorio di pace, di benessere, di felicità. Uno stato vibratorio che annulla ogni impedimento, che apre ogni porta chiusa, facilitando, così, tutti i momenti della vostra vita. Quando vi sentite stanchi e senza risorse, immaginate - con gli occhi della mente - la bolla di Luce in cui siete immersi e da cui siete tutelati.

 

Ora voglio rispondere alla domanda della sorella che chiedeva a me, ed alla Comunità di cui faccio parte, una spiegazione sul termine anime gemelle. Era questo che chiedevi, sorella? Le fiamme gemelle o le anime gemelle … è un termine improprio, se riferito all’immagine che avete voi dei fratelli gemelli, ma mi voglio spiegare: ogni Essere, incarnato e non, ha una individualità unica e non identificabile, o sovrapponibile, a quella di un’altra identità. Anche se c’è l’impronta divina che ha lasciato l’immagine di sé, lo Spirito incarnato e non, ha delle prerogative uniche che vengono riconosciute nel corso delle incarnazioni, ma che restano sempre come delle impronte digitali che lo distinguono dagli altri Esseri.

 

E’ vero che ci possono essere delle risonanze energetiche, risonanze vibratorie, fra due o più Spiriti, e questo può farli sembrare delle anime gemelle così come sperimentate nella Dimensione materiale in cui vi trovate, ma la diversità è sempre presente e fa di ogni Spirito un Essere unico ed irripetibile, come unico e irripetibile è Dio. Nel dare amore, nel creare, Dio che cosa infonde? Questa sua unicità e irripetibilità. Anche se ci sentiamo tutti propaggini di Dio, figli della Sua stessa Essenza, non possiamo sentirci come Dio, perché pur nella pluralità della creazione, rimane sempre l’unicità di Dio.

 

Le anime gemelle che cosa rappresenterebbero? Le fiamme gemelle rappresentano le esperienze che accomunano, che si condividono, ma che non annullano la specificità di quell’Essere.

 

Si può fare un percorso insieme, ci si può sentire facenti parte di una Comunità, di uno stesso grado vibratorio, conservando sempre la propria unicità, quello specifico che non si perde mai, che ci distingue dagli altri, così come Dio ha voluto per ognuno di noi. Le fiamme gemelle sono percorsi che si fanno in compagnia, dandosi amore reciproco, ma non identificazione; non c’è alcuna identificazione in queste anime gemelle o fiamme gemelle.

 

Così come una madre ed un padre, che mettono al mondo dei figli, anche dei gemelli, daranno ad ognuno di loro una parte di cromosomi, di geni ereditari, ma poi ogni figlio sarà diverso dal padre o dalla madre, pur somigliando in molti aspetti ai propri genitori. La somiglianza non è identità, quindi nessuno può assumere l’identità di un altro, sia nel mondo fisico che nel mondo spirituale, così come le vostre impronte digitali vi distinguono l’uno dall’altro, e non solo per l’aspetto fisico, la peculiarità del vostro essere è unica e irripetibile.

 

Quindi, non date il significato letterale a dei termini che si usano a volte in maniera impropria, ma scendete nel sottile, nel profondo, e così capirete il vero significato di un termine, di un’espressione. Ormai, siete preparati a capire queste sfumature, che non sono solo sfumature, ma  concetti di alta spiritualità.

 

Ora mi fermo, perché voi possiate fare altre domande, se ce ne fosse bisogno.

 

Se non c’è altro, chiudiamo questo incontro, ricordandovi che siamo sempre al vostro fianco per rallegrare le vostre giornate e renderle più leggere e togliervi dagli impicci della quotidianità, come abbiamo fatto e come faremo sempre.

 

Addio fratelli

 

Le fiamme gemelle o le anime gemelle spiegazione dalle Guide Angeliche è il Messaggio dettato al Gruppo di preghiera

 

 

 

Le fiamme gemelle o le anime gemelle spiegazione dalle Guide Angeliche

 

Le fiamme gemelle o le anime gemelle

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email