Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Miracoli

Guarigioni miracolose recenti

Guarigioni miracolose recenti leucemia acuta mieloma m2

 

Buonasera Sara, è una lunga storia la mia.

 

Questa storia inizia quando ho subìto un trapianto di cellule staminali il 10.3.2004. Mentre ero ricoverato, in stanza entrò San Pio ad aggiustare il tubicino della flebo ... sentivo il tubicino muoversi quando all'improvviso aprii gli occhi e vidi San Pio vicino a me.

 

I medici mi avevano dato pochi mesi di vita con una diagnosi di leucemia acuta mieloma m2; dopo una settimana di ricovero arrivarono i medici e mi dissero che c'era stato un miracolo, erano cambiati tutti i valori delle analisi e che c'era una donatrice compatibile al 100%, mia sorella e subito passarono ad organizzare il trapianto.

 

Dopo due giorni dal trapianto delle cellule staminali, attraverso il vetro della stanza sterile dove ero ricoverato, mentre aspettavo che venissero a farmi visita i miei parenti, mia moglie e mia figlia che aveva 2 anni, vidi invece arrivare dal corridoio lungo 14 metri, un signore tutto vestito di bianco, con la barba bianca e corta e più quest'uomo si avvicinava e più brillava.

 

Arrivo vicino al vetro e mi fece segno con il pollice che era andato tutto bene e poi se ne andò, girando a sinistra in un altro corridoio lunghissimo.

 

Ho visto la signora delle pulizie che stava lavando il pavimento e mi sono chiesto come mai la signora l'aveva fatto passare senza fermarlo. Poi l'ho chiamata e le ho chiesto al telefono comunicante chi fosse quel signore che era passato vicino a lei ma lei mi risposte che non era passato nessuno .... ed è lì che ho capito chi fosse e mi sono venuti i brividi.

 

Sapere di avere incontrato il mio Angelo Custode ed è stata un'emozione bellissima.

 

Dopo un mese dal trapianto tornai a casa, quando sognai San Pio, il mio protettore; sognai che ero andato a San Giovanni Rotondo quando vidi, nel sogno, un rottweiler, il cane, che assaliva San Pio, era contro di me l'attacco del cane, mi voleva mordere, ma subito San Pio lo prese per il collare e gli disse "Vattene" e a me lui disse "Non ti preoccupare che sei guarito completamente".

 

Dopo una settimana sono andato a fargli visita a San Giovanni Rotondo.

 

Guarigioni miracolose recenti leucemia acuta mieloma m2 sono parole di Antonio

 

Guarigioni miracolose recenti leucemia acuta mieloma m2 categoria miracoli

 

Guarigioni miracolose recenti leucemia acuta mieloma m2

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email