Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Perchè la morte fa paura?

Perchè la morte fa paura? la mia esperienza

 

Sono andata a correre in moto, con la mia 125 cc, su un terreno che conoscevamo abbastanza bene, con mio padre e mia sorella; mia madre invece scelse di rimanere a leggere vicino all'automobile.

 

Il terreno aveva alcune piccole colline e dossi ma era anche abbastanza aperto con vegetazione bassa intorno.

 

Sono un pilota esperto e avevo un casco pesante, una cintura e stivali da motociclista e pantaloni pesanti e una maglietta a maniche lunghe con gomitiere. In quel periodo frequentavo il secondo anno di scuola per infermieri.

 

Mia sorella e io amavamo correre in certe zone precise di questo terreno con le nostre moto e io sono corsa in avanti schivando piccoli dossi e saltandoli mentre salivo su una piccola collina.

 

Mi guardai alle spalle per vedere quanto mia sorella mi fosse vicina e quando guardai nuovamente di fronte a me, vidi che stavo per cadere in un ampio e profondo canale di controllo delle acque in calcestruzzo che in precedenza non sapevo fosse lì .... in un istante, sapendo che non avrei avuto il tempo di fermarmi e che mi sarei schiantata senza poter far nulla, decisi di dare il massimo del gas per cercare di saltare il buco.

 

E sono saltata .... ero quasi riuscita quando la gomma posteriore ha colpito l'altro lato del canale ..... l'ultima cosa che ricordo è stata di cadere a testa in giù con la moto e di aver pensato "Sto per morire!" ... e poi l'oscurità.

 

A poco a poco mi sono resa conto di essere come in un vuoto nero, come se stessi fluttuando in questo completo silenzio e immobilità. All'inizio, mi sono sentita confusa e poi ho ricordato cosa era successo e a quel punto mi sono sentita prendere dal panico, dalla paura, sapevo di essere morta.

 

Pensai alla mia vita e mi sentii delusa di non aver conseguito obiettivi come la laurea, la carriera, il matrimonio, i figli; mi sentii anche sorpresa di essere morta così giovane perchè avevo sempre pensato che sarei morta da anziana. Poi ho cominciato a notare questa quiete, questa pace in cui mi trovavo e sono diventata curiosa e felice per questo mio nuovo stato.

 

A quel punto è apparsa una luce bianca ultraterrena e anche se non riuscii a sentire una voce con le orecchie, udii nella mia testa una voce rispondere alla mia domanda e la voce mi disse che ero morta e ero in viaggio verso il Paradiso, ma non ero ancora lì.

 

Ho sentito tanta pace e amore in quel momento ... poi la voce mi ha detto che il mio tempo sulla terra non era ancora finito e avevo bisogno di tornare indietro. Ho supplicato di rimanere, ho detto che stavo bene con il fatto di essere morta e che non volevo tornare indietro adesso ... ma la voce ha detto "No, devi andare".

 

In quell'istante ho iniziato a uscire da questo vuoto calmo che mi avvolgeva e ne stavo uscendo molto velocemente; la forte luce bianca si attenuava mentre mi precipitavo in uno stretto tunnel e mi sentivo così triste. La luce bianca diventava sempre più piccola e meno intensa dietro i miei occhi chiusi e mi sono svegliata nella parte posteriore di un camioncino sulla strada per l'ospedale e ho pensato "Oh no, non sono più morta" e ho perso i sensi .... poi ogni tanto ritornavo in superficie ... poi riperdevo i sensi.

 

Mi svegliai gradualmente e per sempre dopo due giorni in ospedale e mi cominciai a sentire brontolona e irritabile .... avevo vissuto quella quiete, quella pace ed ora erano scomparse dalla mia vita.

 

A volte ancora oggi cerco di ricreare dentro di me e di vivermele, quelle magnifiche emozioni che ho vissuto durante questa esperienza.

 

Perchè la morte fa paura? la mia esperienza sono parole di Camilla

 

Perchè la morte fa paura? la mia esperienza categoria nde obe

 

Perchè la morte fa paura? la mia esperienza

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email