Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Come si comunica dopo la morte

Come si comunica dopo la morte si sente nelle emozioni

 

Come si comunica dopo la morte

 

Stavo cercando di dire all'infermiera che non riuscivo a respirare ma non potevo parlare ... tutto diventò nero e potei sentirmi andare alla deriva, quasi come un battello che affonda. Ho sentito una voce dire "La stiamo perdendo". Poi c'era un suono quasi statico su un monitor senza ricezione. Mi sono ritrovata a guardare tutto il trambusto e mi sembrava di essere a circa tre metri sopra me stessa e mi vedevo giù ... potevo vedere i dottori e le infermiere che mi collegavano ad altre macchine e lavoravano su di me .... tutto con grande frenesia.

 

Ho iniziato a sentirmi tirare verso l'alto, fino a quando tutto è diventato di nuovo nero. Mi sono trovata in posizione eretta, ma era più simile a un galleggiamento.

 

Potevo sentire qualcuno accanto a me, non dovevo vederli, loro erano lì per guidarmi e lo fecero.

 

Mi sono girata e ho visto una luce in lontananza .. non ero sicura di dove stavamo andando ma la mia guida era lì e mi ha confortato.

 

Abbiamo iniziato ad andare verso la luce, all'inizio pensavo che stessimo attraversando un tunnel, ma ho iniziato a guardarmi intorno e ho visto sagome di persone; era nero come la pece e le sagome erano di un viola brillante ... ho pensato di guardare tutte queste persone, troppe per dare un'idea; ho guardato nuovamente avanti la mia guida e ho viaggiato verso quella luce ... era più grande e luminosa che mai.

 

Presto raggiungemmo un punto in cui ci fermammo, la mia guida era accanto a me. Questa luce era più luminosa del sole, una meravigliosa luce bianca, luminosa, incandescente. Sono rimasta lì a guardare ... ero calma, sapevo che se avessi attraversato la luce avrei avuto le risposte a tutto ciò che avrei voluto conoscere; questa luce era amore, vita e serenità, potevo sentire tutto questo.

 

Non ho mai sentito pronunciare una parola ma li potevi sentire ciò che dovevi sapere ed era questo che ti veniva comunicato e quello che ti veniva comunicato era attraverso i sentimenti e non con le parole.

 

Ho avuto la possibilità di fare la mia scelta e senza parole decisi ... avevo un bambino di sei mesi che non potevo lasciare.

 

Mi sono svegliata un paio di giorni più tardi nel reparto di terapia intensiva.

 

Come si comunica dopo la morte si sente nelle emozioni sono parole di Silvia

 

 

 

Come si comunica dopo la morte si sente nelle emozioni

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email