Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

nde esperienze pre morte

nde esperienze pre morte dopo il parto

 

nde esperienze pre morte

 

Prima di dare alla luce mio figlio, l'infermiera mi informò che ero dilatata di 7 cm e che mi stavano portando in sala parto. Mio figlio pesava otto chili e mezzo e, involontariamente, mi ha letteralmente fatto a pezzi. In seguito mi è stato riferito che il dottore mi ha dovuto mettere ottanta punti per rimettermi insieme. Ovviamente, ho perso una grande quantità di sangue, ma non è stato fatto nulla nell'immediato.

 

Un'ora e mezza dopo il parto, ero nella mia stanza quando un'infermiera è entrata per visitarmi e prendermi la pressione sanguigna ... ricordo che ha chiamato un'altra infermiera per dirle di portarle un altro stetoscopio perché il suo doveva essere rotto; quando ebbe un nuovo stetoscopio non riuscì a trovare alcuna pressione sanguigna o battito cardiaco.

 

Ero ancora cosciente perché ricordo che lei disse a mia madre, che era nella stanza, di andare via per favore. Mio marito era andato a casa a fare la doccia.

 

Fu a questo punto che persi consapevolezza del mondo terreno ... ricordo di essermi trovata in caduta in un tunnel nero, poi arrivai alla più brillante, bellissima luce bianca che abbia mai visto .... da allora non ho mai più visto questo colore o tipo di luce.

 

Una volta raggiunta la luce, una voce - non ho mai visto nessuno, ho solo sentito una voce - mi ha accolto.

 

La voce era molto calda, maschile e disse: "Benvenuta Letizia, sai dove sei?"

 

All'inizio ero confusa, non capivo dove fossi o cosa fosse appena successo ... ricordo di aver iniziato a dire di no, ma poi con mio stupore ma lucida gli dissi: "Sì, sono in paradiso, ma non voglio essere qui ... ho appena avuto un bambino e voglio stare con lui"

 

Ricordo di aver detto queste parole velocemente, in ansia, quasi implorando "Non posso restare qui, mio marito non sa nulla di bambini e devo tornare ad aiutarlo"

 

La voce disse "Quindi non vuoi essere qui?" e ho risposto "Un giorno voglio essere qui, ma non ora ... ora voglio stare con il mio bambino" e la voce ha detto "Va bene"

 

Allora mi sono sentita come se stessi ritornando indietro attraverso il tunnel.

 

Quando sono arrivata nel mio corpo, i dottori e le infermiere avevano in mano il defibrillatore e stavano per applicarlo su di me, ma aprii gli occhi e una delle infermiere mi guardò e disse "Ho già visto quella faccia ... tu sei stata dall'altra parte"

 

nde esperienze pre morte dopo il parto sono parole di Letizia

 

 

 

nde esperienze pre morte dopo il parto

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email