Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Risposte dal cielo

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio

 

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio

 

Anima E Suicidio Risponde Dio Padre

 

Ciao Sara, ho letto alcune risposte che il Padre ha dato alle persone che facevano domande, sono arrivata fino al coma. Per me è stato come fare un salto all'indietro, quando per 6 mesi non mi sono mossa da quel letto, in cui per due volte sono stata rianimata e che per due volte ho attraversato il tunnel dal quale mia madre mi ha fatto tonare indietro. Devo dirti che sono d'accordo con tutto quello che il Padre ha detto, posso fare anch'io una Domanda al Cielo?

 

Ciao Padre, mi chiamo Anna, e vorrei porti una domanda. Come certo saprai io credo molto nell'Aldilà, credo nei fenomeni strani, e sono d'accordo con le tue spiegazioni. Ora rispondimi ti prego: Come vengono accolti sia da te che dalle Anime chi si suicida? Come vive chi si è tolto la vita? Non pensare che voglia farlo! Ma a volte la tentazione è forte, perchè vorrei riabbracciare i miei genitori, ma so che qualcuno mi tiene attaccata alla vita con i denti stretti. Un bacio Padre mio. Perdonami se ogni tanto non prego come vorrebbe la Chiesa, a me piace pregare attraverso la musica, con le parole che scelgo io spontaneamente.

 

Tua figlia, Anna

 

Risponde il Padre

 

Mio tesoro, questa tua domanda mi spinge a ricordarvi che nel corso del tempo nell'attesa di nascere e di iniziare il vostro progetto di vita sulla terra, tutti, tutti, tutti, quando mi incontrate per un consiglio su quanto volete realizzare, constatate che vostro Padre nell'aiutarvi mette sempre l'accento sulle difficoltà della vita sulla terra e nel tempo il mio consiglio registrate ma per voi quasi sempre il mio consiglio resta inascoltato. Scegliete in libertà il percorso di vita e siete ben sicuri di realizzarlo. La nascita, il vostro progetto e senza di noi davanti ai vostri occhi e un progetto si svolge nelle sue difficoltà e l'esperienza importante che volevate, diventa una fonte di dolore, di angoscia così grande e incontenibile e se accanto non trovate fratelli che vi riescano ad aiutare, il suicidio diventa liberazione da questa grave sofferenza.

 

Molti vostri fratelli perdono o meglio interrompono la vita per le enormi difficoltà, per le sensazioni di grande angoscia che sentono in tutto se stessi. Questo piangere nel cuore non aiuta ad affrontare la vita e la situazione si fa sempre più critica e anche se io vi parlo, dentro al cuore provate quell'immenso dolore e speranza vi abbandona e resta l'impressione che per tutta la vita , qull'angoscia, quel dolore, sarà voi stessi. E il suicidio.

 

Nel momento in cui la vostra Anima abbandona per sempre il corpo, l'impressione immediata è quella di avere sbagliato e ritornare è il vostro primo desiderio, ma è impossibile ormai, vedete il vostro corpo, cercate di entrarci, ma non c'è più niente da fare. Sentite le nostre presenze al vostro fianco e la sensazione di luce che emettiamo e anche questo è difficile da accettare quando il vostro desiderio è di ritornare indietro. Con Amore vi abbracciamo e vi trasmettiamo 'Coraggio figlio mio, il Paradiso ti attende, ti stiamo aspettando, segui la luce, al termine ci siamo tutti noi'. Ed è in quel momento che c'è il saluto a quel corpo e il saluto all'esperienza permesso proprio da quel corpo.

 

I primi istanti della vita in Paradiso sembrano confermare con la sua bellezza che tutto ciò che ha determinato dolore e angoscia nella vita sulla terra sia scomparso definitivamente, ma dopo questi pochi istanti, l'angoscia ritorna perchè si assiste sulla terra alla scoperta del suicidio e tutto il dolore trasmesso dai cuori delle persone amate, ti avvolge completamente e niente, non puoi fare più niente se non sentire quell'immenso dolore trasmesso dentro il tuo cuore. E piangi e sempre piangendo rispetti il loro dolore e piangi perchè tu sei la causa.

 

Nel corso del tempo cercherai tutte le strade per chiedere perdono, quel perdono di cui hai bisogno per rasserenarti e nel tempo ascolti il tuo cuore perdonarsi se giunge perdono da chi tu hai procurato tanto dolore.

 

C'è tanto tempo per riflettere qui in Paradiso, c'è tanto tempo per comprendere e sempre siete aiutati a recuperare un piccolo momento di serenità, ma la vostra esistenza in Paradiso sarà sempre condizionata da ciò che sentono quei cuori che avete lasciato sulla terra.

 

Nel tempo vi riunirete e solo in quel tempo il perdono totale vi ridarà la possibilità di sperimentare il Paradiso dentro di voi.

 

Mia dolce Anna ti ho risposto così perchè in questo momento l'esperienza di quello che sente un cuore è più importante dell'esperienza dentro il cuore di tuo Padre quando si sente rifiutato nel rifiutare la vita. È un grande dono la vita, io porgo a voi figli con tutto me stesso questo dono, sempre potete cambiare le situazioni di sofferenza, la vita è un grande quadro e siete voi a crearlo. Con l'Amore potete creare quadri bellissimi, nel cuore tanti colori, intingete i pennelli nel cuore e colorate, dipingete e quando sarà finito davanti ai vostri luminosi occhi avrete un capolavoro.

 

Con Amore

 

tuo Padre artista per eccellenza col suo Amore

 

Grazie dell'aiuto amato Padre

 

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio sono le parole del Padre a Anna

 

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio Anima E Suicidio Risponde Dio Padre

 

Suicidio Risposte Dal Cielo Su il Suicidio

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email