Messaggi dal Cielo - Il tempo trascorso e il tempo che verrà

Miei dolci e amati fratelli e mie dolci e amate sorelle, questo è l’ultimo messaggio dettato per permettere le sue vacanze alla Sara Luce e come sempre riprenderà il nostro impegno a settembre.

Sara Luce, è stato lungo il percorso che abbiamo fatto, quante persone abbiamo contattato con le parole e molti quei cuori che seguono con costanza le nostre parole. Ma lo sai che è bello tutto questo percorso per il Cielo? Molti fratelli vedono noi attraverso quegli sguardi che queste parole hanno permesso, l’Amore esiste, l’Amore è sempre esistito, pronunciano quei cuori e perfino la gioia che queste parole contengono è un altro dolce frutto di questo nostro impegno.

Ascolta, tutto questo che noi vediamo nei cuori ci porta a riflettere su questo passaggio attraverso il quale di luce si accendono i cuori, la luce che si accende nei cuori è nel contatto che si avverte possibilità, possibilità di essere ascoltati e preziosa possibilità che il Cielo ascoltando possa rispondere nei modi più vari ed è questa possibilità che da gioia nel contatto.

Se per noi rispondere è da sempre possibilità quello che stanno riscoprendo oggi anche questi cuori è che attraverso gli eventi giungono le parole e le manifestazioni d’Amore del nostro manifestarci. E ancora conquistare la gioia è rivolgere un saluto a tutti noi del Cielo che nella nostra trasparenza sentite in mezzo a voi e al vostro fianco. E mi riempie di gioia sentirvi spesso nella preghiera rivolgervi a me come fratello sempre presente ed è sempre gioia per me questo riconoscimento che il Cielo non vi ha abbandonato mai.

Nel tempo dell’ascolto di queste nostre parole questo è maturato dentro di voi e l’ascolto è anche maturato perché ci si confronta con le parole dettate dal Cielo e si cerca la via per mettere via via ciò che si comprende nella propria vita per vederla risplendere sempre di più nella luce dell’Amore.

Oggi chi ha conquistato questa visione della vita ricorda il passato, rivede negli occhi quel buio, quel sentirsi distanti, quegli occhi del passato che oggi sembrano bui sono gli occhi di chi adesso si sta accostando alle nostre parole e ancora un’altra volta saremo noi a guidarvi alla scoperta dell’Amore e gli occhi finalmente vedranno e noi raccoglieremo ancora la vostra gioia.

Poi quei fratelli che oggi sono ancora distanti si avvicineranno alla scoperta dell’Amore e ancora per noi le parole donate avvicineranno alla realtà del Cielo, l’esperienza che noi stiamo vivendo attraverso queste parole è questa, è importante sentire che questo progetto si sta realizzando quando, Sara, il tuo Amore a causa della tua stanchezza, si contrae in qualche momento, nel tuo cuore accogli e conserva queste mie parole e solo stanchezza in un cuore che brilla d’Amore ti sentirai.

Stanchezza e finalmente riposo, buone vacanze da tutti quanti noi Sara Luce.

La nostra luce è sempre con voi, la nostra presenza, il nostro Amore è sempre con tutti voi

Un bacio e a settembre

Vostro fratello Gesù Cristo

 

Messaggio dettato il 26.07.2010

 

http://www.leparoledegliangeli.com