Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Alla Messa Internazionale di Lourdes

Alla Messa Internazionale di Lourdes A Ricordo Delle Apparizioni di Massabielle

 

Alla Messa Internazionale di Lourdes

 

Buongiorno Sara Luce, sono di nuovo io, Maurizio di Torino. Nei mesi scorsi ti inviai la foto che scattai sulla via crucis a Lourdes chiedendo il tuo parere su quello che era apparso sulla foto.

 

Mi ha fatto molto molto piacere che da parte tua mi hai tenuto informato sulle tante volte che i vari utenti sparsi hanno visto le foto.

 

Come ti avevo accennato nella precedente e-mail, dissi che ti avrei inviato altre foto di Lourdes.

 

Queste sono del 2014 durante la messa internazionale che si tiene ogni anno a febbraio per ricordare l’apparizione nella grotta di Massabielle.

 

Come sempre anche adesso lascio l’ultima parola a te che sei decisamente più esperta di me.

 

Un abbraccio forte Maurizio.

 

Speriamo di sentirci a presto.

 

Grazie

 

MESSA INTERNAZIONALE LOURDES

 

 

LOURDES MESSA INTERNAZIONALE

 

 

APPARIZIONI MASSABIELLE

 

La grotta di Massabielle è una grotta naturale di Lourdes, situata all'interno del santuario di Nostra Signora di Lourdes, divenuta dal 1858 luogo di pellegrinaggio cristiano a seguito delle apparizioni della Vergine Maria a Bernadette Soubirous

 

La grotta di Massabielle è una cavità carsica alta poco meno di quattro metri, larga e profonda circa nove e presenta all'interno circa una decina di nicchie: data la sua natura, la roccia si presenta lisca e umida; nei pressi della grotta, dove un tempo si portavano a pascolare maiali e per questo anche conosciuta come tana dei maiali, scorre il fiume Gave de Pau

 

Dal 1858 la grotta è diventata meta di pellegrinaggio religioso, in quanto, in una nicchia al suo interno, dove oggi è posta una statua raffigurante l'Immacolata Concezione, opera del 1864 dello scultore Joseph-Hugues Fabisch, si ritiene che si apparsa la Vergine Maria ad una pastorella di nome Bernadette Soubirous: due epigrafi ricordano il luogo dove questa ha pregato durante la prima apparizione ed il vecchio corso del fiume. Nel corso degli anni la grotta ha subito diversi interventi che in parte ne hanno modificato l'aspetto per renderla più accessibile ai pellegrini, mentre al di sopra di essa è stata costruita la basilica dell'Immacolata Concezione. L'interno è adornato con un altare in pietra ed un grosso candelabro ed è devozione dei pellegrini toccare la roccia lungo tutta la cavità, tant'è che con il passare degli anni questa è diventata lucida. Per alcuni anni, nel periodo subito dopo le apparizioni, l'accesso alla grotta è stato interdetto da un cancello in ferro, mentre lungo tutto il costone erano esposte numerose stampelle donate come ex voto, poi rimosse.

 

All'interno della grotta, protetta da una lastra di vetro, è una sorgente ritrovata dalla stessa Bernadette nel luogo in cui la Madonna le chiese di scavare: si tratta di una delle otto sorgenti della zona che alimentano il fiume e le sue acque vengono bevute dai pellegrini ed utilizzate per il bagno nelle piscine poste a poca distanza, come segno del rinnovamento del battesimo e di purificazione; sotto la cavità, un cofanetto in metallo permette di raccogliere preghiere ed intenzioni (fonte wikipedia)

 

Alla Messa Internazionale di Lourdes A Ricordo Delle Apparizioni di Massabielle è la testimonianza di Maurizio

 

Alla Messa Internazionale di Lourdes A Ricordo Delle Apparizioni di Massabielle

 

Alla Messa Internazionale di Lourdes

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email