Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Protezione Nella Notte Il Nostro Angelo Comunica Con Noi Il Sogno

Protezione Nella Notte Il Nostro Angelo Comunica Con Noi Il Sogno
 
Nel sonno, finalmente la nostra mente tace, il corpo si riposa e l’Anima e' libera; nella notte il nostro Angelo comunica con noi, spesso al risveglio non ricordiamo ma qualche volta accade che un sogno ci faccia poi capire che questo incontro e' avvenuto e perchè ricordiamo.
 
Ascoltiamo la testimonianza di Angela:
 
Angela: Protezione
 
Mi ero svegliata con quello strano sogno quella mattina, avevo sognato mia nonna sofferente (e' morta tanti anni fa), nel sogno aveva un’emorragia che investiva tutte le gambe .... Avevo poi sognato mio nonno (anche lui morto tanti anni fa) e nel sogno era rappresentato proprio il passaggio tra la morte fisica e il ricongiungersi a Dio .... Io lo tenevo tra le braccia, lo coccolavo e gli dicevo di non aver paura ‘non sei solo, c’e' Dio accanto a te, ci sono gli Angeli qui’ continuavo a ripetergli con calma e dolcezza.
 
Che strano sogno avevo fatto, si parlava si sofferenza e di morte, e' vero stavo soffrendo molto perchè un mio caro amico si era appena suicidato, ma perchè avevo sognato mia nonna e mio nonno?
 
Comunque era sabato mattina e stavamo andando al lago. Prima siamo andati a giocare con le papere. Abbiamo parcheggiato la macchina accanto ad altre e poi a giocare ..... ritorniamo e vediamo che c’e' un signore che ha difficoltà a salire in macchina, aveva dei grossi problemi alle gambe e lo spazio tra la loro macchina e la nostra (spazio normale per una persona senza problemi fisici) era invece un grave impedimento per lui .... La moglie seduta al posto di guida si e' messa a urlare ‘Oddio, stai scivolando, stai cadendo’ e noi ci siamo precipitati per sorreggerlo, impedirgli di scivolare ed aiutarlo a mettersi seduto bene sul sedile.
 
Poi siamo andati via ...… ma che strano .... Il sogno di mia nonna con il problema sulle gambe e quel signore poi ....
 
Arriviamo al ristorante ..... di lì si vede la spiaggia vicina ...… c’era vento …. c’era un uomo disteso ...…. il padrone del ristorante sconvolto .... quell’uomo, un ragazzo giovane poco più che trentenne si era suicidato e lui aveva ripescato e portato a riva il corpo .... ci si e' chiuso lo stomaco .... quel corpo sulla spiaggia ...… poi la polizia ha portato via la macchina ... poi il corpo ..... ognuno di noi ha pregato in silenzio Dio per quell’Anima così disperata ..... e mi e' tornato in mente la morte in sogno di mio nonno ....
 
E come avete immaginato il mio pensiero andava anche al mio amico suicida, ma l’impatto sul mio cuore e' stato molto molto attutito dall’aver fatto quel sogno, dallo stare dalla mattina immersa in questi pensieri di sofferenza e di morte e immersa nelle parole veritiere che nel sogno avevo detto a mio nonno e che mi hanno permesso di averle presenti anche quando guardavo quel corpo sulla spiaggia.
 
Sono certa che questo sia l’effetto del lavoro del mio dolce Angelo durante il sonno e chissà quante altre cose ha detto alla mia Anima quella notte perchè vi assicuro, nonostante il dolore, ero molto serena.
 
Angela
 
 
Titolo Protezione Nella Notte Il Nostro Angelo Comunica Con Noi Il Sogno
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli