Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Un Angelo in cucina Angeli testimonianze di Angeli Il carrello dei bolliti Aiuto dall'Angelo Custode

Un Angelo in cucina Angeli testimonianze di Angeli Il carrello dei bolliti Aiuto dall'Angelo Custode

 

Quando incontrate Cesira avete l’impressione di essere sul set di “Via col vento”; vi ricordate “Mami” la dolcissima signora nera che era sempre accanto a Rossella, la protagonista?

 

Cesira è proprio così, tonda, tonda, morbidissima che vi fa solo venire voglia di essere abbracciati da lei, i capelli tutti raccolti in un candido fazzoletto bianco annodato, con un fiocco proprio sopra la fronte; l’unica cosa che la differenzia dalla Mami del film è che Cesira è bianca.

 

Sapendo che ci occupiamo di Angeli, ci ha voluto raccontare una cosa che le è successa.

 

Da poco tempo sono la cuoca di questo albergo; avevo una trattoria ed ho sempre amato cucinare, poi un giorno mi è stata fatta questa offerta: lavorare come cuoca in questo albergo, ed ho accettato; qui è molto bello e tutta la cucina dipende da me, io decido i piatti da preparare e organizzo il lavoro dei miei assistenti.

 

Il padrone mi ha chiesto di inserire alcuni piatti tipici della cucina romana ed io non ho avuto problemi, ma un giorno mi ha detto che sarebbe stato bello organizzare un carrello dei bolliti proprio come si usa nel nord d’Italia e lì ho avuto grossi problemi. Prima di lavorare in questo albergo avevo un fornitore di fiducia, era lui che mi sceglieva i tagli di carne più indicati per i diversi piatti che dovevo preparare, ora invece mi devo rivolgere ad un grossista ed indicare con precisione quanti e quali pezzi mi servono. Era un bel problema, che ne sapevo io di quali carni erano necessarie per fare quel particolare carrello dei bolliti!!!!!!!

 

Però non volevo deludere il padrone, non sapevo proprio cosa fare, ho chiesto aiuto al mio Angelo, ma pensavo, mi potrà mai aiutare per una “cosina così piccina” come un bollito?

 

Ho deciso di uscire dalla cucina, mi sono messa ad un tavolo dove teniamo delle riviste, mi sono seduta ed ho messo le mani tra i capelli, come potevo fare?

 

Ad un certo punto ho alzato lo sguardo ed ho guardato la pila di riviste, erano riviste femminili che il padrone tiene per le sue ospiti, io non le leggo mai, ma mi sono sentita attrarre da una di questi giornali ‘beh’, ho pensato, ‘forse distrarmi un po’ mi farà bene’, sfoglia, sfoglia, cosa trovo?

 

La ricetta precisa, con tutte le indicazioni, del famosissimo carrello dei bolliti del nord Italia, non è incredibile???!!!!

 

Ma che bravo il mio Angelo!

 

E mi è venuta la curiosità di sapere se è anche opera sua quando mi invento qualche nuovo piatto in cucina; mi hanno detto che il proprio Angelo ha sempre delle affinità con il suo protetto, che abbia un Angelo cuoco accanto a me?

 

Cesira

 

Un Angelo in cucina Angeli testimonianze di Angeli Il carrello dei bolliti Aiuto dall'Angelo Custode

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli