Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Il nome dell'Angelo Custode coincidenze significative scoperta conferme

Il nome dell’Angelo Custode coincidenze significative scoperta conferme

 

La testimonianza di Barbara di Bologna prende spunto da un’altra testimonianza, quella di Gilda che Barbara stava leggendo sul sito prima di scriverci la sua testimonianza. Vi presento la sua lettera così come me l’ha mandata e quindi partendo dalla testimonianza di Gilda:

 

Gilda: Nel dormiveglia - il mio Angelo Custode

 

Sapete, anch’io è un po’ che mi tormento non tanto sul fatto di sentire la presenza del mio Angelo quanto sul suo nome. Vorrei anch’io chiamarlo con un nome diverso da Angelo, per avere con lui un rapporto più confidenziale soprattutto quando devo domandare e ringraziare.

 

Ora mi è successo questo. E’ un po’ di tempo che non dormo bene nel senso che mi addormento la sera immediatamente ma poi dopo circa tre ore mi sveglio e non chiudo più occhio. Ho problemi al lavoro nel senso che la società per cui lavoro da 15 anni ci manderà in mobilità dai primi di marzo, quindi nella testa mi frullano tremila pensieri e il mio sonno è di conseguenza agitato.

 

Comunque una di queste notti, nel tentativo di riaddormentarmi, provavo a visualizzare il mio Angelo come ho letto sull’agenda degli angeli, ma inutilmente e poi la domanda costante del “come ti chiami” ha fatto si che mi riaddormentassi.

 

In quel dormiveglia logorante ho udito dal mio orecchio destro: Miriana.

 

Mi sono improvvisamente svegliata con uno scatto e la sensazione era come quella di aver ricevuto una ventata solo da quell’orecchio.

 

Non so se sono riuscita a spiegarmi, fatto sta che da quella notte non faccio altro che chiedere se ho capito bene o è solo frutto di un sogno agitato. Chiedo di darmi un segno se vuole essere chiamato Miriana, ma ancora non riesco a vederlo. Spero di riuscirci presto.

 

Ciao Gilda"

 

E da qui inizia la testimonianza di Barbara:

 

Buongiorno, io ho avuto un' esperienza simile nel dormiveglia. Era un venerdì pomeriggio e dopo il lavoro mi sono appoggiata sul letto.

 

Era ed è un periodo frenetico e ostico al lavoro, un paio di aborti, un bambino che non arriva mai, stanchezza mentale e fisica ....

 

Chiesi "dimmi il tuo nome e ti affido il mio riposo"

 

Dopo poco, ero in pieno assopimento, sento la mia stessa voce come un eco che dice " Ruben"

 

Mi sono svegliata di scatto. Allibita misto contenta e stupita.

 

Il giorno dopo al bar a far colazione sento una mamma che chiama il suo bambino ... " vieni Ruben?"

 

Mi girai di scatto

 

Dopo qualche giorno di nuovo per strada sentivo due persone parlare di terzi e ad un certo punto mi giunge dal loro discorso ..." si perchè Ruben è andato ..."

 

Sempre più meravigliata dal sentire questo nome, ho iniziato a pensare che fosse il Suo.

 

Non mi e' mai capitato di sentire pronunciare un nome sicuramente non comunissimo, io vivo a Bologna.

 

Volevo solo trasmetterti la mia esperienza, magari sono coincidenze, ma mi piace pensare che Ruben sia con me.

 

Ciao e grazie

 

Barbara

 

 

Il nome dell’Angelo Custode coincidenze significative scoperta conferme

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli