Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Aiuto dal mio Angelo Custode Episodi della vita Racconti

Aiuto dal mio Angelo Custode Episodi della vita Racconti

Cara Sara, è la prima volta che mi trovo in una situazione come questa: scrivere una e-mail ad una persona che non conosco bene e direttamente, ma credo che sia arrivato il momento di mettere da parte le mie paure per condividere la mia esperienza con altri e così contribuire a dare fiducia a persone in difficoltà o in crisi.

Arrivo al dunque. Penso di avere avuto anch'io aiuto dal mio Angelo Custode nella mia vita e almeno tre volte in maniera tangibile. Proverò a raccontarle.

Sono una mamma di due meravigliose bambine, più altri tre bambini che son volati in cielo quando erano ancora nel mio grembo. La mia prima figlia aveva circa cinque anni, quando per motivi di lavoro, ci siamo dovuti trasferire al Nord. E' stata un'esperienza difficile e anche un po' traumatica, ma affrontata con coraggio da me e da mio marito. Io ero comunque depressa e spaventata, non ero mai stata fuori dalla mia città se non per brevi vacanze e trasferirmi in un posto che assolutamente non conoscevo mi faceva star male. Credo che il primo anno che eravamo qui il Signore volle farmi un regalo attraverso il mio Angelo Custode, nel periodo di Natale. Io amo molto i profumi e le creme, ma non me ne sono mai potuti permettere tanti. Una sera che tornavo a casa con mia figlia, incontrai vicino al cancello del mio palazzo un signore in bicicletta che mi disse di essere un rappresentante di cosmetici e che doveva lasciare un po' di campioncini nelle buche delle lettere. Mi chiese di aprirgli il cancello e per ringraziarmi mi diede una montagna di campioncini! Poi ne trovai ancora nella buca delle lettere! Erano talmente tanti che a distanza di dieci anni ne ho ancora quacuno!Erano di tutte le marche! Ho già detto che era il periodo di Natale, ecco perchè con la mia famiglia spesso uscivamo di sera per comprare dei regali. Io ero rimasta così colpita da quell'episodio che mi informai in un negozio sulla distribuzione di campioncini in quel periodo. Mi dissero che nessuno aveva avuto il permesso di distribuire campioncini di tutte le marche in città! Pensai dunque ad un dono che il Signore mi aveva mandato per coccolarmi in un momento di così grande difficoltà.

Il secondo episodio risale sempre al periodo di Natale, ma forse dell'anno successivo. Ero in stazione di notte con mio marito e mia figlia per tornare a casa per le vacanze natalizie. Faceva molto freddo, c'era tanta gente e la bambina era tanto stanca. Arrivò il treno e mio marito era impegnato con le valige e non poteva darmi una mano con la bambina. Io a fatica cercai di salire e di trascinare anche il borsone che avevo in mano, ma stavo per cadere all'indietro, allora mi girai e vedi un ragazzo che mi rassicurò e mi disse che mi avrebbe aiutato lui. Così riuscii a riprendermi e mi girai per ringraziare, ma dietro di me non c'era più nessuno! Non mi aveva neanche superato nella salita! Lo cercai nei vagoni mentre prendevo posto per sedermi, ma era scomparso! Credo proprio che fosse il mio Angelo Custode!

L'ultimo episodio risale ad un anno fa. Mi è stato diagnosticato un cancro alla tiroide e sono stata operata di tiroidectomia. Un pomeriggio ero sola in ospedale e mi sentivo molto triste. Improvvisamente mi sono sentita accarezzare sulle gambe, ma il lenzuolo non si muoveva, allora mi sono spaventata e mi sono mossa. Subito dopo mi sono sentita accarezzare sull'altra gamba e mi sono mossa nuovamente. Ho subito pensato che il mio Angelo stesse lì a farmi compagnia e per consolarmi abbia voluto mostrarmi la sua presenza!

Spero che queste mie esperienze possano essere d'aiuto a qualcuno, possano donare speranza e servano a ricordare ad ognuno l'Amore che il Signore ha per tutti noi.

Grazie per l'opportunità, Mariarosaria

Titolo Aiuto dal mio Angelo Custode Episodi della vita Racconti

www.leparoledegliangeli.com

Stampa Email

Le Parole degli Angeli