Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

La Generosità Del Cielo Amore che chiama Amore

La Generosità Del Cielo Amore che chiama Amore

 

Cara Sara, sento il desiderio di condividere con te i doni che ho ricevuto dagli Angeli da quando li invoco con fede.

 

Come sai è da poco e grazie a te che sono entrata in contatto con loro, sin da subito il mio Angelo si è fatto "vivo" e da allora quotidianamente avverto anche con segni tangibili il conforto della sua presenza.

 

Sai quanto sono stata confortata nei momenti di disperazione in cui pensavo di aver perso l'amore della mia vita e sempre, ogni volta che Marco tornava da me, era preceduto da più di un segno angelico.

 

Ebbene è successo anche l'ultima volta e in un modo che devo raccontarti per condividere con te la gioia che provo da allora.

 

Cercando in libreria un libro che parlasse di Angeli mi sono imbattuta in uno di Doreen Virtue; in un giorno in cui ero particolarmente giù per l'ennesimo allontanamento di Marco che proprio non riusciva a superare il distacco da quel rapporto velenoso, ma al quale sembrava dipendere come un drogato, mi è capitato di leggere un messaggio che l'Arcangelo Uriel ha dettato a Doreen ... leggendolo mi sono commossa perchè la descrizione che Uriel fa dei suoi particolari doni è esattamente ciò di cui Marco necessitava. Da quel momento ho iniziato ad invocare non solo il mio Angelo e quello di Marco, non solo tutti gli Angeli "disoccupati", non solo il mio papà e i Santi che hanno accompagnato la mia infanzia e la mia crescita, ma in particolare l'Arcangelo Uriel; gli dicevo "Arcangelo Uriel, ciò che è in tuo potere è esattamente ciò di cui lui ha bisogno, suscita in lui la guarigione, smorza la rabbia, infondi saggezza, dagli forza e soprattutto infondi in lui la tua luce, il cambiamento di visuale di cui ha bisogno è qualcosa che può avvenire anche in un giorno, un'ora, un minuto. Aiutalo a voltare pagina"

 

Quotidianamente lo invocavo così e spessissimo mi arrivavano messaggi attraverso i numeri, soprattutto nei giorni che hanno preceduto il ritorno "definitivo" di Marco ... il numero 22 mi "perseguitava" ... la sera prima del ritorno di Marco, stavo prendendo il treno con mia figlia, eravamo alla ricerca di una panchina libera in banchina e l'unica era piuttosto in fondo, appena arrivate il palo accanto ad essa riportava il numero 22 ed era l'unico palo presente in stazione che avesse un numero sopra ... questo aveva alimentato molto la mia speranza ma non avevo nessuna notizia di Marco e anche la mattina del giorno dopo, quando speravo di sentirlo, non arrivava nulla ... mi sono disperata, con una scusa sono andata in bagno e ho pianto tanto ...

 

Alle 2 del pomeriggio Marco mi scrive un messaggio e da lì mi spiega che nelle ultime 24 ore aveva avuto una sorta di "folgorazione" un cambio di rotta radicale, la consapevolezza di voler chiudere definitivamente il capitolo velenoso della sua vita matrimoniale e che si sentiva di dirmi che mi amava come non mai e tante altre bellissime parole che si sentiva gli sgorgavano dal cuore, tornava a parlare di futuro per noi con ottimismo e oggi, a distanza di 10 giorni da quel giorno posso proprio dirti che il cambiamento è davvero stupefacente.

 

E' tornato il Marco dei primi tempi, quello di cui mi sono innamorata e quello che mi ama senza ombre. La sua situazione familiare è sempre critica, la sua separazione molto difficile, ma riesce a non farsi prevaricare dalla rabbia e, soprattutto quando è con me, riesce a scherzare anche poco dopo una notizia "irritante" (fino a poco tempo fa atteggiamento impensabile).

 

Credo non sia necessario commentare oltre, le mie parole (seppure tantissime) non sono neppure sufficienti a rendere l'idea di quale regalo abbia avuto dai miei Angeli e di come siano riusciti a dimostrarmi, anche stavolta, che le coincidenze che hanno messo sul mio cammino e che mi hanno portato a questo grande amore sono state meravigliosi petali di rosa per guidarmi verso un destino di gioia d'amore.

 

Questa testimonianza volevo darti e, col sorriso sulle labbra e la gioia nel cuore, ti mando un abbraccio tondo tondo e avvolgente come quello che sento intorno a me quando invoco i miei Angeli.

 

La Generosità Del Cielo Amore che chiama Amore è la testimonianza di Paoletta

 

La Generosità Del Cielo Amore che chiama Amore

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli