Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Aiuto Dal Cielo Mamme E Macchine L'Aiuto Di Zio Sandro Dal Cielo

Aiuto Dal Cielo Mamme E Macchine L'Aiuto Di Zio Sandro Dal Cielo
 
Oggi vi racconto una bellissima storia che mi è successa in questi giorni e che sono sicura che abbia a che fare con gli Angeli.
 
Ho avuto un grandissimo aiuto da Cielo! vi racconto:
 
Io ho la mamma che già da un po’ di anni sta perdendo la memoria e i riflessi sono rallentati tantissimo, Lei ha 77 anni e fino a lunedì ha guidato la macchina. Già dall’anno scorso io avevo capito che sarebbe stato meglio per lei che smettesse di guidare, ma non c’era verso di convincerla, mia mamma è una di quelle persone che non accetta di invecchiare.
 
L’anno scorso viveva con una sorella ed un fratello, quindi siccome questo mio zio sapevo che aveva molta influenza su di Lei, pensai di chiedere il suo aiuto. Andai infatti a casa sua e mentre Lei non c’era parlai con questo mio zio al quale anch’io ero molto affezionata, ma Lui mi disse che non l’avrebbe fatto di parlarle perchè altrimenti si sarebbe messa a piangere e temeva di provocare in lei un tracollo dicendole di smettere di guidare la macchina. Quella è stata l’ultima volta che ho visto mio zio perchè dopo pochissimi giorni è morto. Durante questo anno io sono rimasta senza la mia macchina e senza i soldi per comperarne un’altra anche usata, quindi un gran disagio per il lavoro! Ero sempre costretta a chiedere la macchina in prestito a lei, calpestando l’orgoglio perchè ogni volta brontolava. Ho provato diverse volte a dissuaderla dal guidare dicendole che io avrei tenuto la macchina, ma era sempre sua e l’avrei accompagnata in ogni posto lei dovesse andare, ma non c’era verso lei aveva un amore e un attaccamento per la sua macchina come quasi fosse una persona, forse è una caratteristica delle persone anziane che vanno un po’ in là con la testa quella di attaccarsi a qualcosa.
 
Fatto sta che io avevo dentro di me preoccupazione per Lei perché durante questo anno non ha fatto altro che peggiorare sia con la perdita di memoria (una volta si era anche persa) che con la perdita dei riflessi, e in più ero molto depressa perché lavoravo male e non potevo mai portare il mio bambino da nessuna parte durante il fine settimana, se non in città.
 
Lunedì mia mamma mi ha telefonato che ha avuto un incidente con la macchina, per fortuna non si è fatta assolutamente niente, la macchina però è completamente sfasciata da cacciare via. Ha praticamente sbattuto contro un camion fermo, e Lei racconta di essersi come sentita spingere contro quel veicolo fermo, incredibile!!
 
La sera mi dice che Lei ha intenzione di comperarne un altra e lì sono intervenuta dapprima con le maniere dolci e poi urlando, dicendole che glielo impedisco. Le propongo di aiutarmi a comperarne una perché io da sola non ce la faccio e poi io l’avrei accompagnata sempre dove vuole andare, ma mi dice di no, lei vuole avere la sua macchina.
 
Ero veramente depressa, quando la mattina dopo arriva mia zia a casa e mi dice: ti aiuto io ... ti do una parte di soldi che abbiamo preso dalla vendita della carrozzeria di Sandro (lo zio al quale avevo chiesto aiuto) e comperi una macchina, € 1.000. Figuriamoci, ero molto contenta del pensiero generoso che aveva avuto mia zia, ma pensavo di non aver risolto niente perché con 1.000 € che ci potevo fare??
 
La mattina successiva ritorna dicendomi, c’è una grandissima occasione, un signore che ha avuto un incidente ad una mano non può più guidare e vende la sua macchina per pochissimo, andiamo a vederla. Sono andata a vederla ......... era un modello non tanto nuovo ma tenuta benissimo, bianca (il colore della purezza) gomme nuove, batteria nuova, antifurto, ecc. davvero una grandissima occasione. Lui abitava proprio vicinissimo all’ufficio pratiche automobili e quindi abbiamo fatto il passaggio di proprietà e tutto il resto quella stessa mattina, e a mezzogiorno sono venuta a casa con la macchina. € 350.00 + € 400.00 del passaggio di proprietà, mi sono rimasti anche dei soldi!!
 
Sono molto commossa di quello che è successo, perché sono sicurissima che è stato anche mio zio Sandro ad aiutarmi, Lui fra l’altro era carrozzaio ed è sempre stato Lui a trovarmi le macchine usate, ma che fossero delle occasioni!
 
Un grandissimo bacio al mio adorato zio, a voi, al Cielo e a tutti gli Angeli!!
 
Lidia
 
E un’ultimissima da Sara Luce: due giorni dopo che Lidia mi ha raccontato questa testimonianza, la sua mamma le ha telefonato dicendole ‘E se non comprassi una nuova macchina per me? ….. mi daresti un passaggio quando ne ho bisogno?
 
Tante volte abbiamo detto che gli Angeli guidano le coincidenze che appaiono nella nostra vita per aiutarci nel nostro cammino; gli Angeli, come i Maestri, le Guide, i Santi, la Madonna, il Signore e Dio, insieme a tutti i nostri cari che sono già tornati alla Casa del Padre, fanno parte di quella che chiamiamo ‘la Dimensione’. Questa testimonianza che vi racconto oggi, vi parla di tutto l’Amore e di tutto l’Aiuto che avviene per noi e di cui siamo spesso inconsapevoli.
 
Titolo Aiuto Dal Cielo Mamme E Macchine L'Aiuto Di Zio Sandro Dal Cielo
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli