Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Ricerche Sull'Ignoto E Sulla Spiritualità Aiuto Dall'Angelo Custode

Ricerche Sull'Ignoto E Sulla Spiritualità Aiuto Dall'Angelo Custode
 
Mio marito è scettico, non crede se non vede, nonostante io gli ripeta che l’aria che respira non la vede, ma senza non vivrebbe.
 
Anche lui vittima di retaggi sulla ragione, mi prende bonariamente in giro per le mie presunte e molto femminili ricerche sull’ignoto e sulla spiritualità in tutte le sue forme, nonostante ciò, ha fatto con me quattro anni di buddismo, mi chiede (ogni tanto, buttando lì) di cosa mi sto occupando attualmente ed è affascinato da questa mia ricerca.
 
Dato che non crede, ma in fondo è disposto a darmi un minimo di fiducia, gli ho detto: “Prova, quando sei in difficoltà a rivolgerti al tuo Angelo Custode, con chiarezza, chiedigli “Daniel, per favore fai questo o quello per me ....”
 
E così è già la terza volta che mi chiama in ufficio, per dirmi che il suo Angelo Custode lo ha aiutato, me lo racconta sorridendo, quasi come se si vergognasse di lasciarsi andare anche lui a questi “giochi che sanno di infanzia”, ma di fatto questa mattina dopo una settimana che ha problemi su problemi a lavorare, mi telefona per raccontarmi questo fatto: - Ho un Cliente che sta’ aspettando una spedizione da Milano, urgente, è una settimana che la merce non si trova, da Milano mi dicono che è stata spedita, il corriere a Bologna mi dice che non l’ha ricevuta, io è già tre volte che dico al Cliente: - Non ti preoccupare che arriva domani - e domani non c’è. Il Cliente è arrabbiatissimo, è diventata una situazione insostenibile. A questo punto stamattina vado per la seconda volta dal corriere per avere notizie, guardano di nuovo nel terminale e mi dicono che la spedizione da Milano risulta, ma non c’è il carico della merce a magazzino Bologna, che hanno controllato, ma non c’è.
 
Disperato chiedo aiuto al mio Angelo Custode, la ragazza al terminale dice che non si può fare nulla. Le chiedo allora se posso andare personalmente in magazzino a controllare, ma la ragazza risponde che non è possibile entrare per gli estranei al lavoro, quindi insisto che mi affianchino qualcuno per andare a vedere insieme, ed acconsentono.
 
Affiancato da questa persona mi metto a cercare tra le spedizioni da Milano, effettivamente il bancale di merce che aspettavo non c’è. Controlliamo dappertutto, poi l’addetto dice che è inutile, stiamo per tornare indietro quando butto l’occhio ad un bancale appoggiato contro una parete, il quale non è tra le spedizioni da Milano, sento che devo andare a vedere, mi avvicino per guardarlo ..... ed era lì, la merce che aspettavo, era li su quel bancale appoggiato al muro.
 
Irene
 
Titolo Ricerche Sull'Ignoto E Sulla Spiritualità Aiuto Dall'Angelo Custode
 
 

Stampa Email

Le Parole degli Angeli