Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Quando si è mamma

Quando si è mamma è per sempre

 

Quando si è mamma

 

Ho fatto due polmoniti con delirio e una severa mancanza di respiro, ho passato la notte con il respiro che era un rantolo, quindi ore, non stavo in piedi, stavo sul pavimento, non riuscivo a salire sul letto e dal divano scivolavo a terra; il mattino dopo per fortuna è arrivata mia sorella perché non rispondevo al telefono, non potevo ... in ospedale volevano intubarmi ..

 

Dopo, verso sera, vedo una donna attraverso la persiana chiusa, sai la finestra delle stanze degli infettivi ... era come mia mamma da giovane ... non vedevo il suo volto ma so che mi sorrideva, un sorriso che dovevo sorridere anche io .. sentivo che era bella e la sua bellezza che non vedevo nitidamente mi entrava nel cuore, mi sono alzato! e lei mi indicava il letto.

 

Avevo tolto quel cilindro per l'ossigeno e rimanevo incantato nel suo sorriso, questo è durato ore; arrivano gli infermieri e mi riprendono per l'ossigeno e li mi rendo conto che per ore non ho avuto più lo stress del rantolo … vanno via e lei era lì che mi sorrideva e io non sentivo più il tormento dell'impossibilità del respiro …

 

Non vedevo la sera dalle finestre, non vedevo la luce elettrica, non so se era accesa, spenta, sono rimasto in questo incanto fino al mattino, ore che potevano essere anni o secondi.

 

Il mattino dopo spiegai ai medici che vedevo cose che non c'erano, loro mi dissero che il poco ossigeno al cervello e la febbre mi aveva dato un delirio allucinatorio, ma non era un’allucinazione, ancora scrivendo mi emoziono e vorrei tanto rivedere, sentire quel sorriso dove ero immerso dentro un incanto che non è certo di questo mondo.

 

Vi abbraccio

 

Quando si è mamma è per sempre sono esperienze di Franco

 

 

 

Quando si è mamma è per sempre

 

Quando si è mamma

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email