Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Testimonianze

Non bisogna piangere i morti

Non bisogna piangere i morti esperienze

 

Non bisogna piangere i morti

 

Racconto qui la mia storia: mia madre il 29.11.2004 lasciò questo mondo per uno migliore, era stata con me gli ultimi 17 anni, vi lascio immaginare il mio dolore, anche se sapevo che il mondo dove è andata l'avrebbe resa molto più felice.

 

Era il 25 maggio 2005 il giorno del suo compleanno terreno, io lavoravo in un supermercato, ero addetta alla vendita gastronomica. Era un pomeriggio piuttosto calmo, in negozio c'erano pochi clienti, ad un certo momento al mio banco di avvicinò una signora che non avevo mai visto, ricordo che nelle fattezze ricordava un po' la mia mamma.

 

Quando fu vicino senza nessun preambolo mi disse “Basta piangere, tua mamma non è contenta“ rimasi letteralmente di sasso, “è ora che tu la smetti” mi disse, poi si abbassò e dalla borsa che aveva posato in terra prese 5 rose rosse, me le porse e mi disse di andare al cimitero a portarle sulla tomba, mi disse altre cose che sinceramente non mi ricordo più perché ero talmente confusa che non capivo più nulla.

 

Mi ricordo bene l'ultima cosa che mi disse “Sai come mi chiamo? Silvana”, il nome di mia madre.

 

Non l'ho più rivista, non so chi fosse, un Angelo? mia madre? non so dare una risposta, certo è che questa esperienza non mi abbandonerà più fino a che non ritroverò la mia amata mamma.

 

Non bisogna piangere i morti esperienze sono parole di Laura

 

 

 

Non bisogna piangere i morti esperienze

 

Non bisogna piangere i morti

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email