Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Gruppi preghiera

Verità Del Mondo Metafisico

Verità Del Mondo Metafisico Realtà E Realtà Metafisica
 
Le Guide Angeliche dettano a Lidia al Gruppo di preghiera Amore e guarigione di Catania
 
12.03.2013
 
Fratelli diletti, Il mio spirito accorre alla vostra chiamata e, come sempre, si rende disponibile alle vostre richieste.
 
Vi devo comunicare il nostro compiacimento - nostro in quanto io rappresento il delegato della Comunità che vi ha preso in carico - il compiacimento per lo zelo dimostrato in questi lunghi anni di sodalizio e, inoltre, per la grande capacità di apprendimento sulle conoscenze metafisiche. Tutto ciò è avvenuto in quanto il vostro intelletto e il vostro cuore erano pronti - dopo un lungo apprendistato - a riconoscere come veri i concetti che vi abbiamo enunciato; sicché sono ora di vostro appannaggio anche se ancora resta tanto da apprendere perché la conoscenza non si ferma a questa incarnazione. Tuttavia, la vostra morbidezza d'animo e di mente vi permette di essere in grado di avvicinarvi e comprendere altre verità del mondo metafisico.
 
È chiaro, figli miei, che la realtà non si ferma a questa vostra dimensione; quello che voi chiamate reale - perché lo misurate con i vostri sensi - è solo una piccola parte della grande Realtà che convive con la realtà fisica e con essa interagisce.
 
La Realtà metafisica diventa inaccessibile alla comprensione se non ci si prepara gradualmente alle infinite possibilità che sono connesse allo spirito; la limitatezza - o limitazione - cui siete abituati e che vi propone il mondo fisico si infrange, viene superata nell'ambito della Realtà metafisica: è come dire che allo spirito tutto è possibile, niente gli viene negato, ma se è limitato in un corpo fisico assume in parte queste fattezze, questi limiti. Ma quando si è spogliato di questa veste pesante, allora, niente lo ferma nella corsa verso la Conoscenza, verso Dio.
 
Eppure è possibile - e sapete che è possibile - in presenza di un corpo fisico avere qualche sentore, qualche approccio con le altre dimensioni più impalpabili, più sottili. Allora il limite in che cosa consiste? Il limite proviene dalla mente umana che fa da barriera alle infinite possibilità dello spirito.
 
La mente umana non preparata, la mente umana non istruita adeguatamente alla comprensione della spiritualità, infarcita di stereotipi e di falsi convincimenti, non permette allo spirito di sentirsi libero e di spaziare liberamente in questo mondo e negli altri mondi. Mediante una preparazione adeguata, sottoponendo per lunghi anni il fisico alla disciplina dello yoga o della meditazione, con la preghiera costante e la riproposizione del pensiero da negativo a positivo, tutti voi fratelli potreste essere in grado di liberare il vostro spirito dai limiti della fisicità. Qualche volta, anche per pochi istanti, avete provato un’ebbrezza interiore, un momento di pace particolare, un momento di estasi che poco aveva a che fare con la realtà del quotidiano: era un evidente approccio alla realtà con la R maiuscola. Se il vostro mondo è permeato da una atmosfera pesante fatta di sofferenze, di patimenti, di senso di vendetta e di odio, come si può cercare e trovare, in tale habitat, quel senso di pace e di felicità interiore così strenuamente desiderata e agognata da ogni uomo?
 
Nei momenti in cui vi distaccate da questa atmosfera e il vostro spirito si immerge in un'altra atmosfera, potrete ascoltare e sentire la musica delle alte Sfere, l'intensità dell'Amore che pervade il Cosmo.
 
Ora siete in grado, siete pronti per questa risonanza, avete chiuso tutte le finestre, tutte le porte col mondo esterno e anche con gli assilli del vostro cuore e della vostra mente; siete lontani dal tumulto di questa cosiddetta civiltà e siete in grado di sentire l’armonia del Creato, sentirla e farla vostra. Avete tanto bisogno, tanta necessità di fare vostri questi momenti e di farli durare più a lungo possibile. Essi producono e vi infondono un’energia particolare, vi ricompensano per tutte le frustrazioni o amarezze della vita. Così come curate il vostro corpo fisico con i cibi più genuini e con l’attività fisica, non escludete questa cura interiore quotidiana; ne avrete un vantaggio sia interno che esterno. Anche il vostro corpo fisico vi ringrazierà diventando più bello, più aggraziato, più giovane. Questo è un consiglio che noi vi proponiamo, ma sappiamo di certo che già lo state mettendo in opera, lo state seguendo.
 
Per quello che si può, lasciate fuori il chiasso del mondo, il suo rumore assordante, perché, comunque, le cose vanno come devono andare, come è scritto nel Piano di Dio; anche se vi date da fare per cambiare a tutti i costi questa sgradevole realtà, sappiate che, da soli, non si può fare granché. Quando gli uomini raggiungeranno un comune sentire, dirigeranno e uniranno tutti i loro sforzi intelligenti e creativi per un bene comune - anziché separarsi e dividersi - solo allora si avrà la nuova Era.
 
Ma il vecchio è duro a morire e gli impulsi primordiali che sempre si presentano in ogni situazione, anche in politica, non sono messi da parte ma prevalgono sempre e non creano niente di buono e di nuovo. Noi siamo sicuri che questo periodo storico di grande confusione, di grande ostilità tra gli individui, tra i popoli, tra i governi e anche in seno alle famiglie, sono gli ultimi echi di un periodo di transizione per il passaggio alla nuova Era. Quindi, non temete, non vi scoraggiate, perchè tutto è nelle mani di Dio: nel Suo Programma è rappresentato il vostro bene, il bene supremo dei Suoi figli. Un bene che ha bisogno di tempo e di buona volontà per essere ravvisato, per diventare concreto.
 
Sappiamo di certo che vorreste vedere e toccare con mano la nuova atmosfera, quel mondo idilliaco fatto a misura d'Uomo dove prevalga sempre la fraternità e l'amore. Siete ansiosi di vivere questo momento e stanchi di aspettare ma sapete che questa lunga attesa ha avuto una sua ragion d'essere; sono venute fuori tante magagne, tanti sepolcri imbiancati sono stati scoperti e individuati, tanta disonestà perseguita. Se il momento appare più critico, appare senza via d'uscita, ricordate che è solo un momento, una tappa verso una trasformazione, un momento di grandi tentativi a volte inefficaci ma necessari per arrivare alla trasformazione. C'è ancora tanta umanità che soffre patimenti per la fame, per la miseria, per la discordia, per la sopraffazione; ancora il richiamo di Dio, la voce dell'Amore non può albergare nelle loro coscienze. Ma, presto, anche questi fatti dolorosi diventeranno sempre più rari in seno al vostro pianeta, nell'arco di tempo necessario per voi.
 
Anche se il vostro tempo ha avuto una trasformazione, una accelerazione, tuttavia è sempre un tempo lungo. Il tempo interiore è quello più accelerato, il tempo esteriore è rimasto sempre lungo.
 
Io vado, fratelli, vi saluto con tanto amore.
 
 
Verità Del Mondo Metafisico Realtà E Realtà Metafisica
 
 
www.leparoledegliangeli.com
 

Stampa Email