Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Gruppi preghiera

Guarigione del corpo e dei corpi sottili

Guarigione del corpo e dei corpi sottili la luce dell'universo messaggio

 

Guarigione del corpo e dei corpi sottili

 

Le Guide Angeliche dettano a Lidia al Gruppo di preghiera Amore e guarigione di Catania

 

19.07.2016

 

Un saluto a tutti voi, fratelli diletti. Mi accompagnano, come sempre, i Fratelli della Comunità, e questa sera mi suggeriscono di intraprendere con voi un percorso quasi nuovo, un po’ diverso da quello che fino ad ora abbiamo fatto insieme. In che cosa consiste questo nuovo percorso? Tenuto conto della vostra apertura mentale e di cuore, intanto iniziamo con un Cerchio di Luce e di guarigione, che serve a migliorare le condizioni di salute del vostro corpo, non solo, ma anche ad aprire la mente a questo nuovo pensiero che noi vi indirizziamo.

 

L’apertura della mente è una cosa che si rende indispensabile. Quand’è che essa è aperta? - qualcuno si chiede. Quando si sono eliminate tutte quelle strutture mentali, tutti quei falsi valori, tutti quei falsi convincimenti che sono stati introdotti nel tempo, sia come prodotto della società, sia come prodotto delle esperienze della vita; quelle esperienze che poi creano un substrato di memoria nel vostro cervello. Questo tipo di memoria è quella a cui fate riferimento in ogni circostanza della vostra vita. Fare riferimento a questo tipo di memoria, che è una memoria basata soprattutto sul dolore, sulla delusione, sulla sofferenza che avete introiettato, è quello che vi impedisce di fare posto, nella vostra mente, per un Pensiero Superiore, per un pensiero che veramente vi possa fare Crescere ed  andare avanti, più avanti di tanti vostri fratelli ancora impantanati nelle miserie umane.

 

Questo Cerchio di guarigione e di preghiera, questo Cerchio di Luce che attiviamo con voi,  ripulisce il vostro corpo da tutte quelle scorie che gli anni, le brutte abitudini di vita, hanno prodotto. Quindi, è come una cura ricostituente, una cura disintossicante per il vostro organismo. La grande Luce che ci viene dall’Universo, che è Luce purificatrice, Luce di guarigione, penetra rapidamente nei vostri corpi, si ferma pian piano su ogni organo, mette in comunicazione i vari apparati, perché possano armonizzarsi, lavorare in armonia. Si ferma nel vostro cuore e lo libera da ogni appesantimento, da ogni ricordo doloroso, che non pesa solo sulla mente, ma soprattutto sul cuore, quel cuore energetico da cui partono molte emozioni e che, nel contempo, incamera tante emozioni. In questo momento, il vostro cuore è libero da ogni diaframma, il cuore spirituale e il cuore fisico, perché anche il cuore fisico è importantissimo e vi serve per mantenervi in salute, per mantenervi in vita.

 

La Luce penetra senza ostacoli da un apparato ad un altro e poi da una cellula ad un’altra cellula, scambiando Amore, scambiando Luce. In questo momento, avete avuto un apporto di Amore dell’Universo, di Luce dell’universo, quell’Amore e quella Luce che non potete trovare sulla Terra e che ha un’azione e una capacità meravigliosa e ristrutturante di tutto il vostro modo di vivere e di pensare.

 

Nei mesi a seguire, faremo con voi un corso di apprendimento che si basa su alcuni punti che voi stessi sceglierete e che ci proporrete di volta in volta, per approfondire tanti aspetti del vostro pensiero che ancora sono traballanti, che ancora non sono certi. Aspetti del pensiero e aspetti del vivere, perché il pensiero si traduce poi in azione, e l’azione è esistenza, è vita. Non c’è alcuna frattura, alcuna divisione tra il pensiero, l’azione e la vita.

 

Continuiamo sempre in questo Cerchio di guarigione del vostro corpo e di tutti i vostri corpi, anche quelli più sottili, quelli che non vedete, però che sono importantissimi. Attraverso questi corpi sottili arriva il Pensiero Superiore, attraverso i corpi sottili potete difendervi dagli attacchi dei virus, dei batteri, di tutte le malattie che potrebbero insediarsi in voi, nel vostro corpo.

 

I corpi sottili sono quelli preposti a trattenere le emozioni e anche a ripulirvi dalle emozioni, quelle nocive, quelle dannose. Tutte le emozioni sono necessarie per la vostra esistenza, ma i vostri corpi sottili sanno come difendervi, come proteggervi dalle emozioni letali e più nocive. I vostri corpi sottili vi difendono anche dagli attacchi dei vostri fratelli, dalle invidie, dal pensiero negativo, perché c’è tanta gente che non è contenta del proprio stato, che è infelice e invidia chi ha raggiunto una certa tranquillità, un certo benessere. Sono creature che hanno bisogno di essere amate maggiormente, quindi mandiamo anche a loro il nostro Amore, la nostra Luce, la nostra benedizione.

 

 Questi corpi sottili, che sono attorno a voi, che sono come dei diaframmi, sono importantissimi, e dovete sempre menzionarli quando vi accingete a fare qualsiasi attività nuova per la prima volta, sappiate che questi corpi sottili possono essere i vostri alleati, i vostri protettori. Quando vi buttate in un impresa di cui non conoscete l’epilogo, né come si svilupperà - se per il vostro bene - i vostri corpi sottili vi proteggono e sono quelli a cui indirizzare il vostro pensiero, le vostre speranze.

 

È vero che Dio pervade tutto il vostro Essere, ma ad ogni corpo che vi è stato assegnato è stata data un’importanza, una funzione, e tra di loro avviene una interconnessione importantissima, una reciprocità che è basilare per la vostra esistenza. Ricordatevi sempre che quando il corpo fisico si ammala, la partenza è sempre da un corpo sottile, e quando incamerate emozioni negative e vi sentite infelici, depressi, è sempre un corpo sottile che ha incamerato queste emozioni. Quindi, amate i vostri corpi e procurate loro quell’energia di cui siete pieni, di cui siete portatori.

 

Ora che abbiamo pensato al vostro corpo fisico ed ai corpi sottili, avendoli rigenerati non solo con il potere della vostra mente e del vostro cuore, ma anche con l’Energia che arriva dall’Universo tutto, possiamo pensare ad ognuno di voi, ed ispirare in ognuno quei progetti che sono utili per la propria esistenza. Ispirazione e quindi indirizzo, noi vi diamo un indirizzo, un’ispirazione che poi diventa realizzazione nella vostra vita, diventa concretezza. E per ognuno di voi è diverso, perché ognuno di voi è un universo: quello che serve ad uno non serve ad un altro. Ecco perché vi diamo l’incipit all’ispirazione ed alla realizzazione dei vostri bisogni, dei vostri progetti, che man mano, in questo periodo di tempo in cui noi non avremo contatti di questo genere come questa sera, voi vedrete sviluppati, a poco a poco, perché come sempre vogliamo il vostro bene, la vostra felicità.

 

Vi sentirete ispirati nel progettare la vostra vita, ispirati e aiutati come non mai. È questa la nostra promessa, è un dono che viene dato a chi si dà da fare, a chi si mette in gioco; aspettarsi la manna che arriva dal cielo non è un modo di vivere garbato, un modo di vivere esatto, ben fatto. Quindi, ascoltate quelle che sono le motivazioni che vengono dal cuore e dalla mente, e sarete certi che sono ispirati da noi, perché voi appartenete ad un gruppo di preghiera  per la Crescita spirituale che necessita di tutto questo, e noi ve lo offriamo ben volentieri.

 

Quindi, conservare la fede interiore nelle proprie capacità è importantissimo, è un preliminare assoluto, ma bisogna darsi da fare nel muovere l’energia. Perché voi muovete l’energia meravigliosa dell’Universo, l’energia meravigliosa del divino, e muovendola con la fede interiore, si crea la realtà, si crea tutto quello di cui avete bisogno, che vi è necessario per la vostra vita, per la vostra sussistenza.

 

Ogni creatura sa, ormai, quello che è giusto chiedere, quello che è giusto realizzare, e quello che invece non gli è congeniale, non gli tocca, perché non è necessario. Voi appartenete a questo gruppo di fratelli che hanno già fatto questo tipo di scelta nel loro cuore, nella loro mente. Quindi, noi ben volentieri diamo l’aiuto giusto per la realizzazione dei loro progetti, che avverranno gradatamente, senza perdere quella fiducia di cui parlavamo prima e dandosi molto da fare.

 

La vita, dunque, non è una rinuncia al benessere, non è una rinuncia a quello che offre l’esistenza, la società, non è ritornare all’età della pietra. Tutto quello che è a beneficio della vostra esistenza nel diminuire il lavoro, la fatica, ben venga. Deve essere realizzato ed accettato come un dono del Cielo, tutto ciò che è stato inventato dalla tecnologia per rendervi la vita più gioiosa, più piena.

 

Quindi, non rifiutate ciò che offre il consumismo non portato ad oltranza, all’eccesso. È questo il buonsenso che deve avere ogni creatura: sapersi fermare quando si rischia di andare oltre. Questa fermata da che cosa proviene? Proviene dall’essere saggi, da quella saggezza che ognuno di voi ha dentro, che ha incamerato. Anche se ancora si è giovani, giovani di esperienza, la saggezza c’è sempre e può venir fuori.

 

Non copiate, come tante scimmie, i vostri simili, i vostri fratelli perché hanno il massimo, perché hanno tutto. Contornatevi di quello di cui realmente avete bisogno, di tutto quello che vi serve, ma non come scimmie, o per essere migliori, o per paragonarvi agli altri. Questa corsa all’arricchimento, questa corsa a contornarsi di beni e di oggetti, porta poi all’infelicità, e questo, sono sicuro, che l’avete sperimentato nella vostra vita.

 

C’è tanta gente che ha le macchine più lussuose, gli abiti di grandi firme, oggetti di valore, eppure si sente infelice, eppure non si sente appagata.

 

E allora? Non sono questi beni voluttuari a riempirvi la vita! Ma ciò che è necessario, ciò che serve, ciò che vi aiuta a vivere, ben venga nella vostra vita: accettatelo e consideratelo come dono della Provvidenza.

 

Continuiamo con quel Cerchio di guarigione, di preghiera e di Luce, per mandarlo su questa Terra, dilaniata dalle atrocità e dalle sofferenze di molti Esseri innocenti. Mandiamo Luce e Amore anche a chi danneggia i fratelli, a chi li colpisce e li atterra, in tutti i modi, nel corpo e nella dignità. Mandiamo Luce nella mente dei governanti, Luce e Amore perché sappiano ben organizzare il loro potere a favore dell’umanità, per il benessere dell’umanità. Mandiamo Luce su questa terra desolata, afflitta da tanti mali, perché possa rinascere in quel Progetto meraviglioso che ha voluto il Creatore, e di cui siamo tutti artefici, artefici del Suo Progetto.

 

Addio fratelli, per stasera è tutto.

 

Guarigione del corpo e dei corpi sottili la luce dell'universo messaggio è il messaggio dettato il 19.07.2016 dalle Guide Angeliche al Gruppo di preghiera

 

 

 

Guarigione del corpo e dei corpi sottili la luce dell'universo messaggio

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email