Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

Prima Verifica Dell'Impegno Mettere Amore A Disposizione Di Tutti

Prima Verifica Dell'Impegno Mettere Amore A Disposizione Di Tutti
 
Miei cari e amati fratelli e mie care e amate sorelle, come vi ho anticipato nel mio ultimo messaggio, oggi faremo la prima verifica dell'impegno vostro dei vostri primi dieci giorni in cui avete scelto, insieme a tanti altri vostri fratelli, di mettere il grande Amore custodito dentro il vostro cuore a disposizione di tutti i vostri fratelli.
 
Procediamo.
 
Prendete la vostra lista, il piano che avete pensato e deciso di svolgere per i primi dieci giorni.
 
Interessante ….. molti di voi, guardando la propria lista si sono accorti che hanno fatto molto di più di quanto programmato. Sono sicuri di aver fatto molto di più. Benissimo fratelli, il vostro Amore ha nutrito molti fratelli, è stato molto facile nutrirli con il vostro Amore e non trovo differenza tra quanto avete donato ai fratelli conosciuti perché avete donato il vostro Amore anche a tanti vostri fratelli sconosciuti.
 
Vi sentite riempiti d'Amore e la vostra esistenza ha acquistato un significato molto importante con questo esperimento.
 
Siete disposti a continuare?
 
Il vostro entusiasmo è gioia per il mio cuore, adesso permettetemi prima di parlare anche agli altri vostri fratelli e poi continueremo su questa preziosa strada che ha aperto i tanti vostri cuori a questa sperimentazione del vostro immenso Amore.
 
Fratelli, ora mi rivolgo a voi, ai miei amati fratelli che guardando i loro progetti si sono resi conto che tante cose non sono state fatte. E in effetti questo è quello che vedo io, cerchiamo di capire il perché.
 
Vedo che molti di voi, hanno preso spunto dal messaggio di domenica scorsa, hanno fatto il loro programma e tutto sommato lo hanno seguito ma alcune cose sono rimaste fuori.
 
Fratelli, la luce dell'Amore deve brillare in continuazione se volete con il vostro cuore la costruzione del Paradiso sulla vostra terra. Mi rendo conto che la vita non è tutta lastricata di petali di rose, ma se volete il Paradiso, mobilitate l'Amore anche all'interno delle vostre vite. Comprendo che non è sempre facile, ma questa trasformazione ha inizio anche da voi. Quando vi sentite stanchi o perduti chiamateci e il nostro Amore vi ristorerà, quando vi sentite in difficoltà chiamateci e il nostro Amore vi darà la spinta per affrontare le difficoltà, quando vi sentite soli chiamateci e la nostra compagnia vi solleverà da questo sentimento, quando pensate che è molto difficile cancellare la violenza e l'egoismo dal vostro mondo chiamateci e il nostro Amore e il nostro impegno vi dimostrerà che noi siamo i primi a credere che voi potete fare, con il nostro aiuto, quella trasformazione che tutti volete e che tutti noi vogliamo nei nostri cuori.
 
Riprendete la vostra lista adesso, fra poco parleremo, verificheremo, attraverso gli impegni che avete svolto.
 
Un secondo ancora per altri di voi. Cari fratelli, capisco l'esperienza abbastanza nuova di questo famoso contatto con il Cielo, con le nostre voci, con il nostro aiuto, ma perché leggete i messaggi li trovate magnifici, a volte stupendi e quando è il tempo di mobilitare il vostro proprio impegno d'Amore siete titubanti? Questo vostro impegno, per esempio, è inutile per voi? Pensate che siano sempre gli altri a fare lo spettacolo mentre voi potete essere solo spettatori? L'Amore che è in voi è identico al nostro stesso Amore, fratelli, siamo tutti stati creati con lo stesso Amore dentro il cuore, il Padre nostro così ci ha creati, identici nel nostro infinito Amore, mi dispiace che voi stiate pensando che solo gli altri sanno Amare, che solo gli altri hanno le condizioni per Amare, che solo gli altri sono consapevoli che il loro Amore è identico a quello del Padre, che solo gli altri possono sperimentare mentre voi, miei cari fratelli, avete problemi insormontabili che non vi fanno sperimentare con successo il vostro Amore.
 
Mi dispiace deludervi, ma la verità è che tutti gli altri hanno problemi, hanno fastidi a volte più grandi dei vostri, hanno situazioni molto conflittuali nelle loro vite, hanno tanti aspetti di cui occuparsi eppure adesso stanno sperimentando e hanno sperimentato questa loro luce, questo loro Amore. Perché? Domandatevi perché.
 
Non sono molte vite difficili eppure si sono impegnati, hanno messo tutta la loro volontà per impegnarsi a sperimentare il proprio Amore e oggi sono soddisfatti e moltissimi vogliono procedere ancora. Perché? Domandatevi perché.
 
D'accordo fino adesso ho parlato io, adesso spiegatemi voi i vostri perché, vi sto ascoltando.
 
Che confusione che fate tra le vostre responsabilità e le responsabilità degli altri. Pensate veramente che le responsabilità degli altri non hanno effetto su di voi se non in negativo? Dov'è la vostra responsabilità verso chi amate di aiutarlo a fare con Amore anche verso di voi? È troppo facile colpevolizzare gli altri quando voi avete la vostra responsabilità di aiutare gli altri e scegliete di essere passivi, di non fare niente per aiutare l'altro a mettere a sua volta il proprio Amore. Vi rendete conto che molta della negatività che vi viene addosso è una vostra responsabilità? Avete scelto la passività e queste sono proprio le conseguenze.
 
Ma c'è un altro modo, una possibilità per cambiare le cose, potete scegliere di mettere attività nelle vostre vite; il cambiamento nasce solo dall'attività, mettendo il vostro Amore, mettendolo tutti i giorni, attivizzando il vostro Amore il cambiamento sarà. Avete qualche cosa da perdere? Non siete più vittime, fratelli e sorelle, ma i produttori della vostra stessa infelicità. Siete disposti a perdere questa infelicità? È molto meglio rendersi conto di essere gli autori della nostra infelicità o è meglio essere gli autori della nostra felicità?
 
Complimenti, oggi avete fatto un passo importante, prendete allora carta e penna e cominciate dall'esercizio che ho dettato domenica. Continuate a leggere anche quanto sto per dettare, può esservi utile per iniziare nel modo migliore a costruire la vostra felicità.
 
Adesso riprendiamo il nostro discorso su quanto avete sperimentato in questi dieci giorni.
 
Fratelli, avete sperimentato l'Amore.
 
Come vi sentite fratelli?
 
Qualche commento? Io vi ascolto.
 
Benissimo, eccezionale, avete provato a mettere questo vostro affetto e questo vostro Amore e oggi vi sentite migliori rispetto a qualche giorno fa. Avete sperimentato e siete riusciti a comunicare questo vostro Amore, è stato facile, non è vero?
 
Moltissimi sono i fratelli che mi hanno risposto 'Così facile, non credevo' eppure è questa la vostra esperienza.
 
Un fratello mi ha comunicato che era tempo che non si sentiva così tanto tanto bene; l'Amore ha donato Amore attraverso gli altri, a voi stessi. Perché questa magia?
 
Fratelli, non ci sono magie, è mobilitando dentro al vostro cuore l'Amore che potete sperimentarlo e così vi sentite invasi dalla tenerezza, dalla gentilezza, dalla voglia di aiutare, dal sentire il vostro proprio valore, dalla possibilità di cambiare, vi sentite portatori di un grande regalo, l'affetto che voi potete donare agli altri e aiutando gli altri voi riscoprite la vostra umanità, il vostro desiderio di aiutare gli altri, i fratelli e a vostra volta vi sentite fratello unito all'altro, nel desiderio di aiutare gli altri attraverso il vostro Amore, voi riscoprite anche la vostra mente che si attiva per trovare e proporre le soluzioni che permettono all'Amore dell'altro di esprimersi nella libertà che voi gli state regalando, attraverso il vostro Amore riscoprite l'Amore dell'altro, nella condivisione, riscoprite nell'altra persona il vostro stesso grande Amore e le vostre percezioni rispetto a questo mondo mettono i fratelli e il loro Amore al centro della percezione del vostro mondo, abbandonate l'idea di un mondo di indaffarati che come tante formichine corrono da una parte all'altra del globo e riscoprite invece le persone, meglio le Anime, che come voi, insieme a voi tutti, stanno sperimentando tutti il loro affetto e il loro grandissimo Amore e questa scoperta vi spinge a voler incontrare tanti più fratelli, perché è il loro Amore quello che adesso incontrate lungo la strada, sul posto di lavoro, in famiglia, in ogni luogo dove miei fratelli siete stati con il vostro grande Amore.
 
Fratelli, possiamo continuare mettendo una piccola variante, quando aprite gli occhi dai prossimi giorni, pensate a questa frase che adesso vi dirò:
 
'Anche gli altri sono miei fratelli, posso accorciare queste distanza che ho messo nel tempo, per cultura, per educazione, per le molte e inconsistenti paure che mi hanno trasmesso, e pensare e agire e mettere questo mio meraviglioso Amore con l'intento di accorciare queste false ed inutili distanze?'
 
Questa è la sperimentazione che vi invito a fare.
 
Molte volte il difficile è iniziare, il mio consiglio, quella frase che vi ho dettato, serve a predisporvi nel modo migliore alla sperimentazione.
 
Siete ormai consapevoli di essere tutti fratelli tra di noi, ma sperimentarlo vi porterà emozioni che il vostro Amore ha necessità di sperimentare.
 
Altri dieci giorni di questa sperimentazione, così diamo il tempo a tutti gli altri di fare a loro volta questa sperimentazione successivamente all'altra sperimentazione. Coraggio miei ritardatari fratelli, vogliamo aspettarvi per crescere insieme.
 
Un bacione grande grande a tutti voi, lo so che ho parlato tantissimo quest'oggi ma il tempo per i saluti è importantissimo quanto il tempo per la riflessione e per gli insegnamenti.
 
Fratelli, non dimenticate mai delle nostre presenze vive al vostro fianco, poter aiutarvi è lo scopo della mia esistenza, non preoccupatevi di tutte le cose che ho da fare per aiutare moltissimi fratelli dal Cielo, io sono a vostra disposizione ogni volta che volete, che avete bisogno o che avete piacere di comunicarmi quanto vi è successo. Vi ascolterò e gioirò con voi o vi aiuterò e gioirò per avervi aiutato. Fratello mio, sorella mia, è gioia aiutarti, è gioia sostenerti, è gioia camminare insieme a te, è gioia poterti coccolare, sei gioia per me, siete tutti gioia per me. Mi credi? Penso proprio di si adesso.
 
Vi mando tanto tanto Amore
 
Il vostro gioioso fratello Gesù Cristo
 
Messaggio trasmesso dal Cielo il 02.03.2005
 
Titolo Prima Verifica Dell'Impegno Mettere Amore A Disposizione Di Tutti
 
 

Stampa Email