Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

Ama Gli Altri Come Te Stesso Riflessione In Azione Attenzione E Rispetto

Ama Gli Altri Come Te Stesso Riflessione In Azione Attenzione E Rispetto
 
Miei amati e dolci fratelli e mie amate e dolci sorelle, oggi voglio parlare ancora del vostro Amore.
 
Quanti progressi vi ho visto fare in questi giorni e proprio per questo che ho visto, quest'oggi ho deciso di parlarvi ancora del vostro Amore grande.
 
Vi ricordate del nostro ultimo messaggio? Vi ho detto che un passo importante per rendere consapevole a voi stessi il vostro Amore inconsapevole consiste nell'osservarvi proprio in quelle situazioni dove è stato il vostro Amore a parlare al posto delle parole e della mente.
 
Ho osservato che molti fratelli hanno fatto caso a quante situazioni vissute a contatto con i propri fratelli si sono rivelate importanti per conoscere consapevolmente l'affetto e l'Amore che c'è in tutti quanti i vostri cuori.
 
Oggi vorrei aiutarvi a essere consapevoli del vostro affetto e Amore nei confronti di voi stessi.
 
In molti modi diversi si parla di affetto per se stessi e questi molti modi sono compresi tra due precise situazioni, l'egoismo come 'occuparsi di sè, dei propri interessi in tutti i campi senza tenere in considerazione l'affetto e le esigenze degli altri vostri fratelli' e, all'opposto, il completo asservimento ai desideri e necessità degli altri senza tenere in nessun conto gli interessi e gli affetti personali.
 
All'interno di queste due situazioni estreme, si collocano la maggior parte delle situazioni dell'Amore per voi stessi.
 
Quando sono venuto fra di voi fratelli sulla terra vi ho insegnato a riflettere su questo concetto 'Ama gli altri come te stesso' e vi ho invitato a mettere questa riflessione in azione nelle vostre vite.
 
Nel tempo molti hanno interpretato in tanti modi diversi questo mio concetto e ho visto, parlando con i fratelli che questa prima parte di questo concetto e cioè 'Ama gli altri' è anche ai giorni vostri molto preciso, ma ho notato però che questa precisazione non c'è per quanto riguarda la seconda parte di questo concetto e cioè 'come te stesso'.
 
Per questo voglio spiegarvi cosa intendevo e cosa intendo come 'come te stesso'.
 
Miei fratelli, quando sono venuto, si parlava d'Amore in senso fisico, con il tempo il concetto d'Amore si è spostato dal corpo al vostro Spirito, all'Amore nel cuore, ma questo mio pensiero, miei fratelli, ha sempre avuto valore all'interno di entrambe le situazioni.
 
Con 'come te stesso' io ho sempre inteso il rispetto speciale per tutte le proprie emozioni.
 
Fratelli, sia nell'incontro sessuale come nell'incontro tra due cuori, le vostre emozioni sono attive, ricordate quante emozioni provate nel contatto fisico con l'altro e quante emozioni provate nel contatto primariamente affettivo con l'altro?
 
Le emozioni che sentite, fateci caso, orientano questi vostri incontri e determinano la prosecuzione o meno degli incontri nel tempo.
 
Dovreste essere consapevoli del rispetto che ognuno di voi prova verso le proprie emozioni e del fatto che si lasci guidare proprio dalle sue emozioni.
 
'Come te stesso' quindi ha il significato di mettere grande attenzione alle proprie e altrui emozioni e mettere questo speciale rispetto alle vostre emozioni come alle emozioni degli altri vostri fratelli.
 
Così l'Amore e l'affetto può esprimersi nel modo migliore, rispettando le emozioni del vostro cuore e le emozioni dei cuori dei vostri fratelli.
 
Ricorro a un esempio molto pratico per farvi vedere in azione questo concetto che vi ho insegnato.
 
Mettiamo il caso che vostra moglie abbia l'esigenza di un figlio, ha un forte desiderio di maternità e vuole un figlio da voi proprio perchè vi ritiene il compagno della sua vita e questo figlio può rappresentare concretamente l'espressione reale del vostro Amore.
 
Questi sono alcuni dei sentimenti che prova vostra moglie.
 
Al contrario vuoi pensate che soddisfare questo suo desiderio avrà ripercussioni sul matrimonio nel senso di perdita della vostra libertà, di grande impegno economico e con un figlio voi credete di perdere la vostra libertà di scegliere o di non scegliere questa vostra moglie come compagna della vita, perchè con un figlio pensate di essere legati per sempre senza più libertà di scelta.
 
Questi i vostri sentimenti, così diversi sono i vostri sentimenti da quelli di vostra moglie.
 
Che fate? L'attenzione e il rispetto per i vostri sentimenti porterà una grande non attenzione e rispetto dei sentimenti di vostra moglie; se accogliete con attenzione e rispetto i sentimenti di vostra moglie, proverete dolore perchè i vostri sentimenti non vengono rispettati.
 
Come vedete questo è un esempio applicabile a tantissime e diverse situazioni.
 
Continuiamo con il nostro esempio, tanto il percorso è identico.
 
Nel sentimento del dolore verso di voi o nel sentimento del dolore nei confronti vostri di vostra moglie, il vostro Amore non si può completamente manifestare.
 
In questa situazione, perchè l'Amore vostro possa manifestarsi appieno avete bisogno di trovare una giusta strada per cui entrambi i vostri sentimenti possano avere la giusta attenzione e il giusto rispetto.
 
Cominciate a questo punto a parlare con l'altro e con attenzione e rispetto portate entrambi i vostri sentimenti.
 
Ascoltandovi ognuno di voi può mettere il proprio affetto e Amore verso l'altro comprendendo le altrui emozioni.
 
State facendo il primo passo perchè l'attenzione e il rispetto possano servire al dolce Amore per esprimersi nel migliore dei modi.
 
Ma parlando sperimentate tutti i vostri sentimenti, quelli che vi tengono legati l'uno all'altra, che dolce Amore provate uno per l'altro e un dolce figlio certo potrebbe essere proprio espressione di questo dolcissimo legame e certo un vostro figlio potrà legarvi ancor più indissolubilmente ma l'Amore che c'è tra di voi è così importante che dal cuore questo legame è proprio quello che voi volete per voi stesso, certo una limitazione della vostra libertà ci sarà sempre fino a quando il figlio non sarà cresciuto, ma sarà un'occasione per dare Amore e per aiutare a crescere una creatura proprio con questo bellissimo affetto che voi state sperimentando e parlando, nei vostri cuori si affacciano dolci possibilità di donare un pezzo di cuore a una giovane creatura, vostro figlio.
 
Siamo arrivati in questo momento a un punto d'incontro, sperimentando il vostro Amore parlando, avete abbracciato con attenzione e rispetto le esigenze l'uno dell'altro e adesso potete prendere le decisioni migliori nel rispetto dei vostri sentimenti e le decisioni migliori nel rispetto dei sentimenti dell'altro e in questo preciso momento il vostro stesso Amore è libero di esprimersi completamente.
 
Comprendere questo esempio è importantissimo per comprendere il mio concetto 'Ama gli altri come te stesso'.
 
Ricordate che questo concetto ha come fine l'espressione del vostro proprio affetto e Amore come ha per fine l'espressione dell'affetto e dell'Amore degli altri e per 'altri', vi ripeto, gli 'altri' sono ognuno dei fratelli e delle sorelle del mondo intero.
 
Con questa nostra lezione di oggi, sono sicuro di avervi aiutato a trasformare in azione l'attenzione e il rispetto per tutti i vostri sentimenti e per tutti i sentimenti dei fratelli che sono li con voi per imparare ad esprimere sempre più completamente il meraviglioso Amore che avete nei vostri stupendi cuori.
 
Vi lascio con questa dolcezza dell'esperienza d'Amore di questa giovane coppia, sentite fratelli quello che possono sentire adesso nei loro cuori?
 
Perchè non insegnate anche voi a tanti vostri fratelli che vi sono accanto questo importante concetto dell'Amore: 'Ama gli altri come te stesso'?
 
Questo è un passo importantissimo miei fratelli. è stupendo guardarvi in questo momento e ascoltando i vostri dolcissimi cuori sento emozioni di nuova speranza di mettere sempre più il vostro affetto e Amore nella vita vostra e dei vostri amati fratelli.
 
Con Amore vi saluto anche oggi, certo che questo odierno insegnamento porterà il vostro Amore ad esprimersi sempre più liberamente a tutti e a voi stessi.
 
Il vostro amato fratello Gesù Cristo.
 
Messaggio trasmesso dal Cielo il 19.06.2005
 
Titolo Ama Gli Altri Come Te Stesso Riflessione In Azione Attenzione E Rispetto
 
 

Stampa Email