Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

Il contatto con l'Amore - Messaggi da Gesù Cristo

Benvenuti miei dolci e amati fratelli e mie dolci e amate sorelle, benvenuti in contatto con il nostro Amore, e' per noi un momento speciale perche' abbiamo l'opportunita' di parlarvi e di essere sicuri che voi ascolterete le nostre parole.
La dolcezza che ad ogni contatto noi proviamo nel cuore e' immensa, inimmaginabile per i vostri cuori, e' un sentimento che si esprime con la luce e il dolce contatto con i vostri cuori produce a sua volta luce nei cuori vostri. Cosi' siamo illuminati noi parlando e voi, miei fratelli, ascoltando. Quando la luce e' accesa il contatto si svolge tra il nostro e il vostro Amore e ascoltando in questo momento dentro voi stessi, vi accorgerete, miei amati fratelli, che il tempo e anche lo spazio che e' esperienza di voi tutti, sembra sospeso dalla lettura delle nostre parole.
Perche'?
Perche' il tempo e lo spazio non appartengono all'esperienza dell'Anima ma a quella della materialita' ed e' esperienza di tutti voi in questo momento, dell'immortalita' della vostra Anima.
Perche' immortalita'?
Perche' in questo momento in cui esistete solo come Spirito, avete consapevolezza della vostra esistenza come Spirito, potete constatare che il tempo e lo spazio non appartengono allo Spirito perche' in questo momento voi vi sentite presenti da sempre e presenti per sempre.
E' questa vostra importante constatazione, voi siete da sempre e vi sentite per sempre, corrisponde a verita', alla verita' del vostro essere Spirito.
Partiamo da questa vostra esperienza di verita' per parlare tra i nostri Spiriti del perche', della necessita', di questo contatto tra i nostri Spiriti.
Da sempre si e' stabilito il contatto tra lo Spirito in questo momento in quello che chiamate Paradiso e lo Spirito dei fratelli impegnati nel loro percorso di crescita sulla terra.
Questo contatto miei fratelli e mie sorelle e' sempre esistito dalla vostra apparizione sulla terra e esistera' fino alla vostra ultima apparizione sulla terra.
Questo contatto pur nell'Amore, nella grande liberta' concessa a tutti quanti voi incarnati, si pone, si pone da sempre, come aiuto nel guidarvi verso il raggiungimento specifico di ogni vostro progetto di crescita.
Il nostro aiuto da sempre si e' manifestato, costantemente ad ognuno di voi, mediante le tante parole parlate al vostro cuore, mediante l'aiuto nei pensieri, nei sentimenti, nelle riflessioni e in determinati momenti si e' anche manifestato come un aiuto specifico, miracoli, salvamenti, soluzioni improvvise, messaggi, intuizioni, contatti preordinati, tutto per voi, tutto questo aiuto per permettervi di accogliere la presenza dello Spirito prodigato nell'aiuto allo Spirito del figlio del Padre.
Il perche' risiede nell'Amore del Padre, Amore che voi conoscete nella sua intensita' in questo Cielo ma che dimenticate, almeno in parte, nell'indossare il vostro corpo fisico. Ma se voi dimenticate, il Padre non si dimentica mai di nessuno di voi e il suo aiuto, il nostro aiuto, e' proprio costante e diretto miei fratelli e sorelle, sempre sempre sempre ad ognuno di voi.
Sempre nel tempo, molti fratelli, all'interno delle proprie incarnazioni, hanno tentato un contatto tra il proprio Spirito e lo Spirito nostro e quando in questo contatto si e' espresso il proprio Amore, questo contatto e' sempre avvenuto.
La difficolta' in tutti i tempi per voi e' stata solo quella di accettare che vostri fratelli mobilitando il proprio Amore fossero riusciti ad entrare in contatto con il nostro Spirito, ma fratelli, in ogni luogo e in ogni tempo, dei fratelli hanno contattato con il proprio Spirito il nostro Spirito con l'intento di aiutare i propri fratelli a prendere a propria volta contatto con lo Spirito per imparare la verita' dell'esistenza dello Spirito.
Questo e' il solo ostacolo che i fratelli incarnati hanno incontrato nel contatto con la verita': le vostre resistenze, le vostre difficolta', nel credere nel contatto possibile tra Spirito e Spirito.
Perche' noi spieghiamo tutto questo miei fratelli?
Perche' se il contatto tra lo Spirito e' sempre esistito sono parimenti esistite costanti le vostre resistenze, ma molti fratelli hanno resistenze perche' non si riconoscono nel loro essere Amore, non riconoscono l'Amore come il sentimento manifestazione del proprio essere Spirito, eppure l'Amore come ogni sentimento, e', non puo' essere imparato, e', allo stesso modo, il bisogno di aiutare, espressione, manifestazione del vostro essere Amore, e', non puo' essere imparato, e' e basta, allo stesso modo proteggere, manifestazione del vostro Amore, e', non puo' essere imparato, e' e basta, allo stesso modo il sentimento di vera Giustizia, manifestazione del vostro Amore, lungi dall'essere imparato, e', e' e basta, allo stesso modo il Rispetto, manifestazione sempre del vostro essere Amore, lungi dall'essere imparato, e', e' e basta, allo stesso modo l'amicizia, manifestazione come sempre del vostro essere Amore, e' un sentimento che provate tutti ed e' sempre espressione del vostro grande Spirito.
Miei fratelli, tante resistenze fratelli, per riconoscersi per quello che si e' veramente, siete esseri nati dall'Amore del Padre, nella creazione siete stati concepiti dall'Amore e il Padre donandovi una parte del suo stesso grande Amore, ha permesso a noi tutti di essere a sua immagine e somiglianza, Amore.
Miei fratelli molto molto amati e mie sorelle molto molto amate, perche' in questa verita' dovremmo pensarci allora separati tra di noi? Abbiamo un collante uguale tra di noi ed e' proprio quell'Amore del Padre che unisce tra noi, tutti noi figli ed e' proprio attraverso questo dolcissimo collante che noi siamo in contatto, tra tutti noi adesso nel Cielo e tutti voi adesso sulla terra, tra tutti noi qui nel Cielo e tra tutti voi adesso sulla terra.
Il contatto e' come un grande chilometrico filo che ci unisce ed e' su questo filo che l'Amore corre ed entra in contatto; tra di voi sulla terra l'Amore corre su questo meraviglioso filo e dalla terra a noi l'Amore corre sullo stesso dolce filo.
Apprezzate la possibilita' che anche da questo filo, il nostro Amore possa raggiungere attraverso l'Amore ogni nostro fratello; apprezzate che attraverso questo filo giunga a voi l'Amore e l'aiuto nostro e ringraziamo nostro Padre che donandoci il suo stesso Amore, ha creato tra noi questo speciale contatto che ha sempre lui all'apice.
Come questo filo e' espressione del contatto d'Amore tra di noi, cosi' il Padre e' espressione della fonte del nostro stesso Amore.
E questa volta vi abbraccio mandando attraverso questo meraviglioso filo che mi unisce veramente a tutti voi fratelli e sorelle del Cielo e della terra, tutto il mio immenso Amore per voi, sentitelo e accettatelo perche' e' l'Amore di vostro fratello Gesu' Cristo
Un bacione mandato attraverso questo filo raggiunga tutti i vostri cuori
Tuo fratello Gesu' Cristo
Messaggio trasmesso il 23.04.2006

Stampa Email