Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

Come trasmettere la luce che è in voi Siete emozione Messaggi dal Cielo

Come trasmettere la luce che è in voi Siete emozione Messaggi dal Cielo

 

Miei amati fratelli e mie amate sorelle, oggi sento il sorriso raggiungermi dai vostri cuori, così quest’oggi questo fratello ci parla di come poter trasmettere la luce che è in noi, nel cuore sentiamo tutto l’affetto che prova per noi con questo parlare, l’Amore ha bisogno di parole per esprimersi?

 

Questa domanda ci pone nell’argomento.

 

Forse usiamo le parole per esprimerci ma il sentimento è fatto di sentire e le parole traducono per l’altro il sentire, quindi comunicare è trasmettere all’altro il sentimento provato nel cuore; ma se nel cuore il sentimento che sto sentendo in questo momento mi proietta nell’incontro con l’altro, prima ancora delle parole ci sarà il contatto con questo movimento di me verso l’altro; in questo mio atteggiamento esistono già parole; pensiamo alle parole pronunciate ma in questo nostro contatto noi stiamo già pronunciando parole; molti di voi accettano contatto, altri si pongono con fare distante, sono parole che determinano il contatto; molte parole si stanno già esprimendo attraverso gli occhi gli altri occhi incontrando o guardando distrattamente, sono anche queste parole; il corpo si ferma nell’impegno o sembra proseguire nel movimento e anche queste sono parole; l’attenzione si concentra sull’altrui cuore o si concentra sul corpo di fronte e anche queste sono parole trasmesse; si è in contatto col proprio sentimento oppure neanche in voi c’è contatto e anche queste sono parole che trasmettete; nell’emozione provata rinnovate costantemente l’essere voi in contatto e parole pronunciate così ogni istante dal vostro cuore.

 

Queste parole definiscono il contatto per voi importante o superficiale o che porta problemi dentro di sé. E ancora non si è pronunciata parola, ma in questo momento avete già trasmesso tante parole sul come vi ponete nel contatto.

 

Nell’essere voi a proporre il contatto l’emozione è ancor più determinante perché nel vostro sentire l’emozione precede il contatto, è essere emozione che cerca il contatto e l’altro investite di questa vostra emozione e le parole che pronunciate nell’entrare in questo contatto sono l’espressione della vostra emozione. Ricordate che parole state trasmettendo senza parole pronunciare ed è l’espressione di ciò che siete voi che state trasmettendo. Concentrati sul sentimento è questo che state comunicando, dal cuore state trasmettendo di voi ciò che al vostro interno nelle emozioni state provando; gli occhi sono concentrati sull’interno, tutto vi è di voi in questi momenti, presente e passato concentrati in quell’unico momento, dagli occhi voi aprite il sentimento che provate.

 

Una certa attenzione provate per gli occhi che interrogate per come risponderà alla ricerca del vostro contatto e nuove emozioni si muoveranno in voi in questa risposta e ancora nuove parole di voi investiranno di vostre emozioni nuovamente l’altro.

 

L’emozione se notate è l’elemento determinante di ogni forma di contatto che sempre si trasforma in parole ed è determinante ancor più delle parole pronunciate dalla bocca; ciò che è sentito vero è proprio ciò che dell’emozione è trasmesso e recepito, le parole sono solo coerenti o non coerenti con quelle emozioni trasmesse dai cuori.

 

Fra poco il mio saluto per un nuovo appuntamento, voglio abbracciarvi fratelli, pensate all’Amore comunicato, possa il vostro Amore raggiungere come un abbraccio i cuori che a voi si apriranno e possa il vostro Amore raggiungere chi contattate in un abbraccio.

 

Vostro fratello Gesù Cristo

 

Messaggio dettato il 04.07.2011

 

Come trasmettere la luce che è in voi Siete emozione Messaggi dal Cielo

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email