Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

L'Impressione Di Fronte Alla Morte

L'Impressione Di Fronte Alla Morte Messaggi Dal Cielo

 

L'Impressione Di fronte Alla Morte

 

L'impressione. Io e la morte. Chi sono? Dov'è chi è appartenuto a quel corpo? Sono tante le domande che vi assalgono quando davanti agli occhi avete contatto con la morte.

 

La vicinanza pone emozioni, su quello che è stato il passato, su quello che ora succede, su come cambieranno le situazioni dopo questo passaggio.

 

Davanti agli occhi una salma ferma e un desiderio di movimento "Muovi quegli occhi, ascoltami, muovi le braccia!" e come si attende, ma davanti agli occhi movimento non c'è. La morte in quello che vedo. Si piange, il dolore si impadronisce dell'emozione, c'è soltanto il vostro grande dolore. "Coraggio" pronuncia qualcuno mentre dentro il vostro cuore è scesa la notte. E poi c'è la funzione, il corpo che riposa è tumulato, riparte il dolore, l'assenza, "Non è più con me".

 

Vedete miei amati fratelli e mie amate sorelle il cuore dei vostri compagni di vita di fronte alla morte, questo dolore provato dai vostri cari, il medesimo dolore negli altri affetti, nelle amicizie, è dolore per il cuore che ha amato.

 

Quando in un giornale, in televisione, vi mostrano foto di un omicidio, di una morte violenta, quello a cui non pensate saranno quei cuori che piangono; quando è una guerra ancora non penserete a quei cuori che piangono; quando è una condanna di morte ancora trascurerete quei cuori che piangono; proprio dentro di voi trascurerete la moltitudine di cuori che piangono.

 

Per esempio oggi è la Giornata della Memoria, è la storia di atrocità, di genocidio, di umanità offesa, di strage, di mutuo consenso, di orrore; questa umanità che ricorda ma poi non ha umanità nei confronti di tutte le guerre, di tutte le violenze, volta la faccia agli orrori e non vede che la violenza continua.

 

Come può un essere trascurare la violenza che prova un altro essere? perfino un omicidio fra bande è un orrore perchè cuori sono coinvolti.

 

Basta violenza gridate ogni volta ma trascurando il cuore, il vedere sempre cuori intorno a voi, la violenza non lascerà l'umanità; non bisogna abituarsi ad assistere ad orrori, ad ingiustizia, al male per molti fratelli, non date per scontato l'aiuto di altre persone, siete voi l'umanità, prendetevi in carico il dolore e le lacrime della vostra umanità, fare per gli altri è fare per voi, non trascurate gli altri sono cuori della vostra stessa umanità.

 

Esiste l'Amore in voi, dategli voce

 

Vostro fratello Gesù Cristo

 

L'Impressione Di fronte Alla Morte Messaggi Dal Cielo è Messaggi da Gesù Cristo 27.01.2014

 

L'Impressione Di fronte Alla Morte Messaggi Dal Cielo

 

L'Impressione Di fronte Alla Morte

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email