Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Uscire dal corpo fisico esperienze

Uscire dal corpo fisico esperienze di un medico

 

Uscire dal corpo fisico esperienze

 

Sono sempre stato affascinato dalle NDE: come internista e medico di emergenza da oltre 30 anni, ho parlato con alcune persone che le avevano avute. Non mi sarei mai aspettato di esserne un giorno il protagonista.

 

Da subito mi sono ricordato un po' della mia esperienza .... appena il dolore fisico è diminuito ho iniziato a ricordare.

 

So che ho avuto problemi a respirare da solo ed ero stato ventilato; ricordo l'infermiera che continuava a ripetermi di respirare, ma io ero così in pena, pensavo davvero che sarei morto ... provavo un dolore così grande, non pensavo che qualcuno potesse sopravvivere a quel dolore .... non volevo morire, più che per me, non volevo morire per non lasciare mia moglie, i nostri bambini, gli amici ..... non volevo morire perchè nessuno di loro soffrisse per la mia morte.

 

Ho avuto un'esperienza di quasi-morte per arresto cardiaco, non ho visto nessun tunnel di luce e nessuna luce bianca, non ho visto nessuna revisione della mia vita, ma mi sono trovato all'improvviso fuori dal mio corpo mentre guardavo l'infermiera che si stava prendendo cura di me e poi ho visto accanto a me i miei genitori, entrambi deceduti.

 

I miei genitori mi hanno detto che avevo una possibilità di scelta, potevo andare in Paradiso o rimanere sulla terra. Io mi sentivo immerso in una pace assoluta, immerso in un amore incondizionato e non giudicante, mi sentivo completamente libero di decidere e sapevo che sarebbe stata accettata qualunque mia decisione. Non pensavo in quei momenti al dolore fisico che avrei provato nei giorni successivi scegliendo di continuare a vivere sulla terra, veramente ho scelto solo per non dare dolore a mia moglie, ai miei figli, agli amici cari.

 

Anche se penso che questo processo di decisione sia durato in realtà pochi attimi, non mi sentivo frettoloso ed è stata lunga la conversazione con i miei genitori, una conversazione che trasmetteva anche nei toni, una grande sensazione di pace.

 

E se penso a quante volte nella mia vita ho pensato e considerato il suicidio, questa volta che veramente ho avuto la possibilità di scegliere tra la vita e la morte, ho scelto di vivere.

 

Sentivo che avevo del tempo per prendere la mia decisione ma appena mi è stata posta la domanda ho risposto "Voglio vivere" e poi tutte le mie motivazioni, compresa la promessa fatta ai miei cari che "sarei stato sempre li per loro".

 

Ma ho riportato con me, in questo mio corpo oggi così dolorante, anche importanti certezze:

 

C'è un paradiso

 

L'amore va avanti all'infinito

 

Quando sono arrivato al bivio ho scelto la vita piuttosto che la morte

 

La mia scelta non era basata solo su di me, ma sulle mie preoccupazioni per chi mi è vicino.

 

Anche se il tempo sembrava non esistere, la decisione per me è arrivata rapidamente.

 

Da subito ho condiviso questa esperienza con i miei cari e oggi la condivido con voi

 

Uscire dal corpo fisico esperienze di un medico sono parole di Michele

 

 

 

Uscire dal corpo fisico esperienze di un medico

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email