Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Gruppi preghiera

Il Karma Esiste

Il Karma Esiste Veramente

 

Il Karma Esiste

 

Le Guide Angeliche dettano a Lidia al Gruppo di preghiera Amore e guarigione di Catania

 

27.10.2015

 

Cari fratelli, la vostra chiamata è sempre una gioia per tutti noi, una gioia che si rinnova, anzi, si potenzia, perché la comunione con i vostri Spiriti attraverso questi incontri, ci permette di operare nella direttiva divina.

 

Noi, come esecutori del Suo mandato, ci sentiamo sempre più meritevoli dell’Amore di Dio, e questi meriti innalzano le nostre vibrazioni, consentendoci di evolvere, di allargare la nostra consapevolezza ed entrare a far parte di una Dimensione sempre più grande, sempre più evoluta.

 

Se ogni Dimensione è costituita da Spiriti che si sentono attratti l’uno verso l’altro per grado vibratorio, per amore sperimentato, ogni innalzamento delle vibrazioni del nostro Spirito, ogni accrescimento, dà come risultato una maggiore vicinanza con il nostro Creatore: Lo sentiamo sempre più vicino, respiriamo la Sua Essenza come se fosse un alito di vento, una brezza.

 

Se la nostra esperienza può sembrare così lontana, così incomprensibile per voi - com’è naturale che sia - vi posso dire che anche voi potreste sperimentare questo nostro stesso stato d’Essere con il vostro corpo fisico, allorquando vi mettete in contatto con lo Spirito Guida, col vostro Io Superiore, e riconoscete l’autenticità della Sua voce, della Sua presenza.

 

In questo momento di estasi, di grande corrispondenza con l’Essenza divina, vi sentirete appagati, pieni di tutto, completi, pur vivendo in una Dimensione ostile, perché ostacola il vostro Cammino spirituale. Ma la forza dello Spirito, può rompere ogni diaframma, può demolire ogni muro che si erga davanti a voi per bloccarvi la Crescita, per impedirvi il Cammino.

 

Se siete su questa Dimensione, i motivi sono evidenti, ma cancellate dalla vostra mente l’idea di un karma espiatorio, riparatore, un karma punitivo, anche se così può apparire agli occhi di chi guarda in superficie.

 

Sentiamo molti fratelli ripetere, nelle problematiche del quotidiano: “Questo è ciò che mi manda Dio, questo è il mio karma!” Con molta sofferenza e senza possibilità di andare oltre, senza possibilità di sfuggire a questa legge del destino, alla sua ineluttabilità.

 

Ma noi, che vi seguiamo da anni, da moltissimi anni, abbiamo fatto in modo che voi entraste a far parte di un altro pensiero, un pensiero che porti al superamento di una situazione stagnante, di una situazione che sembra senza via d’uscita, ma il superamento deve sempre esserci. La risoluzione ad ogni problema esistenziale, l’aiuto, può arrivare dal mondo esterno, ma anche da voi stessi, quando vi scrollate di dosso il convincimento che tutto è scritto, che tutto è ineluttabile nella vostra vita.

 

Se qualcuno pensa che il tempo è circolare e c’è un ritorno del passato nel presente, deve andare oltre, perché il tempo è circolare, ma non sul piano, bensì è una spirale evolutiva; quindi, non c’è niente del passato che ritorni alla stessa maniera nella vostra vita. Anzi, tutto il passato può essere annullato, modificato dal vostro pensiero, dalla vostra azione; cosicché è possibile costruire un futuro che non sia una copia del passato, perché tutto evolve, tutti noi evolviamo, quindi ci innalziamo e non restiamo fermi sul piano a segnare il passo. L’alito di Dio che c’è in ogni creatura, fa da motore, dà forza motrice per questo innalzamento, per questa crescita. Anche se può sembrare che qualcuno segni il passo, che resti impantanato nelle cose terrene, nelle pastoie terrene, tuttavia l’evoluzione già agisce in questa creatura, anche se non si vede esternamente. Il processo è lento, ma inesorabile, perché tutti facciamo parte del Programma di Dio, del suo Piano: siamo le tessere di un puzzle che si costruisce apparentemente nel tempo, ma che già, tutto composto, esiste nell’Eterno Presente.

 

 Ogni tessera trova il suo posto accanto ad un’altra tessera, e si armonizza meravigliosamente con le infinite tessere del puzzle: non c’è nessun contrasto, nessun predominio, né di forma, né di colore. Pèrciò, fratelli, se ancora nella vostra vita siete a fare i conti con il pensiero eterogeneo dei vostri fratelli, un pensiero che vuole atterrarvi, che vuole dominarvi, che vuole sommergervi o sottomettervi, questo è quello che succede nella vostra Dimensione, che è fatta di duplicità, di ambiguità. Noi vi diciamo che tutto questo è superabile, perché esiste un Programma migliore, un Programma più grande di quello che voi state vivendo e di cui già fate parte integrante. “Com’è possibile tutto questo - vi chiedete - se i nostri sensi ci trasmettono solo esperienze sensoriali materiali”?

 

Ebbene, il vostro Spirito, anche in questo momento, sperimenta su altre Dimensioni, diverse da quelle della Terra, e si sente ben integrato nel Piano di Dio. Questa certezza che noi vi comunichiamo, dovrà diventare la vostra certezza per farvi superare l’impasse della vita, dell’esistenza, quegli impasse inevitabili che sono anche necessari per verificare la vostra forza, la tempra del vostro Spirito.

 

Siete, e siamo, parte integrante del Piano di Dio e collaboriamo con la Sua creatività: siamo co-creatori assieme a Dio. Ma se non Lo sentite, se non sentite la Sua presenza, la sua Essenza, non è perché Egli manca, non perché non è al vostro fianco, ma solo perché siete ciechi, i vostri occhi sono obnubilati dai falsi valori della società.

 

Siete distratti da tante piccolezze, impegnate le vostre energie su cose e su interessi di minima importanza. Ma se impegnaste pensiero ed energie per convincere voi stessi della vostra divinità, del potere immenso che risiede nel vostro G.N.A., l’orizzonte della vostra vita cambierebbe aspetto e, credetemi, migliorerebbero anche i rapporti con gli altri, oltre che con voi stessi, e si creerebbero condizioni di vita molto più favorevoli alla vostra esistenza. Perciò, il nostro consiglio è quello di esercitarvi giornalmente nell’autostima, nel pensiero positivo, di parlare con il vostro corpo, con le cellule del vostro corpo, inviargli Amore e Luce, di parlare al vostro organismo e chiedere di ubbidirvi, di ubbidire al mandato divino che vi vuole sani, che vi vuole felici, che vi vuole armonici ed in pace con tutti.

 

Esercitatevi a trovare Dio dentro di voi, perché vi indichi la Strada giusta, affinché non si allunghi il Cammino per la realizzazione del vostro programma.

 

Cercate Dio dentro di voi, perché vi suggerisca le scelte giuste, quelle che vi possono fare andare avanti e migliorare l’esistenza. Intavolate un dialogo col vostro Maestro interiore, perché è e sarà sempre il vostro migliore amico, l’alleato sicuro perché voi possiate portare avanti tutti i progetti finalizzati al vostro benessere, ma anche al benessere della famiglia, della collettività. Perché, è ben chiaro che il lavoro che ognuno di voi fa, ha una risonanza nell’ambito della società, della comunità in cui vivete, quindi non produce solo un benessere economico a voi ed alla vostra famiglia, ma a tutta la società.

 

Riconoscete nel vostro lavoro, nei vostri studi, questo elemento importantissimo, ciò può servire ad aumentare l’autostima. Mentre Il lavoro vi produce la ricchezza economica, date agli altri i vostri servizi con amore, e questo è importantissimo.

 

Credetemi fratelli, la vita su questa Terra potrebbe avere aspetti migliori, aspetti più favorevoli nell’esistenza di ognuno, perché c’è sempre la presenza degli altri. Anche nella povertà e nelle infermità, l’aiuto, la solidarietà vi pervengono come una manna dal cielo, come provvidenza. Non sentitevi, dunque, mai soli, anche nelle avversità della vita, nei momenti di sconforto. Chiedete al Divino che vi mandi i Suoi Collaboratori, i Suoi Angeli, i suoi Arcangeli, e non sarete mai soli.

 

Ora mi fermo, perché possiate chiedere, avere delucidazioni, chiarimenti sulla vostra esistenza.

 

La sorella R. chiede ai Fratelli aiuto per elaborare la recente perdita di una persona a lei molto cara, alla quale sta inviando la Luce e l’Amore di cui è capace, preoccupata per il suo difficile percorso terreno, non sempre ispirato alle più esemplari virtù cristiane. Ella vuole assicurarsi che sia nella Luce.

 

 Risposta dei Fratelli: “Rassicurati, sorella, ed abbi più fede, perché la misericordia di Dio è immensa. E’ solo Lui che vede nel cuore, nella profondità dell’animo di ogni creatura. Un padre d’Amore può abbandonare una figlia alla disperazione quando oltrepassa il Velo? Ci sono tanti Spiriti Guida, tanti Fratelli di Luce che la accolgono se è disorientata, la rassicurano, la cullano, la confortano, perché possa intraprendere così il Cammino verso la Luce. Noi non possiamo dirti se già è nella Luce, ma possiamo dirti che è molto aiutata.

 

I fattori esterni, le azioni, le parole che voi cogliete nel vostro prossimo, sono solo delle cose superficiali; mai potete entrare nell’interiorità di una creatura e sapere com’è realmente, solo Dio può farlo.

 

I – cosiddetti - difetti caratteriali che la contraddistinguevano, la durezza che tu riscontravi in lei, non ci sono più, erano solo frutto del suo carattere! Ma la sua indole, l’indole del suo Spirito, è tutt’altra cosa. Ora, le Guide amorose la sostengono e la incamminano verso la Luce. Le tue preghiere, comunque, sono sempre  bene accette, perché sono un atto d’amore che rivolgi verso questa creatura, non perché era una tua familiare, ma perché era una tua Sorella in Cristo, Sorella in Dio”.

 

Se non c’è altro, io vi saluto fratelli e vi lascio sempre la mia Luce. Possiate sperimentare la pace e la comprensione per tutto quello che vi succede nella vita.

 

Addio.

 

 

Il Karma Esiste Veramente? La Vita è il Messaggio dettato dalle Guide Angeliche al Gruppo di preghiera il 27.10.2015

 

 

 

Il Karma Esiste Veramente? La Vita

 

Il Karma Esiste

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email