Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Umanità

Guerra Maledetta Guerra Spagna Madrid Discorso Di Gesù Sulla Giustizia

Guerra Maledetta Guerra Spagna Madrid Discorso Di Gesù Sulla Giustizia
 
Miei cari fratelli e mie care sorelle, oggi sono venuto qui da voi, per parlarvi di questa guerra, maledetta guerra, che ha distrutto un paese intero.
 
Molti di voi hanno visto cosa e' successo in Spagna, a Madrid e mi dispiace dovervi comunicare che molte persone moriranno ancora per questa guerra.
 
Non si possono correggere ingiustizie e violenze facendo ricorso all'ingiustizia e alla violenza.
 
In questa piccola frase e' contenuta la verita' su cio' che sta accadendo sul vostro meraviglioso pianeta, la terra.
 
Quando vi guardo vedo nei vostri buoni cuori tanta sofferenza per questi vostri vicini e fratelli che sono morti o che stanno soffrendo per le ferite riportate nelle esplosioni, sento tutto il vostro sgomento e tutto l'amore per quei fratelli e quelle sorelle che oggi piangono i loro affetti.
 
La manifestazione che vi hanno trasmesso per televisione, vi mostrava tutti quei fratelli, sotto la pioggia di Spagna, a piangere e a chiedere giustizia per quest'atto di terrorismo, ma fratelli in politica non esiste la parola giustizia o meglio esiste la parola giustizia intesa come fare ogni cosa necessaria al benessere di tutti gli esseri umani senza distinzione alcuna tra gli appartenenti a questo o quel gruppo, per Noi questa e' la giustizia ed e' per questo che vi ho detto che la giustizia e' poco praticata sul vostro pianeta terra; spesso confondete questo concetto di giustizia con il concetto di violenza a spese di un gruppo o di un altro, di un popolo o spesso di una nazione a spese di un altro popolo o nazione.
 
Non e' giustizia questa, e' solo sopraffazione, e' solo violenza e questo porta soltanto a giustificare la propria violenza come reazione alla violenza di chi a torto o a ragione, si sente minacciato nella propria autonomia, nella propria liberta', nel proprio credo o religione, nella propria identita' e anche nella propria possibilita' di continuare a vivere e alle volte nella possibilita' anche di sopravvivere.
 
Mi accorgo che voi avete molte difficolta' a seguirmi in questo mio discorso ma e' importante che vi rendiate conto che sempre e in ogni caso la violenza genera la violenza e questo fratelli e' il punto fondamentale.
 
Questa violenza che io sento anche nei vostri buoni cuori quando succedono questi terribili avvenimenti, questa violenza pur comprensibile, dovrebbe essere allontanata dal vostro buon cuore, miei fratelli amati e anche mie sorelle, sarebbe molto meglio e indiscutibilmente assai piu' utile a tutti i fratelli del vostro mondo, comprendere quali sono gli aspetti che promuovono queste manifestazioni di violenza, per capire quali grandi problemi sono all'origine di questa grande o folle rabbia, di questa 'giustizia' che mette le bombe contro i propri fratelli, di questo terrorismo che colpisce indiscriminatamente chi vuole la guerra e chi vuole la pace.
 
Questo e' il mio contributo alla vostra riflessione, perche' so che dentro i vostri buoni cuori voi sapete dove sta la verita' e questa verita' dovrebbe spingervi ad impegnarvi tutti perche' la vera giustizia presto trionfi sul vostro meraviglioso pianeta.
 
Non pensate solo a questa giustizia che riguarda il mondo inteso come agglomerati di stati e di popoli, pensate alla vera giustizia anche nei vostri rapporti con i fratelli che vi sono accanto, nella famiglia, sul posto di lavoro, in tutti gli altri rapporti nei quali siete coinvolti, ascoltate sempre ogni cosa che vi comunicano e soprattutto ascoltate con attenzione i loro disagi e domandatevi se qualche vostro comportamento manca di rispetto e forse crea violenza e reazioni di aggressivita' in qualche dolce Anima che vive intorno a voi e se vedrete questo, cambiate, e al posto della violenza mettete miei cari, amore e giustizia nel vostro comportamento.
 
Io vi saluto con un grande, grande bacio, grazie di avermi ascoltato e se siete d'accordo, vi parlero' ancora di questo aspetto della violenza e della vera giustizia perche' come vi ho detto tante volte, questa importante trasformazione del vostro mondo parte proprio da ogni singolo buon cuore, e' da qui che sara' illuminato tutto il vostro pianeta, e io vi voglio insegnare perche' voi possiate essere quel faro che illumina il mondo con l'Amore.
 
Vi bacio, per oggi vi saluto e vi benedico, nel nome del Padre, nel nome di questo suo figlio Gesu', nel nome della Vergine Maria e dello Spirito Santo, andate in pace, siate la mia speranza di pace, fino ad essere come dei fari della pace, siate la speranza della vera giustizia.
 
Il vostro fratello Gesù che oggi vi ha parlato per insegnarvi ancora un poco di piu'.
 
Vi abbraccio miei fratelli, vi abbraccio mie sorelle.
 
Messaggio dettato il 14.03.2004
 
Titolo Guerra Maledetta Guerra Spagna Madrid Discorso Di Gesù Sulla Giustizia
 
 

Stampa Email