Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Non c'è nulla da temere

Non c'è nulla da temere nel viaggio dopo la vita

 

Non c'è nulla da temere

 

Sono andata in ospedale per una semplice operazione. Durante l'intervento ho sentito l'infermiera che gridava al medico che stavo perdendo rapidamente la pressione del sangue; il dottore non rispose immediatamente all'infermiera e lei gli gridò altre due volte.

 

A questo punto stavo galleggiando fuori dal mio corpo e potevo guardare in basso e vedere il mio corpo nel letto; il personale infermieristico e il dottore erano in piedi accanto al letto.

 

Ricordo di aver supplicato Dio di non lasciarmi morire perché avevo due bambini piccoli e non volevo lasciarli. Mi ricordo di aver detto a Dio "I miei bambini, i miei bambini, per piacere Dio, i miei bambini hanno bisogno di me". Parlavo con Lui perchè sapevo che era presente anche se non lo vedevo, ma sapevo che era con me e mi ascoltava e così l'ho pregato di farmi tornare dai miei bambini .... e così è stato, sono tornata nel mio corpo, nel mio letto.

 

È stata una bellissima esperienza, mi sentivo comunque tranquilla, senza paura.

 

Oggi è divertente ripensarci perché era così bello che, se non avessi avuto figli, avrei probabilmente continuato il mio viaggio senza tornare indietro.

 

Oggi sono molto malata e ho diversi problemi di salute e dolore continuo, soffro molto, quindi aspetterò il mio prossimo viaggio verso casa con il mio Padre celeste. Ci sono molte persone che aspettano di vedermi lì. I miei figli sono cresciuti adesso, hanno 47 anni, 44 anni, 29 anni e 28 anni il minore e ho avuto una bella vita.

 

Spero che la mia esperienza illuminerà chiunque legga questa storia; ricorda: non c'è nulla da temere.

 

Non c'è nulla da temere nel viaggio dopo la vita sono parole di Luisa

 

 

 

Non c'è nulla da temere nel viaggio dopo la vita

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email