Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Esperienze pre morte paradiso

Esperienze pre morte paradiso

 

Esperienze pre morte paradiso

 

Sono infermiera ma al tempo della mia esperienza ero estremamente malata, disidratata e mi trovai in uno stato di incoscienza.

 

Tutto quello che ricordo è di essere stata in un luogo dalla luce molto intensa; c'era una presenza con me ... non ricordo di aver sentito la sua voce, ma sapevo cosa mi stava dicendo quest'essere; non ho visto il mio corpo o qualcun altro lì che conoscevo, ho visto solo luce.

 

Non ricordo le parole esatte ma l'essenza di ciò che mi era stato detto ... ho chiesto se era il paradiso e mi è stato risposto "Sì, questo è il paradiso se è così che vuoi chiamare l'aldilà" ... ho risposto che non credevo nei Cieli o nell'aldilà ... e mi è stato detto che avevo torto.

 

Avevo provato così tanto dolore, così tanto malessere per la mia malattia, ma in questo posto in me regnavano l'euforia, la pace e la serenità al punto che comunicai a questa presenza che ogni essere umano avrebbe dovuto vivere anche solo per qualche istante questa esperienza nella luce e continuai affermano che la vita sulla terra era veramente tanto difficile e che toccare per qualche istante la realtà che io stavo vivendo avrebbe portato loro speranza e un po' di pace.

 

Questa entità mi ha assicurato gentilmente e caldamente che ogni singola persona aveva ricevuto informazioni sufficienti per fare le scelte giuste e che il libero arbitrio era un diritto e non doveva essere abbandonato alla leggera e la mia proposta andava contro il libero arbitrio; proseguì dicendo che poi vedere a volte non era nemmeno abbastanza per credere.

 

Poi mi comunicò "Ricorda che la gentilezza, l'altruismo e l'amore verso gli altri ti guideranno sempre nelle giuste direzioni; se non lo fai bene, avrai sempre una nuova occasione" poi aggiunse "Non hai finito sulla terra anzi, hai un lavoro in più da fare"

 

Poi mi sono svegliata sul pavimento con la stessa euforia, l'odore dolce e il dolore spariti per altri cinque minuti, poi la mia malattia è tornata, ma non posso dimenticare l'esperienza e sento che dovrei in qualche modo condividerla.

 

Oggi non sono religiosa ma sento che c'è un essere spirituale che guida il nostro destino e la vita dopo la morte e non ho più paura della morte.

 

Ciò che ho deciso per me stessa è che sceglierò di usare questa esperienza come influenza positiva per il resto della mia vita.

 

Esperienze pre morte paradiso sono parole di Rosa

 

 

 

Esperienze pre morte paradiso

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email