Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Premorte

Ci sono animali in Paradiso

Ci sono animali in Paradiso esperienze vere

 

Ci sono animali in Paradiso

 

Avevo undici anni e stavo giocavo con il mio compagno di scuola nel suo quartiere; c'erano molte case, erano in costruzione; ci eravamo annoiati e abbiamo deciso di andare in una delle case in costruzione ... siamo entrati nel garage e siamo saliti su per tre piani fino allo spiazzo della soffitta.

 

Decidemmo di strisciare attraverso la soffitta fino al buco nel tetto dove andava il camino e per arrivare a quel buco abbiamo dovuto strisciare sulle travi che erano state rivestite con cartongesso sul lato inferiore per il soffitto del terzo piano; il mio amico è arrivato al buco nel tetto e io ero dietro di lui; lui si issò sul tetto e io stavo per fare lo stesso quando misi un piede non più sulla trave ma sul cartongesso che .... cedette ..... avevo tre piani sotto di me.

 

Caddi rovinosamente .... sbattei testa, naso, braccia, tutto .... sembra che io sia poi riuscita ad attutire la caduta aggrappandomi a una trave ma io non ero consapevole, non ho memoria della mia caduta, non ricordo quei momenti.

 

I miei ricordi riprendono da quando mi trovai in piedi, era come se fossi nuovamente nel garage ma i muri davanti a me non c'erano più, c'era invece una luce molto brillante e potevo guardare attraverso questa luce e così cominciai a fare i miei passo e uscii dal "retro" di questa casa camminando attraverso la luce.

 

Dopo pochi passi vidi che, oltre la luce splendente, c'era un prato anch'esso luminoso con montagne oltre il prato; tutto era molto bello, verde, luminoso; c'era un solo grande albero che offriva un po' di ombra e un delizioso ruscello che scorreva a pochi metri dall'albero; attorno al torrente c'erano animali che bevevano acqua, ricordo un cervo e uno scoiattolo dall'altra parte del torrente e un coniglio dalla mia parte; mi sedetti vicino al coniglio e me lo misi delicatamente in grembo; non ero preoccupata di dove fossi e non sentivo il bisogno di chiedermelo, mi stavo godendo la bellezza che mi circondava; gli animali che erano vicini a me non avevano paura ne di me ne l'uno dell'altro; mi sentivo completamente in pace e tutta me stessa era colma di gioia; la scena era infinita, come la valle e le montagne che andavano avanti all'infinito.

 

Mentre stavo ammirando la bellezza di ciò che mi circondava, ho sentito chiamare il mio nome, ho sentito il suono provenire da dietro di me, ho riconosciuto quella voce, era quella del mio amico .... ebbi un'unica consapevolezza, sapevo che era spaventato e che dovevo aiutarlo.

 

Mi dissi di respirare con calma e mi risvegliai nel mio corpo.

 

In qualche modo arrivammo a casa sua, io che continuavo a sdrammatizzare nella speranza di essere di aiuto a lui, solo a questo pensavo: come essere di aiuto a lui.

 

Ho portato con me da questa esperienza la certezza che il Paradiso esiste e che quando moriamo quella non è la fine.

 

Ci sono animali in Paradiso esperienze vere sono parole di Sandra

 

 

 

Ci sono animali in Paradiso esperienze vere

 

Ci sono animali in Paradiso

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email