Le Parole degli Angeli
Italiano  Inglese

Risposte dal cielo

Fede la riscoperta di Gesù risposte

Fede la riscoperta di Gesù risposte dal Cielo dopo la morte di un amico

 

Fede la riscoperta di Gesù risposte

 

Fede la riscoperta di Gesù

 

Dolcissima Sara, ti ricordi di me? sono Mauro ..

 

oggi e una giornata di festa e ho sentito nel mio cuore di scriverti perchè ciò che mi è successo , se è successo è soprattutto merito tuo.

 

Per l'emozione non riesco a non fermare queste mie lacrime che scendono lentamente.

 

Nell'altra lettera che ti scrissi un po’ di giorni fa raccontava di me... della mia vita disperata alla ricerca di ciò che ti fa vivere ... Gesù.

 

Ti scrissi che non sentivo più niente che non riuscivo a sentire Gesù, a sentire fede, a sentirlo accanto .... mi sentivo abbandonato .. fede che ho sentito mancare da quando e morto il mio carissimo amico Mauro, circa 3 anni e mezzo fa.

 

Carissima Sara ... io non so cosa e successo ... ma in questi giorni ho meditato tantissimo, ho pregato con tutte le mie forze, ho pianto perchè non posso vivere senza Gesù .... insomma mentre accadeva tutto questo e mentre leggevo i Messaggi all’umanità come mi hai consigliato, nell'arco di questi giorni ho sentito un fiore che germogliava dentro il deserto del mio cuore ... mentre pregavo e mentre leggevo ogni giorno sentivo aumentare dentro di me una strana dolcezza che abbracciava il mio cuore .... pregavo e mentre prima non sentivo niente ... mi sentivo ascoltato e sentivo una presenza accanto a me .... e anche ora che sto scrivendoti sento un forte calore nel cuore .... e sento qualcuno accanto a me .... sto piangendo per l'emozione ... perchè non mi sentivo cosi amato e pieno d'amore da ormai 3 anni e mezzo .... riesco a sentire Gesù nel mio cuore e questo e grazie a te mia dolcissima Sara.

 

Sono rinato e tutti i dubbi che avevo e pensieri brutti che avevo sono svaniti .... anche se mi chiedo il perchè gli uomini si vogliono dare tanti perchè sull'esistenza di Dio che amo terribilmente e Gesù ...

 

Grazie tante Sara .... spero che Dio ti Benedica per tutto quello che ogni giorno fai per tante persone disperate come me.

 

Sara io spero di non disturbarti e che il mio desiderio venga realizzato ..... vorrei fare una domanda al mio amatissimo Gesù .. con tanta umiltà ... diversa da quella che ti proposi di fare un po’ di giorni fa ...

 

Mio amatissimo Gesù:

 

non sai con quanta gioia e emozione Ti scrivo .....

 

io Ti Amo in una maniera folle ... so che mi ascolti mio Amatissimo Signore .... vorrei, se mi concedi, porti una domanda ..... so che e un po’ banale, ma se non vuoi rispondere capirò .... Gesù mio .... nel novembre del 2005 ... ho perso il mio fraterno amico Mauro .... per me tuttora e impossibile scordare il dolore ..... lo penso ogni giorno perchè nel mio piccolo ho cercato di fare di tutto per aiutarlo per quella brutta malattia chiamata leucemia .... e stato e lo è ancora per me ... un esempio di umiltà e amore da seguire ... dopo la sua morte per me come sai e calato il buio .... non sono più riuscito a voler bene nessuno .... specialmente la mia (purtroppo) ex ragazza ..... mio Signore volevo chiederti ... perchè quando una persona e cosi fantastica come il mio amico Mauro ... poi nella maggior parte dei casi volano via per diventare angeli? perchè non restano sulla terra come esempio alle persone di questo mondo che ormai sono tutte accecate dall'odio e dal denaro? perchè si soffre cosi tanto? e perchè io non voglio convincermi della morte del mio amico che tanto l'ho amato e tanto lo amo? spero mi risponderai Gesù .... e voglio ringraziarTi per avermi perdonato e per avermi fatto dono della mia nuova fede anche se non la meritavo per ciò che Ti ho detto in questi anni ... Grazie e spero che la dolcezza che doni nel mio cuore non andrà mai più via ... perchè Gesù sappi che TI AMO FOLLEMENTE.

 

Risponde Gesù

 

Mio Mauro, rispondo a questo cuore che ha scoperto in sè che questo fratello Gesù non l'ha mai abbandonato. Io aspettavo parlando al tuo cuore il momento in cui tu fossi stato pronto alla mia riscoperta e mi rendo conto, amato fratello, del grande dolore che ha reso impossibile sentirmi in te anche se non ti ho lasciato un solo momento. Questo dolore così grande ha reso impossibile all'Amore pensarsi Amore, nella sofferenza, ma Amore e questo ha chiuso il contatto tra noi due. Ma come ti sono accanto oggi lo sono sempre stato nel tuo cuore.

 

Comincio a rispondere alle domande che mi hai rivolto.

 

Non dimenticare che la terra è solo un momento di passaggio, la terra serve a sperimentarvi nel vostro Amore mentre state nei corpi che non riescono a vedere e a sentire lo Spirito in voi. Sulla terra è questa la condizione, la vostra materialità da una parte e il vostro sentire dall'altra parte e gli opposti si integrano in voi come corpo che avvolge lo Spirito.

 

Tutti i fratelli vengono sulla terra per esperienza e a volte la vita può essere molto lunga e altre vite cortissime. Ma voglio mettere chiarezza, la morte all'improvviso, la morte per malattia difficilmente è scelta prima di nascere, come ogni vostro progetto è la positività che accompagna il progetto quando con noi lo concordiamo insieme e questa positività è realizzazione e apprendimento durante il percorso. Esistono momenti in cui le vostre vite incontrano difficoltà, nel corpo, nei compagni, spesso a causa di altre persone e in queste difficoltà imparate lezioni importanti sul vostro Amore e sull'Amore degli altri. In questi frangenti viene a voi il progetto, essere voi stessi con il vostro Amore ad affrontare quei momenti per imparare come poter Essere Amore pur nella difficoltà e questi sono momenti di crescita enormi per un'Anima, non ne avete consapevolezza ma enorme è la crescita come risultato della ricerca di Essere se stessi Amore anche in quelle situazioni. Hai visto quel tuo amico costruire la propria realizzazione in un momento di estrema difficoltà, ha seminato attorno a sè tutta la sua bellezza anche nel momento in cui quel corpo ammalato di leucemia poteva mettere distanze nel suo cuore dal suo Amore, dalla sua Fede, e invece è stato deciso e ha spostato nel cuore tutta la sua vita. Un momento e poi potrà parlare con te, mi è accanto e anche lui mi sta ascoltando.

 

Oggi la tua vita sta conoscendo nuova scoperta di me e anche la tua vita ha contemplato un periodo di grande difficoltà, il tuo cuore chiuso in te non ti ha permesso di sentirmi e hai chiuso all'Amore la tua attenzione. Un momento in cui il dubbio, l'inganno hanno attraversato i tuoi pensieri e questo fino al momento in cui hai iniziato una ricerca per incontrare nuovamente la verità e dentro il tuo forte cuore hai ripreso l'Amore dimenticato in te e questa primavera che stai sentendo nasce dall'Amore che hai in te, primavera ma dentro il tuo cuore hai ritrovato. Esempio può essere ognuno di voi che la primavera portate nel cuore, siate esempio di rinascita e i vostri fratelli ricercheranno il modo per sentire la rinascita della primavera nel loro cuore.

 

Per oggi basta perchè la Sara se no si stanca troppo e Mauro sta aspettando per parlare con te Ti abbraccio fratello, anch'io sono innamorato di te con tutto il mio cuore Un bacio da tuo fratello Gesù

 

Parla Mauro

 

Il tempo è passato fuori ma dentro di te non è passato un secondo dalla mia morte. È questo che senti in te, l'Amore che hai perso. Perso non sono mio grande amico e permettimi di darti un consiglio, quando mi pensi pensa che sono vivo e accanto a te, io nella luce tu nel tuo corpo, ma siamo accanto perchè siamo importanti io per te ma immensamente tu per me. Con te io sto imparando una lezione importante come la difficoltà mette distanza nei cuori e quanto hai perso nel mettere distanza nel tuo cuore; nel contempo sto anche imparando come la vita fornisce tante occasioni per ritornare al contatto col proprio cuore e sto imparando da te amico mio ad essere sempre speranza dentro al cuore, speranza nel tempo, speranza di nuovo contatto con l'Amore. Vedi sto imparando, sono io che adesso sto imparando da te sempre abbracciato a te, non mi senti, è naturale, siete corpo non luce, ma rispondo alla tua domanda, nel momento in cui un evento è chiaro io allora mi metto a parlare e ad ascoltarmi puoi essere te o le persone che sono coinvolte e giunge il messaggio, il mio pensiero, giunge a te o lo senti in te ed è solo per aiutarti che io ogni tanto parlo degli eventi.

 

Posso contare ancora per molti anni di contatto fraterno con te? Ti seguo come un'ombra di luce, fammi contento, accetta che io possa condividere la tua vita con me. Oggi hai dentro al cuore, dentro di te, una grande emozione e mi riempie di gioia sapere che anche le mie parole ti trasmettono lo stesso Amore che sento in te verso di me, viviamo la gioia compagno di esperienza, amico sincero, amico così prezioso per me

 

Ancora un istante per salutarti, buon rinnovamento, pensa dolcemente me li accanto, tu nel corpo e io nella luce perchè è verità

 

Una cascata d'Amore nel tuo cuore adesso sto mettendo

 

Grande amico ti amooooooo!!!!!!!!

 

Per sempre il tuo Mauro

 

Fede la riscoperta di Gesù risposte dal Cielo dopo la morte di un amico sono le parole di Gesù e di Mauro a Mauro

 

Fede la riscoperta di Gesù risposte dal Cielo dopo la morte di un amico

 

Fede la riscoperta di Gesù risposte

 

Fede la riscoperta di Gesù

 

Fede

 

www.leparoledegliangeli.com

 

Stampa Email